Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Carlomm73

Appassionati
  • Posts

    2464
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Posts posted by Carlomm73

  1. Hamilton non faticherebbe certo a trovare un altro posto: magari ritorno alla McLaren o Marko può approfittarne per levarsi dalle palle Webber.

    I capi d'accusa comunque ancora non sono stati formalizzati. Oltre alla violazione dell'art. 22 sui test, ci potrebbe anche essere un'accusa di violazione dell'etica sportiva o di comportamento fraudolento, insomma l'art. 151c del Codice Sportivo Internazionale.

     

    Uno come lui posto lo trova sempre ma penso che Ferrari F1 intendesse dire: "che cacchio hanno preso Hamilton se dopo un anno si ritirano?"

  2. L'anno scorso non c'erano problemi di sicurezza ma la stagione cominciò con un toto-gomme che generò 7 piloti diversi di 5 scuderie differenti in altrettanti gran premi. E d'accordo che essendo i pneumatici nuovi per tutti c'erano problemi di comprensione, ma 7 su 7 è abbastanza anomalo.

  3. Basta Pirelli ! ! ! Fuori dalla F1 ! ! !

     

    L'abbiamo detto tante volte. Il problema non è la Pirelli, ma chi ordina alla casa Italiana di operare così. Ammesso che Tronchetti e soci se ne vadano chiunque verrebbe al loro posto sarebbe sottoposto alle stesse direttive.

     

    Ci sono delle accelerazioni spaventose che tipo sulla Mercedes, se non hanno risolto i problemi alla sospensione posteriore, saranno devastanti.

     

    :zizi:

  4. Se li avessero fatti fare alla Marussia penso che non ci sarebbero stati problemi, ma se le cose stanno così allora c'è da vomitare...

    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

     

    Avrebbe protestato la Catheram :zizi:

     

     

    Mi sa che dietro questo test c'è un anziano signore inglese con i capelli bianchi ..  :asd:

     

    Ma va? :asd:

     

    Hembery dice che loro hanno un accordo con la FIA per chiedere 1000 km di test extra inverno.

    Hanno chiesto alle squadre e a quanto pare avrebbe detto di sì solo la Mercedes

     

    Qua vien su un puttanaio :asd:

     

    Se è vero non hanno diritto  di lamentarsi adesso.

    • Like 1
  5. Certo, vediamo in pista. Ma se la Ferrari già  esce con quei comunicati vuol dire che anche a Maranello le sensazioni non sono proprio positive.

     

    Mettono le mani avanti. Dal punto di vista della competitività  adesso gli va di lusso.

  6. circa il 40% di share per circa 4 milioni di spettatori vuol dire che, secondo Auditel, a quell'ora ci sono 10 milioni d'Italiani davanti alla televisione. Già  questo dato mi fa sorgere più di un dubbio, ma soprattutto: cosa guardano gli altri 6 milioni alle 9.00 del mattino? Cosa c'è di così interessante?

  7. A me il "personaggio" Alesi non è mai piaciuto molto : troppe "paraculate" irreali verso i tifosi quando sapeva benissimo i mezzi tecnici che aveva a disposizione.

     

    Rimane pero' il fatto che fu uno dei pochissimi a sfanculare in diretta Todt che in un GP del 1994 gli aveva imposto un utilissimo ordine di scuderia:quello di non attccare Berger per il 4° posto...... 

     

     

    Estoril 95

     

     

    a dire la verità  Todt gli aveva chiesto di fare passare Berger a Estoril 1995, cmq concordo su tutto quello che hai detto.

     

    Rischiamo di andare OT, comunque se ricordo bene la gara era Estoril 1995, come giustamente riportato da Gio e Muresan, ma in realtà  la questione non era una posizione a fine corsa ma il fatto che i 2 piloti Ferrari erano su strategie diverse: Alesi era su 2 soste mentre Berger su 3 e dopo la prima era finito dietro al compagno che era più lento. Todt chiese allora al connazionale Francese di dare strada all'Austriaco  più veloce.

    • Like 1
  8. Frentzen correva già  da alcuni anni con fortune alterne. Quella stagione fece molto bene, probabilmente fu la migliore della sua carriera. Ma come spesso capita dopo aver raggiunto l'apice comincia la parabola discendente e così fu per lui.  C'è da dire, comunque, che la Jordan probabilmente era la terza forza del mondiale dopo Mclaren/Ferrari (che metto sullo stesso piano) e lui fu quasi sempre al posto giusto nel momento giusto raccogliendo il massimo possibile o quasi in ogni gran premio in base alla competitività  della vettura.

  9. Molto bene il Nuerburing, ma per quanto riguarda la data lasciata libera da Valencia siamo alle barzellette. E' inconcepile che a Febbraio (oramai ci siamo) non si sappia ancora dove e, soprattutto, se si corra.

