Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

Si, ma chi ti dice che la Honda lo ha confermato per fare la prima guida?
Pedrosa è il meglio che ci possa essere in giro per essere un grande gregario di Marquez, è un pilota in grado di finire quasi sempre a podio e anche di vincere qualche gara. I giovani lasciamoli crescere con calma, Miller saltando la Moto2 rischia di bruciarsi per quanto mi riguarda..

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

  • Replies 672
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quando leggo questi mirabili capolavori di giornalismo mi torna alla mente un pezzo di questo articolo scritto da Riccardo Turcato dopo la morte di Simonsen a Le Mans   "Mi fanno piu schifo, sincera

Simoncelli,al di la del suo naturale e genuino modo di fare, è stato venduto come un prodotto televisivo,da vivo e ,soprattutto da morto.... 

La f1 da un piano serioso è stata portata a livelli bimbiminkieski mai visti. Tremo al pensiero di cosa possano fare con un prodotto che a quei livelli c'è gia.

Posted Images

Si, ma chi ti dice che la Honda lo ha confermato per fare la prima guida?

Nessuno, neanche io l'ho detto :asd:

 

Ma non lo sarà  neanche mai.

Link to post
Share on other sites

L'HRC ci fa un affare a tenersi Pedrosa: è attualmente il gregario (non penso sarà  più una prima guida in motogp) più veloce che potrebbero avere a disposizione.

Lui può fare podi e magari qualche vittoria tranquilla (su una privata o una open, sarebbe poi una comparsa), mentre HRC "protegge" Marquez da un'eventuale compagno "spaccamontagne" che potrebbe non avere la stessa regolarità /esperienza di Pedrosa (non ricordo cadute in gara importanti, quest'anno si è sempre piazzato) o peggio potrebbe rompere gli equilibri tra MM e la squadra.

Link to post
Share on other sites

Una decisione che capisco.

- Pedrosa resta nel team di riferimento. Con una botta di lato B (= sfortuna di Marquez e magari anche di qualcun altro), può sempre sperare in un titolo.

- La Honda si tiene un buonissimo gregario (quest'anno tale è stato sinora, secondo me) che quando va bene va pure forte, dove lo metti sta e piace allo sponsor. In più, non lasciano alla concorrenza uno che di info tecniche potrebbe travasarne parecchie (per dire, io se fossi stato in Suzuki a Pedrosa avrei fatto più di un pensierino...). 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Pensi che gente come i fratellini Espargaro siano più forti di Pedrosa?

Vi ricordo che Dani ha perso contro Rossi, Lorenzo, Stoner e Marquez..mica gli ultimi arrivati..

 

Appunto, è stato battuto da TUTTI i piloti delle moto ufficiali(Ducati a parte),

 

O dobbiamo considerare soddisfacente che è stato davanti a Bautista,Barbera,Bradl,Crutchlow ecc. con le moto clienti?

Link to post
Share on other sites

Appunto, è stato battuto da TUTTI i piloti delle moto ufficiali(Ducati a parte),

 

O dobbiamo considerare soddisfacente che è stato davanti a Bautista,Barbera,Bradl,Crutchlow ecc. con le moto clienti?

 

Io nel suo cv vedo tre secondi posti e tre terzi (col quarto del 2011 dovuto ai noti fatti). Significa che di anno in anno solo uno o al più due piloti gli arrivano davanti.

Non mi pare poco, sinceramente.

 

Inoltre non vedo in griglia qualcuno in grado di far meglio sulla sua moto, a meno di non voler accettare scommesse rischiose.

Link to post
Share on other sites

Io nel suo cv vedo tre secondi posti e tre terzi (col quarto del 2011 dovuto ai noti fatti). Significa che di anno in anno solo uno o al più due piloti gli arrivano davanti.

Non mi pare poco, sinceramente.

 

Inoltre non vedo in griglia qualcuno in grado di far meglio sulla sua moto, a meno di non voler accettare scommesse rischiose.

 

 

Guidando sempre una HRC ufficiale diventa anche difficile fare peggio pero'....

Link to post
Share on other sites

Guidando sempre una HRC ufficiale diventa anche difficile fare peggio pero'....

 

L'HRC ufficiale non è stata la moto da battere né nel 2007 né nel 2008 né nel 2009 e solo nella seconda parte del 2010 è diventata competitiva.

Nel 2011 viene falciato da Simoncelli e salta tre gare, nel 2012 parte prudente per poi diventare un rullo compressore, al netto del cambio di regolamento avrebbe probabilmente vinto il campionato. Nel 2013 si infortuna e poi viene eliminato da Marquez ad Aragon.

Link to post
Share on other sites

Guidando sempre una HRC ufficiale diventa anche difficile fare peggio pero'....

 

 

Dovizioso o Simonecelli non ti dicono niente?!

 

Pedrosa è il pilota che ha dimostrato di avere un limite. Oltre non ci va.

Puoi vederlo come un pregio o un difetto ma sei sicuro, che se uno dei top toppa, è li pronto a portare a casa la gara!

