Jump to content
irron3

Vecchi circuiti abbandonati o quasi...

Recommended Posts

Grazie a Google Earth mi son messo a cercare vecchi circuiti, abbandonato o non + utilizzati dalle formula 1.

ecco quelli storici che ho trovato...

Qui sotto Aintree, sobborgo di Liverpool, dove tra gli anni 50-60 si sono svolti i GP di Gran Bretagna

post-534-0-70529800-1385756571_thumb.jpg

Edited by irron3
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui East London, in Sud Africa, dove prima di Kyalami si disputava il GP.

Sembra abbandonato...

post-534-0-57316200-1385756771_thumb.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui Rouen in Francia. Qui alcune strade sono diventate strade di viabilità  ordinaria, mentre parte del crcuito è stato addirittura interrato. Si vede ancora il posto dei box ora diventato un deposito di tronchi d'albero

post-534-0-40142000-1385756982_thumb.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zandvoort in Olanda c'è ancora, ma è stato accorciato per far spazio a dei campi di calcio....

post-534-0-82437600-1385757095_thumb.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce ne sono, eccome se ce ne sono.

In qualche topic ci sono anche foto dal basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe interessante fare degli studi di riuso e rifunzionalizzazione. Un po' come hanno fatto per l'Highbury, il vecchio stadio dell'Arsenal:

 

The Stadium, Highbury Square Development of apartments and penthouses

 

Non dico che il risultato finale deve essere lo stesso, ma di sicuro fare un concorso di idee magari all'interno delle Università  di Architettura non sarebbe male.

Potrebbe uscire di tutto, visto che durante un corso ho visto proporre la trasformazione di una villa palladiana in centro sociale e con tanto di ambienti sotterranei adibiti al deposito di vino, birra e canapa.

Edited by djbill

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zandvoort in Olanda c'è ancora, ma è stato accorciato per far spazio a dei campi di calcio....

Credo che i campi da calcio ci fossero già , comunque la "lotta" degli ambientalisti produsse il centro residenziale a scapito del circuito, soprattutto....e dire che Monza sembrava già  spacciata "grazie" ai palazzinari travestiti da ecologisti, ci siamo salvati (ma non da Ecclestone)

Edited by duvel
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire poi di Jacarepagua a Rio, su una curva hanno costruito un palazzetto dello sport !

 

post-534-0-42190700-1385801839_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo ora del Jacarepagua non restano che tracce nella terra

Share this post


Link to post
Share on other sites

E che dire del vecchio Hockenheimring che nemmeno esiste più?

Hockenheim.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che i campi da calcio ci fossero già , comunque la "lotta" degli ambientalisti produsse il centro residenziale a scapito del circuito, soprattutto....e dire che Monza sembrava già  spacciata "grazie" ai palazzinari travestiti da ecologisti, ci siamo salvati (ma non da Ecclestone)

 

Me li ricordo benissimo gli ambientalisti "monzesi"...incatenati alle piante....peccato che arrivavano alla "manifestazione" in moto e in macchina.

Bastava essere muniti di motosega.

Ma Monza è anche ecclatante per il fatto che a Lesmo,chi ha comperato le villette a schiera,si lamenta del rumore causato dall'autodromo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Me li ricordo benissimo gli ambientalisti "monzesi"...incatenati alle piante....peccato che arrivavano alla "manifestazione" in moto e in macchina.

 

Il primo ambientalista duro e puro che ho conosciuto è stato un collega (25 anni fa) che girava con una Ritmo diesel bianca che inquinava il triplo dell'Ilva

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche la prima parte dell' Osterreichring esiste ancora (e mi chiedo perché non lo estendono il RBRing)

 

post-49-0-05421800-1385812433_thumb.jpg

Edited by Giuseppe92
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche la prima parte dell' Osterreichring esiste ancora (e mi chiedo perché non lo estendono il RBRing)

 

attachicon.gifoste.JPG

 

E' utilizzato come scuola di guida veloce

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la fine di Jacarepagua

 

post-49-0-56112900-1385813139_thumb.jpg

 

post-49-0-92045700-1385813124_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ops vedo che mi ha postato tre volte la stessa cosa, vedete se potete eliminare 2 dei post

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche la prima parte dell' Osterreichring esiste ancora (e mi chiedo perché non lo estendono il RBRing)

 

attachicon.gifoste.JPG

Il progetto della Red Bull comprendeva il recupero della vecchia parte con una aggiunta

220px-A1_Red_Bull_Ring.svg.png

Ma poi non l'hanno più realizzato per colpa degli ambientalisti in quanto avrebbero dovuto togliere qualche albero.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto della Red Bull comprendeva il recupero della vecchia parte con una aggiunta

220px-A1_Red_Bull_Ring.svg.png

Ma poi non l'hanno più realizzato per colpa degli ambientalisti in quanto avrebbero dovuto togliere qualche albero.

 

Ambientalisti generici o strutturati come Greenpeace sono la rovina. Specie perché si credono più intelligenti per la loro maggior sensibilità  a certe tematiche, mancando completamente di visione totale e a lungo termine.

Edited by djbill
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto della Red Bull comprendeva il recupero della vecchia parte con una aggiunta

220px-A1_Red_Bull_Ring.svg.png

Ma poi non l'hanno più realizzato per colpa degli ambientalisti in quanto avrebbero dovuto togliere qualche albero.

io intendevo di lasciare il tutto com'è usando il RBring come versione accorciata senza tagliare niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto della Red Bull comprendeva il recupero della vecchia parte con una aggiunta

220px-A1_Red_Bull_Ring.svg.png

Ma poi non l'hanno più realizzato per colpa degli ambientalisti in quanto avrebbero dovuto togliere qualche albero.

 

Per come me la ricordo io, Mateschitz ha rilevato tutto investendo 750 milioni di euro. In parlamento i verdi hanno bocciato il progetto (5 o 6 anni fa) però ora il Red Bull ring funziona e comprende tutte le parti che si vedono nel disegno (quindi più asfalto di prima) per cui non ho capito bene cosa sia successo.

La parte che va dalla vecchia Hella-Licht al curvone Sebring e ritorno mi risulta che sia utilizzata per i corsi di guida veloce/sicura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarebbe un sogno rivedere l'intero circuito in funzione.
Magari quello del prossimo anno è un primo passo per rientrare stabilmente nel giro. Se la presenza dell'Austria dovesse essere confermata a medio-lungo termine forse Mateschitz avrà  la forza economica e politica per far decollare i lavori di ristrutturazione dell'intero tracciato ...
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi si ricorda il circuito di Nivelles, in Belgio ? Completamente sparito

post-534-0-97566900-1386012731_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

da segnalare il circuito di Riverside negli USA sede di un gran premio degli Stati Uniti ormai sepolto dalle case non c'è più traccia..

e più recentemente un caso che mi ha fatto veramente dispiacere quando l'ho scoperto.. Oran Park in Australia completamente raso al suolo per fare un complesso residenziale... quante gare fatte li a TOCA 3 :(

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...