Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

Purtroppo siamo sempre lì... Quando cadi e finisci sotto le ruote di chi ti sta dietro non hai scampo. Ma la cosa peggiore è che non si può far nulla per impedirlo.

Non c'è nessun modo di proteggere un centauro in caso d'investimento. Questo sarà  sempre il tallone d'Achille delle corse di moto....

 

In realta' Rombo, scivolando, è finito nella corsia opposta della "pista" ed ha fatto una specie di frontale con Vizziello

Link to post
Share on other sites
  • Replies 672
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quando leggo questi mirabili capolavori di giornalismo mi torna alla mente un pezzo di questo articolo scritto da Riccardo Turcato dopo la morte di Simonsen a Le Mans   "Mi fanno piu schifo, sincera

Simoncelli,al di la del suo naturale e genuino modo di fare, è stato venduto come un prodotto televisivo,da vivo e ,soprattutto da morto.... 

La f1 da un piano serioso è stata portata a livelli bimbiminkieski mai visti. Tremo al pensiero di cosa possano fare con un prodotto che a quei livelli c'è gia.

Posted Images

In realta' Rombo, scivolando, è finito nella corsia opposta della "pista" ed ha fatto una specie di frontale con Vizziello

 

Ecco... Allora qui si vira su altro e si potrebbe parlare dell'assurda "moda" di permettere alle moto di girare nei kartodromi, cosa che non ho mai capito e mai capirò...

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Ecco... Allora qui si vira su altro e si potrebbe parlare dell'assurda "moda" di permettere alle moto di girare nei kartodromi, cosa che non ho mai capito e mai capirò...

 

E' più che una moda.

Me lo diceva 3/4 anni fa il proprietario della pista di S.Giuseppe di Comacchio. "Si guadagna di più con super e mini motard. Il futuro è quello".

Link to post
Share on other sites

Sembrerebbe una frase fatta e finita ma non lo è...voglio ricordare il povero Doriano per ciò che di grandioso realizzò nella sua carriera e non parlo di vittorie o grandi sorpassi ma gesta che sono rimaste ancora più scolpite nella storia come l'aiuto a un giovanissimo Loris Capirossi per fargli conquistare uno storico titolo mondiale a suon di sportellate con Spaan

 

E a fine gara Faustino si rinchiuse nel motorhome perchè Spaan lo cercava in giro per i box (e Spaan è qualche... spaan più alto)

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Quindi Prein si trovò in testa un po' per caso, perché era molto regolare.

Capirossi il titolo del 1993 lo perse ad inizio stagione più che a Jarama, e Harada direi che comunque meritò molto dato che non conosceva mezza pista e aveva pure una moto meno competitiva.

Grazie per la spiegazione :up:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Altra cosa "strana" di quella gara fu che a soffrire furono le Dunlop di Capirossi che in tutta la stagione andavano che una meraviglia mentre non ebbero alcun problema le Michelin sulla Honda Rothmans di Biaggi che quell'anno ne vide di tutti i colori per colpa di quelle coperture non di livello rispetto alle stagioni precedenti (bis mondiale di Cadalora su stessa moto e coperture) tant'è che Biaggi decise di tornare all'Aprilia ma non nel team Valesi con cui corse precedentemente ma nel team ufficiale che aveva appena appiedato la storica prima guida Reggiani che passò allo svezzamento della bicilindrica in 500cc.

Corsi e ricorsi storici.

C'è chi ha perso un mondiale per una gomma scadente e chi si è costruito una carriera per lo stesso problema!

Conoscendo il carattere di Biaggi ci sarà  anche dell'altro sotto ma sicuramente anche le gomme influirono parecchio nel ritorno a Noale!!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • R18 changed the title to Motomondiale 2014

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...