Jump to content
leopnd

09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

Recommended Posts

Orari della F1, F2 e F3 nell'evento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Red Bull decide di partire dall'alto...

YRmTNxh.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D intanto Max si lamenta e invidia il "party mode" Renault...   incredibile ma vero.

Rotfl Marko... godo come un riccio

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/verstappen-preoccupato-dal-party-mode-mclaren-honda-redbull-442614.html

Un inverno intero passato a perculare chi si era fatto scappare "l'occasione della vita" Hhhoooondà!

Come al solito, i conti si fanno alla fine... e presto per gli Arrogantissimi Me austriaci arriveranno le penalizzazioni in griglia. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E dopo le penalità in Canada e l'assenza di competizione in Francia,  vediamo che polemica ci riserverà la stiria:asd:

  • Lol 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Lotus ha scritto:

:D intanto Max si lamenta e invidia il "party mode" Renault...   incredibile ma vero.

Rotfl Marko... godo come un riccio

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/verstappen-preoccupato-dal-party-mode-mclaren-honda-redbull-442614.html

Un inverno intero passato a perculare chi si era fatto scappare "l'occasione della vita" Hhhoooondà!

Come al solito, i conti si fanno alla fine... e presto per gli Arrogantissimi Me austriaci arriveranno le penalizzazioni in griglia. :asd:

Intanto in gara il primo Renault ha finito a oltre un minuto di ritardo da Max :asd: direi che possiamo montare la quarta PU e arrivare davanti anche partendo quasi con un giro di ritardo. Honda è l'unica scelta per il futuro, vincere da clienti dei top team non sarà mai più possibile e quindi essere il team di punta del costruttore è fondamentale. Servirà lavorare bene per il 2021. L'unico problema attuale Red Bull è Gasly.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, Scarlett ha scritto:

Intanto in gara il primo Renault ha finito a oltre un minuto di ritardo da Max :asd: direi che possiamo montare la quarta PU e arrivare davanti anche partendo quasi con un giro di ritardo. Honda è l'unica scelta per il futuro, vincere da clienti dei top team non sarà mai più possibile e quindi essere il team di punta del costruttore è fondamentale. Servirà lavorare bene per il 2021. L'unico problema attuale Red Bull è Gasly.

Dai Scarlett, arrivare ad un minuto a fine gara non è una discriminante per determinare la reale differenza di prestazioni tra i motori, non lo sarebbe neppure nella situazione - da me sempre auspicata -  che si ritornasse ad avere gomme che durano tutta una gara con l'eliminazione della farlocca arbitrarietà dell'obbligo di cambio mescola... ci sarebbero sempre gli imprevisti di gara, i doppiaggi... gli errori dei piloti; ma supponiamo che sia così, chi fa la differenza allora, Honda, Red Bull o Max Verstappen? 

Io trollo un poco perché per tutto l'inverno se la sono suonata, in stile  perculata make history,  dando per certo il superamento del record vittorie 2018 e addossando la responsabilità dei loro  guai quasi esclusivamente al motorista transalpino.  Ne più ne meno della cazzata sparata a fine 2017 da McLaren con la storia del "best chassis".

Renault, tengo a ricordare,  è l'unico costruttore "motorista"  che storicamente ha sempre dato pari materiale a tutti contendenti in campo, perfino a danno di se stessa.

Si era detto che l'unità Honda aveva già da un pezzo superato il Renault... alla luce delle ultime prestazioni possiamo tranquillamente affermare che non fosse vero. E McLaren, in Francia, non correva con l'unità aggiornata di Ricciardo. Forse Sainz la monterà qui, per non scontare penalizzazione a Silverstone, vediamo.

Vedremo sopratutto se adesso arriverà la fantomatica prima vittoria e se in casa faranno meglio anche con Gasly... il giovane che avrebbe dovuto far passare notti insonni a  Max Verstappen ;)

 

quanto al quote Bold... beh, :asd:  era uno dei cavalli di battaglia nel primo periodo McLaren - © Dennis - direi che non ha portato troppa fortuna.