  10. Mi sa che il Red Bull Ring abbia più possibilità .

    Sai che non ci avevo proprio pensato? E per il fatto che sono tanti anni che non si corre in Austria e perchè 1 o 2 anni fa era stato proposto di farlo rientrare in calendario ma non se ne era fatto niente quindi sembrerebbe curioso cambiare idea di nuovo e inserirlo all'ultimo momento. Ma, magari, è stata proprio la Red Bull a fare qualche pressione in tale direzione ( e adesso sono anche nella posizione di poterselo permettere).

  11. Modifiche al calendario 2013: il GP di Germania anticipato al 7 luglio per inserire un altro GP Europeo che porterà  a 20 il numero di gare anche per l'anno prossimo

    http://formulaoneita...alendario-2013/

    Quale sarà  questo circuito? Turchia?

    Soprattutto perchè non l'hanno previsto subito? Però se è vero non mi vengono in mente altri circuiti a parte quelli dove la F1 non corre da molto tempo (Estoril, Zandvoort)

    Quindi l'aerodinamica rimarrà  la stessa pure nel 2014, vantaggio RB secondo me anche se cambieranno i propulsori.

    Per ora sì, ma non mi stupirei se l'ingresso dei turbo venisse posticipato al 2015. Ci sono molte voci a riguardo

    Se rimandono ancora siamo al limite della barzelletta, dato che era già  stata spostato dal 2013 al 2014 il loro ingresso. Ma se non fosse così anche l'aereodinamica, secondo me, potrebbe risentirne.

  12. Ha parlato il pargoletto :asd:

    Beh, Montezemolo non è più giovanissimo ma Ecclestone potrebbe essere suo padre :asd:

    Mancano 64 giorni ai primi test 2013

    Allargamento del calendario a 20 gare, non si corre ad Agosto, quindi ultimo GP a fine Novembre e vacanze invernali di conseguenza ridotte, anche di parecchio, rispetto a qualche tempo fa.

  13. Come Massa, mica Nuvolari, sia riuscito a fare 97 punti nelle ultime 8 gare (12 a gara di media), nonostante sia stato fermato parecchie volte dalla Ferrari, con un cesso con le ruote, è un mistero :asd:

    Dai, rischiamo di fare concorrenza a Ronny Mengo.

    Questo è chiaro, nell'ultima parte di stagione la Ferrari era più che decente, però sempre inferiore alle accoppiate Vettel/Red Bull e Hamilton/Mclaren, e contemporaneamente superiore a Webber e, spesso, anche a Button (ad Austin ha avuto un problema in qualifica e in Brasile le condizioni erano particolari, mentre in precedenza aveva sofferto molto Hamilton).

    La Ferrari seconda migliore? :rotfl:

    Andateci piano con la grappa eh... Una macchina che vince la miseria di tre gare su venti delle quali due vittore ottenute in circostanze del tutto particolari e fa la miseria di due pole anch'esse ottenute in circostanze pazzesche.

    àˆ stata solo la più affidabile.

    Anche questo è vero. Riassumendo dividerei la stagione della Ferrari in 2 parti:

    1) Nella prima la macchina era del tutto incosistente e a fronte di un Massa quasi nullo Alonso faceva miracoli

    2) Nella seconda c'è stato qualche miglioramento con cui Massa si è ritrovato ma contemporaneamente Alonso non ha progredito e si è fatto raggiungere in prestazioni dal compagno.

  14. Non sono completamente d'accordo. Nella prima parte di stagione i livelli erano molto livellati, come già  scritto in altre discussioni, perchè la maggior parte delle scuderie non aveva ancora compreso le gomme. Ma non darei la colpa alla Pirelli per questo. Negli ultimi mesi, una volta capiti i meccanismi per mandare i pneumatiici in temperatura e per limitarne il degrado sono emersi valori reali abbastanza distinti e netti che classificherei grosso modo in questo ordine, parlando di accoppiate scuderie-pilota:

    1) Hamilton/Mclaren - Vettel/Red Bull più o meno alla pari, forse leggermente superiore l'Inglese però penalizzato dalla inaffidabilità  della vettura

    2) Ferrari con entrambi i piloti. Da Monza in poi Massa è sempre stato all'altezza del compagno

    3) Button/Mclaren - Webber/Red Bull decisamente più in difficoltà  rispetto ai compagni. Esempio lampante a SInagpore e Austin dove Sebastian e Lewis lottavano per la vittoria e loro dietro.

    La vittoria di Raikkonen ad Abu Dhabi un episodio abbastanza isolato così come la prestazione di Hulkenberg ad Interlagos.

  15. Che ne pensate di 50-30-20-15-10-5-3-1. Per i primi 6 le proporzioni sono le stesse del 10-6 etc., moltiplicando tutto per 5. E in questo modo anche il settimo e l'ottavo prenderebbereo qualche punto per i motivi che ho spiegato nel topic sul commento alla gara di ieri.

×
×
  • Create New...