Togli Stoner, Marquez e Lorenzo, stai sicuro che il mondiale lo porta a casa 9 volte su 10!

Link to post
Share on other sites

Dovizioso o Simonecelli non ti dicono niente?!

 

Pedrosa è il pilota che ha dimostrato di avere un limite. Oltre non ci va.

Puoi vederlo come un pregio o un difetto ma sei sicuro, che se uno dei top toppa, è li pronto a portare a casa la gara!

Togli Stoner, Marquez e Lorenzo, stai sicuro che il mondiale lo porta a casa 9 volte su 10!

 

Neanche mi sogno di confrontare Pedrosa con Dovizioso o, addirittura, Simoncelli.

 

Si parlava di un "eterno secondo" dietro a campionissimi come Lorenzo,Rossi,Stoner e Marquez.

 

Che c'entrano Dovizioso e Simoncelli???

Edited by Albi66
Link to post
Share on other sites

L'HRC ufficiale non è stata la moto da battere né nel 2007 né nel 2008 né nel 2009 e solo nella seconda parte del 2010 è diventata competitiva.

Nel 2011 viene falciato da Simoncelli e salta tre gare, nel 2012 parte prudente per poi diventare un rullo compressore, al netto del cambio di regolamento avrebbe probabilmente vinto il campionato. Nel 2013 si infortuna e poi viene eliminato da Marquez ad Aragon.

Nel 2012 senza la caduta di Stoner avrebbe vinto lui cambio o no di regolamento

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Neanche mi sogno di confrontare Pedrosa con Dovizioso o, addirittura, Simoncelli.

 

Si parlava di un "eterno secondo" dietro a campionissimi come Lorenzo,Rossi,Stoner e Marquez.

 

Che c'entrano Dovizioso e Simoncelli???

 

che si può fare peggio!

Link to post
Share on other sites

Oh ragazzi, bisogna pure contare che in questi anni sono state più le volte in cui era rotto che quelle in cui era sano, con un pizzico di fortuna in più almeno un titolo se lo portava a casa, sicuramente.

 

Nei test di Brno ad Agosto verranno provate le gomme Michelin, che torneranno nel mondiale dal 2016.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Oh ragazzi, bisogna pure contare che in questi anni sono state più le volte in cui era rotto che quelle in cui era sano, con un pizzico di fortuna in più almeno un titolo se lo portava a casa, sicuramente.

Nei test di Brno ad Agosto verranno provate le gomme Michelin, che torneranno nel mondiale dal 2016.

No non avrebbe mai vinto sfortuna o meno , purtroppo ha avuto gli avversari più forti possibili la sua occasione fu il 2013

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

L'HRC ufficiale non è stata la moto da battere né nel 2007 né nel 2008 né nel 2009 e solo nella seconda parte del 2010 è diventata competitiva.

Nel 2011 viene falciato da Simoncelli e salta tre gare, nel 2012 parte prudente per poi diventare un rullo compressore, al netto del cambio di regolamento avrebbe probabilmente vinto il campionato. Nel 2013 si infortuna e poi viene eliminato da Marquez ad Aragon.

 

Non credo, semplicemente nella prima metà  di quel campionato Dovizioso e Pedrosa facevano a turno per non andare bene.

 

Da Indy in poi, "semplicemente", Pedrosa ha smesso di andare a corrente alternata e di sbagliare e allo stesso tempo Lorenzo ha pagato un po' di braccino-piste poco congeniali. Però daniel aveva tutte le opportunità  per vincere delle corse anche nella prima parte di stagione.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Io parlavo di motivazioni tecniche: la moto aveva problemi di compatibilità  con le gomme nella prima metà  del 2010 e solo a metà  stagione riuscirono a imbroccare il telaio giusto (mentre le problematiche di erogazione scorbutica sia Dani che Andrea le hanno lamentate fino al test di Valencia). Ovviamente anche il "braccino" di Jorge ha avuto la sua parte, in altre condizioni sarebbero stati più vicini i due e probabilmente Dani avrebbe raccolto qualche vittoria in meno o se le sarebbe comunque dovute sudare di più.

Quella moto, senza troppi cambiamenti, ha poi ripreso da dove aveva lasciato, nella stagione successiva.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ok, non lo discuto, ma a giudicare dal rendimento in pista si direbbe che si trattava di problemi comunque "marginali" o non così gravi da rendere la moto tanto diversa rispetto a quanto visto da Indy in poi.

Anche perchè gli errori che fece Pedrosa evadono comunque dal contesto tecnico.

Link to post
Share on other sites

Nel 2010 Lorenzo si rilassò completamente nella seconda parte di campionato, quando era convinto di non doversi più confrontare con nessuno tra un Lorenzo infortunato e una Ducati che non era in grado di reggere il ritmo della Yamaha neanche con un ottimo Stoner.

Link to post
Share on other sites
  • R18 changed the title to Motomondiale 2014

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...