 

Edited by Lotus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda per i vari Nostradamus. Per quest'anno di certo la risposta è no, ma per il prossimo invece, pensate che sarà possibile in qualifica scendere sotto il minuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lotus ha scritto:

Dai Scarlett, arrivare ad un minuto a fine gara non è una discriminante per determinare la reale differenza di prestazioni tra i motori, non lo sarebbe neppure nella situazione - da me sempre auspicata -  che si ritornasse ad avere gomme che durano tutta una gara con l'eliminazione della farlocca arbitrarietà dell'obbligo di cambio mescola... ci sarebbero sempre gli imprevisti di gara, i doppiaggi... gli errori dei piloti; ma supponiamo che sia così, chi fa la differenza allora, Honda, Red Bull o Max Verstappen? 

Io trollo un poco perché per tutto l'inverno se la sono suonata, in stile  perculata make history,  dando per certo il superamento del record vittorie 2018 e addossando la responsabilità dei loro  guai quasi esclusivamente al motorista transalpino.  Ne più ne meno della cazzata sparata a fine 2017 da McLaren con la storia del "best chassis".

Renault, tengo a ricordare,  è l'unico costruttore "motorista"  che storicamente ha sempre dato pari materiale a tutti contendenti in campo, perfino a danno di se stessa.

Si era detto che l'unità Honda aveva già da un pezzo superato il Renault... alla luce delle ultime prestazioni possiamo tranquillamente affermare che non fosse vero. E McLaren, in Francia, non correva con l'unità aggiornata di Ricciardo. Forse Sainz la monterà qui, per non scontare penalizzazione a Silverstone, vediamo.

Vedremo sopratutto se adesso arriverà la fantomatica prima vittoria e se in casa faranno meglio anche con Gasly... il giovane che avrebbe dovuto far passare notti insonni a  Max Verstappen ;)

 

quanto al quote Bold... beh, :asd:  era uno dei cavalli di battaglia nel primo periodo McLaren - © Dennis - direi che non ha portato troppa fortuna.

 

Pienamente d'accordo. Per me la menata che Honda ha già superato le prestazione della PU Renault è una sparata tanto quelle di Dennis nel 2016. Anzi, io dico che RB con il Renault attuale andrebbe probabilmente meglio.

 

E vorrei comunque ricordare che Honda è arrivata qui dopo 3 anni di 0 assoluto. Avrei voluto vedere cosa avrebbe detto il simpaticissimo Dott. Marko con la pu Honda del 2016...con lui i giapponesi erano fuori a metà anno mi sa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Oltre al discorso prospettive future la red bull ha almeno 20 milioni "di ragioni" per aver scelto, giustamente aggiungo io, honda

 

Che considerati su 3 anni almeno fanno il budget di un team di media-bassa classifica

Edited by Mak

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, Lotus ha scritto:

Dai Scarlett, arrivare ad un minuto a fine gara non è una discriminante per determinare la reale differenza di prestazioni tra i motori, non lo sarebbe neppure nella situazione - da me sempre auspicata -  che si ritornasse ad avere gomme che durano tutta una gara con l'eliminazione della farlocca arbitrarietà dell'obbligo di cambio mescola... ci sarebbero sempre gli imprevisti di gara, i doppiaggi... gli errori dei piloti; ma supponiamo che sia così, chi fa la differenza allora, Honda, Red Bull o Max Verstappen? 

Io trollo un poco perché per tutto l'inverno se la sono suonata, in stile  perculata make history,  dando per certo il superamento del record vittorie 2018 e addossando la responsabilità dei loro  guai quasi esclusivamente al motorista transalpino.  Ne più ne meno della cazzata sparata a fine 2017 da McLaren con la storia del "best chassis".

Renault, tengo a ricordare,  è l'unico costruttore "motorista"  che storicamente ha sempre dato pari materiale a tutti contendenti in campo, perfino a danno di se stessa.

Si era detto che l'unità Honda aveva già da un pezzo superato il Renault... alla luce delle ultime prestazioni possiamo tranquillamente affermare che non fosse vero. E McLaren, in Francia, non correva con l'unità aggiornata di Ricciardo. Forse Sainz la monterà qui, per non scontare penalizzazione a Silverstone, vediamo.

