Vai al contenuto

Recommended Posts

1 ora fa, Pep92 ha scritto:

La Haas anticipa tutti e molto probabilmente la livrea sarà totalmente Rich Energy

 

Gene Haas si è già stancato di buttare soldi?  :asd:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)
1 ora fa, Paolo93 ha scritto:

Gene Haas si è già stancato di buttare soldi?  :asd:

credo che li vuole lui adesso perché la quota d'iscrizione della Haas è diventata caruccia rispetto al 2018. 

https://it.motorsport.com/f1/news/foto-costo-f1-tasse-iscrizione-2019/4326767/

Questa è la tabella fatta da Motorsport.com, io ho aggiunto solo la differenza 

Mercedes: 

Quota 2019: $4,838,348

Quota 2018: $4,653,720

Differenza: +184.628

Ferrari:

Quota 2019: $3,663,222

Quota 2018: $3,210,170

Differenza: +453.052

Red Bull:

Quota 2019: $2,833,454

Quota 2018: $2,415,376

Differenza: +418.078

Renault:

Quota 2019: $1,212,131

Quota 2018: $810,305

Differenza: +401.826

Haas:

Quota 2019: $1,053,820

Quota 2018: $758,695

Differenza: +295.125

Mclaren:

Quota 2019: $884,591

Quota 2018: $670,958

Differenza: +213.633

Racing Point:

Quota 2019: $830,001

Quota 2018 (Gp del Belgio): $1,481,235

Differenza: - 651.234

Sauber:

Quota 2019: $808,165

Quota 2018: $541,933

Differenza: +266.232

Toro Rosso:

Quota 2019: $726,280

Quota 2018: $789,661

Differenza: - 63.381

Williams:

Quota 2019: $584,346

Quota 2018: $944,491

Differenza: - 360.145

Modificato da Pep92

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rich energy ha tutta l’aria di un bluff, ma chissà.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono molti dubbi sulla reale solidita' economica della compagnia. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diramata la lineup dei tester Ferrari che saranno Wehrlein, Hartley, Fuoco e Rigon con i primi due che potrebbero provare la pista oltre al simulatore. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunicato dell'Aisa (Associazione Italiana per la Storia dell'Automobile). "Sabato 16 febbraio alle ore 10 nella Sala 150 del Mauto - Museo Nazionale dell'Automobile di Torino, in corso Unità d'Italia 40, si svolgerà la conferenza su Jim Clark (1936-1968), grande pilota britannico, definito "l'uomo più veloce della terra" dal Time nel 1965, detentore di 25 vittorie in Formula 1. Ne parleranno gli storici Graham Gauld e Gianni Cancellieri. L'ingresso è libero, anche ai non soci, fino ad esaurimento posti".

pGdCTKo.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...and I see your true colors shining through...

9igQjIn.jpg

  • Like 1
  • Lol 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, si sa qualcosa degli orari di presentazione delle nuove vetture?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La Toro Rosso alle 14:30

La Williams alle 16:00, ma sarà una presentazione del main sponsor e livrea, non so se salteranno dei render.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

intanto la McLaren ha siglato un accordo con BAT.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×