Vai al contenuto
leopnd

[Motomondiale] 2018.18 - GP Malesia

Recommended Posts

Rossi non ha niente da perdere, zero gestione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Márquez secondo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è anche Dani oggi :zizi: 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine anche Galbusera dice che Rossi non sta facendo nulla di speciale, il passo è quello atteso. Vediamo come si mette adesso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Incubo Dovizioso oggi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci scappa il duello qua...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noooooooo!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rins va a prendere Zarco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Peccato, avrei voluto vedere un duello alla fine. Stavolta male Rossi, era un'occasione d'oro per raggiungere Dovizioso in classifica e mettere definitivamente dietro Viñales, che invece con tutta probabilità lo supererà a Valencia.

Ho piacere per Dovizioso. Meno parole e più fatti, oggi molto male anche lui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quel quartultimo giro è lo specchio del passaggio dall'era moderna a quella contemporanea. Vedere Rossi scivolare nel tentativo di tenersi dietro Marquez a ogni costo mi ha fatto quasi sentire vecchio, in un certo senso.  Inutile girarci troppo attorno: sono uno la copia dell'altro, due fenomeni che hanno davvero dettato legge nei loro periodi di splendore. Uno è verso il tramonto, l'altro credo sia addirittura solo all'inizio.

 

Rins ancora una volta raccatta ciò che poteva fruttare a Iannone, anche se stavolta c'è stata anche sfiga diciamocelo. A ogni modo risultato che deve far ben sperare la Suzuki anche per Valencia (anche se rimango dell'idea che la scelta dei piloti sia stata sbagliata per il 2019).

 

Dovizioso ma Ducati anche in generale... boh. Non è stato minimamente il weekend che ci si aspettava, e ciò che è stato guadagnato a Phillip Island lo si è perso qua. Dovizioso in particolare una delusione, perché questa era la sua pista. Non è stata una stagione orrenda la sua, anzi, ma il 2019 è l'anno cruciale, per far capire se il suo destino è quello del Gibernau 2.0 o meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un peccatissimo.

Temevo che sarebbe comunque arrivato secondo ma nulla toglie a quello che ha fatto vedere a pochi mesi dai 40 anni.

Per quanto conti poco la longevità di Rossi è prova di quanto sia stato grande in passato. Tra 15 vedremo dove saranno quelli che dominano oggi. E fino a quando arriva davanti a Vinales per me merita di stare lì.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, alessandrosecchi ha scritto:

Un peccatissimo.

Temevo che sarebbe comunque arrivato secondo ma nulla toglie a quello che ha fatto vedere a pochi mesi dai 40 anni.

Per quanto conti poco la longevità di Rossi è prova di quanto sia stato grande in passato. Tra 15 vedremo dove saranno quelli che dominano oggi. E fino a quando arriva davanti a Vinales per me merita di stare lì.

Finché guida così, nulla da dire. Almeno chi ha il sale in zucca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da un paio di gare Yamaha torna prepotentemente davanti. Ducati invece oggi scomparsa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Peccato per Bez, il titolo l'ha perso nelle tre gare precedenti e in due casi per colpe di altri, ma titolo meritatissimo per Martin, ottimo Pecco e Rossi ormai è definitivamente alla fine della sua carriera. 

 

La differita sta iniziando adesso ma ormai mi sono spoilerato tutto entrando qui. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Pep92 ha scritto:

Rossi ormai è definitivamente alla fine della sua carriera. 

Sì guarda, la gara odierna ha dimostrato esattamente questo :asd: 

  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, R18 ha scritto:

Sì guarda, la gara odierna ha dimostrato esattamente questo :asd: 

una gara non fa una stagione 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Pep92 ha scritto:

una gara non fa una stagione 

Ma infatti non è che quest'anno abbia fatto schifo. Mi pare che il suo compagno di squadra, che doveva mandarlo in pensione, sia alle sue spalle di due soli punti per grazia ricevuta, visto che è andato bene solo quando la Yamaha si è dimostrata competitiva (in poche gare, quindi, e peraltro neanche tutte) e per il resto le ha prese.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Pep92 ha scritto:

Peccato per Bez, il titolo l'ha perso nelle tre gare precedenti e in due casi per colpe di altri, ma titolo meritatissimo per Martin, ottimo Pecco e Rossi ormai è definitivamente alla fine della sua carriera. 

 

La differita sta iniziando adesso ma ormai mi sono spoilerato tutto entrando qui. 

Povero Vinales (che un paio di anni fa era considerato un talento assoluto) allora... :asd:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, R18 ha scritto:

Ma infatti non è che quest'anno abbia fatto schifo. Mi pare che il suo compagno di squadra, che doveva mandarlo in pensione, sia alle sue spalle di due soli punti per grazia ricevuta, visto che è andato bene solo quando la Yamaha si è dimostrata competitiva (in poche gare, quindi, e peraltro neanche tutte) e per il resto le ha prese.

Sottoscrivo, e aggiungo anche che non è che abbia avuto un comportamento collaborativo con la squadra. Quando le cose giravano per il verso giusto tutti amici, lavoro fantastico, superorgoglioso, squadra meravigliosa. Quando le cose non andavano (ed è successo spesso, purtroppo per i giapponesi) eran tutti coglioni.

Rossi di sparate non ne ha mai fatte, se escludiamo l'intervista in cui invitava la Yamaha a rivoluzionare la squadra come nel 2004. Ma credo che fosse un suggerimento costruttivo, più che una critica a fini polemici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×