Jump to content
leopnd

07. Gran Premio del Canada 2019 | Montreal

Recommended Posts

Non ho seguito molto...la Ferrari avrebbe dovuto portare nuovi elementi da come ho letto qualche giorno fa...questi elementi sarebbero l' opinione di Chandok? 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

2 minuti fa, Kitt ha scritto:

Non ho seguito molto...la Ferrari avrebbe dovuto portare nuovi elementi da come ho letto qualche giorno fa...questi elementi sarebbero l' opinione di Chandok

Tra le cose altre cose portate, si :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Non so se è vero, ma pare che il ricorso Ferrari potrebbe essere accolto. E a quel punto ci sarebbe da aspettarsi una mossa da parte della Mercedes che potrebbe obiettare che Hamilton avrebbe potuto osare di più nel tentativo di passare se non fosse stato consapevole della penalità a Vettel. 

:rolleyes::ninja:

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, djbill ha scritto:

Tra le cose altre cose portate, si :asd:

Ho letto l' articolo sul sito...gli elementi nuovi erano una ripresa frontale di Vettel (già disponibile in altri video già visti) e l' analisi di Chandok

Io sono senza parole... 

  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La chiosa-chiusa della faccenda potrebbe essere " tanto tuonò che non piovve"

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Kitt ha scritto:

Ho letto l' articolo sul sito...gli elementi nuovi erano una ripresa frontale di Vettel (già disponibile in altri video già visti) e l' analisi di Chandok

Io sono senza parole... 

Per la precisione sono "gli elementi ritenuti nuovi dai commissari"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola storia triste:
Girando, girando, metto su SkySportF1... Musica Profondo Rosso. Federica Masolin esordisce: "Per chi non lo sapesse, Vettel e' stato penalizzato con 5 secondi la scorsa gara"... Spengo la TV...
Fine piccola storia triste.

  • Lol 2
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, leopnd ha scritto:

Piccola storia triste:
Girando, girando, metto su SkySportF1... Musica Profondo Rosso. Federica Masolin esordisce: "Per chi non lo sapesse, Vettel e' stato penalizzato con 5 secondi la scorsa gara"... Spengo la TV...
 Fine piccola storia triste.

Eh, metti che uno nelle ultime 2 settimane è stato su Marte...

  • Lol 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come si fa a scambiare un'analisi per una prova? La prova sono le immagini di cui è fatta l'analisi che non sono certo nuove ... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, djbill ha scritto:

Se con le stesse sequenze video ti dimostro che hai preso una decisione sbagliata, non me le puoi cassare col perché erano già disponibili. Non sono disposti a mettere in discussione la decisione presa in Canada.

Ma del resto c'era da aspettarselo: con gli stessi quattro commissari che avevano deciso all'unanimità non potevano darsi certo dei coglioni da soli.

Un attimo allora non usi il right of review ma fai appello. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, AmanteMercedes ha scritto:

Un attimo allora non usi il right of review ma fai appello. 

Però le penalità decise durante la gara non sono appellabili...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, djbill ha scritto:

Se con le stesse sequenze video ti dimostro che hai preso una decisione sbagliata, non me le puoi cassare col perché erano già disponibili. Non sono disposti a mettere in discussione la decisione presa in Canada.

Ma del resto c'era da aspettarselo: con gli stessi quattro commissari che avevano deciso all'unanimità non potevano darsi certo dei coglioni da soli.

E invece è proprio questo il punto. Non hai letto il codice. È come la richiesta di revisione del processo penale in Italia: per presentarla le prove devono essere nuove. Non si giudica il fatto, ma si valuta l'ammissibilità della richiesta sulla novità delle prove. Praticamente la Ferrari ha presentato un atto viziato nella forma (perchè le prove non erano nuove). Il fatto non è neanche stato valutato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

E invece è proprio questo il punto. Non hai letto il codice. È come la richiesta di revisione del processo penale in Italia: per presentarla le prove devono essere nuove. Non si giudica il fatto, ma si valuta l'ammissibilità della richiesta sulla novità delle prove. Praticamente la Ferrari ha presentato un atto viziato nella forma (perchè le prove non erano nuove). Il fatto non è neanche stato valutato.

La prima approvazione dell'ammissione delle prove è arrivato dalla FIA stessa che successivamente ha richiamato i 4 giudici del Canada <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, djbill ha scritto:

La prima approvazione dell'ammissione delle prove è arrivato dalla FIA stessa che successivamente ha richiamato i 4 giudici del Canada <_<

La FIA svolge solo una valutazione preliminare. Il codice parla chiaro. Non è che le procedure se le sono inventate oggi.