Vedremo sopratutto se adesso arriverà la fantomatica prima vittoria e se in casa faranno meglio anche con Gasly... il giovane che avrebbe dovuto far passare notti insonni a  Max Verstappen ;)

 

quanto al quote Bold... beh, :asd:  era uno dei cavalli di battaglia nel primo periodo McLaren - © Dennis - direi che non ha portato troppa fortuna.

 

Possiamo anche immaginare che con i Renault magari avremmo una Red Bull più vicina a Ferrari ma la cosa non è così scontata. Mi sembra che quest'anno hanno fatto una vettura con gli errori della stessa Ferrari se non peggio. Mi ricordo poi i magici motori transalpini che lasciavano Max e Daniel fermi in pista parecchie volte a stagione e invece per ora la situazione è migliore. Se ci sarà una sola penalità per una quarta PU andrà bene anche così. Non sarà stato un passo avanti ma neanche indietro dal mio punto di vista, almeno per ora. Su Gasly invece è un problema suo, con Daniel sicuramente avrebbero 2 vetture molto più vicine. Sulle sparate dell'inverno non tengo troppo conto soprattutto se vengono dette da Marko, ma quello che invece secondo l'opinione di molti, e anche la mia in inverno, doveva essere un disastro alla fine disastro non è.

Edited by Scarlett

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedendo un confronto diretto Norris - Verstappen al Paul Ricard sul giro in qualifica (dove i due hanno finito staccati di pochi millesimi) era impressionante quanto la McLaren guadagnasse in accelerazione. La Red Bull perdeva meno da metà rettilineo e raggiungeva pressoché le stesse velocità alla fine, presumo per via di una migliore efficienza aerodinamica e di un assetto più scarico, ma penso che a livello di potenza Honda prenda paga ancora da tutti gli altri motoristi.

Poi certo, essere team "ufficiale" presenta parecchi vantaggi.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
14 ore fa, Mak ha scritto:

Oltre al discorso prospettive future la red bull ha almeno 20 milioni "di ragioni" per aver scelto, giustamente aggiungo io, honda

 

Che considerati su 3 anni almeno fanno il budget di un team di media-bassa classifica

Ah, ma questo è lo stesso argomento che si usava per giustificare l'attendismo di McLaren dopo i primi "trionfi" del make history... "Honda, porta $oldi, Honda paga l'ingaggio di Alo"... come se si stesse parlando di Sauber o Caterham :asd:Io credo che Honda portasse quella che , giustamente,  era pensata come una sorta di minima "assicurazione", per come rientrava in F1 con una configurazione di Power Unit decisamente complessa... e nel caso di McLaren direi che questa assicurazione non ha coperto minimamente i rischi.

Tutti qui ricordano il mitico "ahhhrg! GP2 Engine" usato a mo' di clava denigratoria del solito carattere di me**a di F.Alonso " i poveri giapponesi, denigrati in casa...  :rotfl:  " ma pochi considerano l'enorme, colossale danno d'immagine che l'arroganza e l'impreparazione del gruppo di Minato ha prodotto nei confronti  di Mclaren, della sua dirigenza ( ha mandato a picco Ron Dennis! ) e dei piloti, sopratutto Alonso... delle sue aspettative e delle sue speranze di rivincere un mondiale. Il Dr. Marko e il proprietario della baracca Dietrich Mateschitz al posto di Dennis e Mansour Ojjeh avrebbero chiesto ben altro come risarcimento danni. Spero che per Red Bull le cose possano andare diversamente, vedremo.

Edited by Lotus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Passeggiata del giovedì...

4ks3rLQ.jpg

fWZug5E.jpg

O30FLkZ.jpg

UHl0hfb.jpg

3OaU2JC.jpg

gzrT5mH.jpg

...ma vediamo un po anche le gomme...

D28sIgo.jpg

wheTwfU.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tanto spazio a disposizione, sono riusciti a rendere anche questa pista un budello claustrofobico.

