Vai al contenuto

Recommended Posts

Dopo la stagione '79 a programma ridotto, la Fiat affronta l'annata '80 di nuovo a tempo pieno pur con l'ormai anziana 131 Abarth, che aveva già vinto i Mondiali '77 e '78.

Nonostante tutto, la Casa torinese domina l'annata con la sua coppia di piloti:  Walter Rohrl vince ben 4 gare (eguagliato il record di Mikkola nel '79) regalando alla Fiat la prima vittoria a Montecarlo (dal 1928), e trionfando anche in Portogallo, Argentina e Sanremo, diventando per la prima volta campione del mondo, mentre il suo compagno Markku Alen (vincitore dell'allora Coppa Fia Piloti '78) trionfa solo sulle strade amiche del Mille Laghi finlandese.

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domandina, questo argomento non stava meglio nella sezione Rally?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, V6DINO ha scritto:

Domandina, questo argomento non stava meglio nella sezione Rally?

Sì, mi sono posto il problema e ho pensato che qualunque cosa avessi scelto, ci sarebbe stata un'obiezione, perché la divisione non è  netta.

Questa sezione è dedicata al "passato di tutto il motorsport", mentre poi c'è la sezione per i rally (partita per le gare di attualità, ma dove poi abbiamo messo anche qualcosa di storia, anche se poi i piloti rally del passato come Biasion, Rohrl ecc. stanno qui in "Passione MotorSport", non nei rally.....).

Per me possiamo metterla anche in quella rally, se si ritiene che sia più opportuno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe bello mettere un po' di ordine nella sezione rally:zizi:Di materiale ne abbiamo veramente un sacco, a partire dalle discussioni degli ultimi 5-6 anni. Ma anche tanti altri reperti sparsi qua e là, piloti, macchine, gare.

Quest'inverno, mentre saremo in astinenza dal mondiale, si potrebbe fare un po' di ordine :up: Con delle sottosezioni magari, discussioni sulle varie annate, piloti, vetture. Un po' come per la F1 insomma.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A7BtAIm.jpg

m64L7tQ.jpg

iVkcdxd.jpg

0FsdLJ4.jpg

0CgjsRH.jpg

ygY7ghv.jpg

CeRnkJR.jpg

 

 

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leggendo i pronostici della stagione su AS si vede come fosse del tutto normale all'epoca che piloti e squadre selezionassero le gare a cui partecipare. 

Spesso anzi le squadre, accanto agli equipaggi "abituali", ingaggiavano per singole gare alcuni piloti ritenuti "specialisti" di quel terreno.

Allo stesso modo, i piloti potevano correre anche con due marche diverse. Si legge infatti che Mikkola correrà (come già nel '79) le gare europee con la Ford privata Rothmans preparata da Sutton, e le gare africane con la Mercedes, e però il Montecarlo lo farà con la Porsche preparata dagli Almeras..... In pratica tre macchine diverse.

Waldegard, campione in carica, correrà il Montecarlo e la Svezia con la FIAT, poi il resto della stagione con la Mercedes. Nel '79 aveva vinto il titolo correndo con la Ford Escort tranne le due gare africane disputate con la Mercedes.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×