Alla Ferrari dovevano saperlo, eppure gli avvocati li hanno, dovrebbero sapere come funziona visto che la procedura è praticamente identica alla richiesta di revisione del processo penale in Italia. Le prove presentate devono essere nuove e rilevanti. Sono questi i criteri, si valuta la rilevanza e la novità delle prove. La richiesta Ferrari era di fatto viziata nella forma.
L'unica differenza, non di poco conto, è che la valutazione sulle prove avviene innanzi ad un collegio diverso come lo stesso nuovo eventuale giudizio. Ma anche qui, questo dipende dai codici. In altri ordinamenti è lo stesso collego che ha emesso la prima sentenza a decidere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, djbill ha scritto:

Però le penalità decise durante la gara non sono appellabili...

 e quindi non credo neanche cambiabili con il right of review ... Insomma, se nessuno ha mai chiesto il right of review contro un DT o una penalità in secondo o una penalizzazione in griglia penso ci sia una ragione ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, se questa storia ha meritato tutto questo fiume di indignazione, rivolte popolari, iperboli (perché anche io ho sostenuto che la decisione fosse sbagliata, ma ad un certo punto si supera una linea quando si vogliono pompare le cose ...) mi chiedo cosa dovremmo dire commentando episodi che si sono visti in anni come il 2006 o il 2007 o il 2008.

Perché immagino che le penalità di Schumacher a Monaco e Alonso a Monza, nel 2006, siano da libro cuore della F1. Esempi di ponderato esercizio della giustizia. All'epoca non c'era twitter, non c'erano i telefonini e l'indignazione aveva la dimensione che permetteva il contenitore, ossia un forum con qualche utente. 

Sta mancando il senso della misura e ad un certo punto penso che anche questo vada ad alimentare la strategia dei Padroni del Vapore di basare la F1 su questo ...  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh stiamo qui su un forum a giudicare l'operato di fior di legali che lavorano per Ferrari..

La decisione non poteva altro che essere politica. Evidentemente dagli incontri al vertice non sono emersi sufficienti volontà di cambiare le cose, creare un precendente, inimicarsi personaggi della Mercedes che evidentemente ha posto il diniego a qualsiasi forma di concessione in nome della vitalità del campionato.

Insomma: la federazione è molto più debole della principale casa costruttrice.

Ricorda molto ciò che accade in contesti più ampi.

La politica cede il passo ai potentati economici, resta come mera "esecutrice alla lettera" dei regolamenti in nome dell'economia neoliberista. Vera padrona del campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci mancava la predica di Marx all'una di notte. A quando il complotto degli ebrei e dei massoni? Ah, non scordiamoci Bildeberg e la Trilaterale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per carità, non ho mai letto Marx ma son certo che non sarei, come nessuno qua dentro, degno di allacciargli le scarpe in quanto cultura politica.

Grazie per l'interessantissimo qualunquismo con cui hai, Osrevinu, accolto il mio microscopico pensierino, ossia l'accostamento tra cecità d'applicazione dei regolamenti in F1, come nell'Europa della finanza germanocentrica.

Ribadisco il concetto: la politica oggi rifugge il suo potere diventando mera applicatrice di regolamenti, non più governatrice e indirizzatrice "ideologica" atta a favorire il maggior benessere della società/vitalità ed interesse dello sport.

Insomma: i tempi di Balestre, ma anche di Eccelestone, i padri-padroni, sono finiti per sempre.

Sia un bene o un male lo decida ognuno a seconda della sua sensibilità..

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda la mia era solo una battuta, sei te che hai praticamente parlato di complotto con la Mercedes che ora comanda e non deve essere disturbata e la Ferrari poverina vittima di decisioni politiche. Vittima di che poi? È l'unico team che prende sempre gli stessi soldi (più di tutti gli altri) indipendentemente dai risultati sportivi, è l'unico team ad avere un posto nel consiglio mondiale, ed è l'unico team ad avere il diritto di veto sulle regole. La Ferrari deve incolpare sè stessa per la crisi sportiva in cui si trova (crisi comunque relativa visto che bene o male è l'unico team che negli ultimi 10 anni ha conteso di volta in volta la vittoria al vincitore di turno), ha firmato l'abolizione dei test (che gli ha segato le gambe) in cambio di 30 denari, ha accettato regole vergognose quando aveva il potere di rifiutarle. Quindi non vengano a fare i paladini della giustizia. 

La Ferrari ha perso perchè i codici sono chiari: l'appello non si può fare e la revisione si può chiedere solo sulla base di prove nuove e le prove portate nuove non erano. Fine della storia.

Se predo una partita per un calcio di rigore inesistente dato a seguito di una simulazione, al limite per il simulatore usano la prova tv, ma il risultato della partita quello resta, non è che si gioca di nuovo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, sono gasatissimo per questo GP di Canada questo weekend, almeno se ne parla... Ah no? Sono andati via? Francia? Ma va?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, djbill ha scritto:

Tra le cose altre cose portate, si :asd:

Beh, dovevan riempire il foglio :asd: Credo che l'elemento chiave fosse l'angolo di imbardata delle macchina, cosa che i commissari non possono vedere dalla loro telemetria. Il resto era incartamento giusto per non andare a mani vuote.

Share this post


Link to post
Share on other sites



×