  • Like 2
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La zona è bellissima, e l'evento merita almeno fino alla sfilata delle vecchie glorie.... Poi si va di alcol per passare il tempo e per ignorare le vie di fuga asfaltate che qui risaltano ancora meglio <_<

Ah, salvo improvvisi temporali, ci sarà un caldo boia nonostante i 700 metri di altitudine, buona fortuna a chi sarà presente :asd:

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Malefix ha scritto:

La zona è bellissima, e l'evento merita almeno fino alla sfilata delle vecchie glorie.... Poi si va di alcol per passare il tempo e per ignorare le vie di fuga asfaltate che qui risaltano ancora meglio <_<

image.png

  • Love 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Malefix ha scritto:

La zona è bellissima, e l'evento merita almeno fino alla sfilata delle vecchie glorie.... Poi si va di alcol per passare il tempo e per ignorare le vie di fuga asfaltate che qui risaltano ancora meglio <_<

Ah, salvo improvvisi temporali, ci sarà un caldo boia nonostante i 700 metri di altitudine, buona fortuna a chi sarà presente :asd:

Sto iniziando a pensare che aver scelto di fare l'Erasmus durante il periodo invernale in Austria sia stata una buona idea :asd:

Meglio la neve che l'inferno.

Edited by KingOfSpa
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

"Non voglio continuare a lottare fino a 35 anni per il 4° posto!"

Come? come? :D Armonia, armonia!

https://it.motorsport.com/f1/news/verstappen-non-voglio-continuare-a-lottare-fino-a-35-anni-per-il-4-posto/4483233/

https://www.racefans.net/2019/06/26/verstappen-honda-needs-to-make-a-bigger-step/

A scanso di equivoci, per i tifosi R.B. : la gara domenica sarà un successo e Max probabilmente bisserà la vittoria '018; dalle ridenti colline stiriane potrà iniziare a stracciare il diario sulle sue prigioni (dorate).

 

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani si terrà una riunione tra la FIA, la Pirelli e i team per vedere se c'è la maggioranza per tornare alle gomme 2018, in quanto a detta di alcuni (in primis la Ferrari e la Red Bull), le gomme più sottili di quest'anno hanno aiutato la Mercedes.

La modifica per passare necessita del voto favorevole di almeno 7 team su 10. Favorevoli Ferrari, Haas, Toro Rosso, Red Bull, Renault e Alfa Romeo. Contrari sicuramente Mercedes, McLaren e Williams. Il voto decisivo sarà quello della Racing Point. A quel punto se non ci fosse accordo l'unica a poter intervenire di imperio sarebbe la FIA che può scavalcare il voto dei team ma solo in caso ci siano ragioni di sicurezza (la sucusa che trovarono nel 2005 quando imposero il divieto di cambio gomme, ma non è questo il caso). L'eventuale modifica entrerebbe in vigore a partire dal GP del Belgio.

Mi sembra di tornare indietro quando la Ferrari non riuscendo a competere sul campo tirava fuori richieste assurde e piagnistei vari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

anche Herr Doktor inizia a perdere un po' d'aplomb...

 

https://www.planetf1.com/news/red-bull-want-honda-to-take-more-risks/

 

“This years engine is incredible reliable,” Marko told Auto Motor und Sport.

“There wasn’t a single failure. But we’d like to take a bit more risk in the future to get more power in return.

“Even if it means starting from the back – with Max that guarantees having an exciting race.”

 

Ricapitolando: l'anno scorso ha bastonato il partner motoristico per la scarsa performance ma sopratutto per l'affidabilità.  I giapponesi mangiano la foglia e, mentre tutti li aspettano al varco del fallimento esplosivo con l'esigente chassis "state of the art" RB, per non continuare a fare figure di ca**a in stile McLaren  non spingono sullo sviluppo eccessivamente... ma... così gli altri salutano e scappan via, le 5/6 vittorie previste diventano più che una chimera! Non sia mai che qualcuno inizi a rimarcare  eccessivamente i limiti di progettazione di questa RB15... c'è bisogno di "more power"... se si va arrosto, allora, la colpa sarà ( come l'anno scorso ) solo del motorista :D . Geniale.

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites



×