Jump to content
leopnd

[Motomondiale] 2018.17 - GP Australia

Recommended Posts

Garone di Bautista. Ducati ha fatto una gran scelta per la Superbike.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero! Applausi a Bautista!

Gran moto comunque la GP18, onore a Dall'Igna:zizi:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm, Maverick perde un secondo in un giro solo e quasi contemporaneamente anche Rossi comincia a perdere terreno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iannone supera le Ducati e recupera 1' a Vinales. Bella gara anche di Andrea!

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, R18 ha scritto:

Uhm, Maverick perde un secondo in un giro solo e quasi contemporaneamente anche Rossi comincia a perdere terreno.

Beh, é un risultato figlio degli eventi. I limiti della Yamaha quelli sono:nonso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il digiuno Yamaha finisce qui, dopo 16 mesi. Vince Viñales, Iannone è secondo davanti a Dovizioso. Rossi cede anche a Rins all'ultimo giro ed è sesto. Ottimo anche Bautista, quarto dopo essere cascato ben tre volte in questo weekend.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara piena di sorprese, non me l'aspettavo proprio così ma è stata molto divertente. Con Marquez però forse il ritmo sarebbe stato più compatto, come ad Assen

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque porca puttana il Bez. Ma lasciatelo stare cazzo :asd: 

Neanche male che Martín stia facendo di tutto per non vincerlo, questo benedetto titolo. Ma alla fine ce la farà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minutes ago, Alyoska Costantino said:

MAMMA MIA ZARCO cos'ha rischiato!

Mio Dio!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, R18 ha scritto:

Comunque porca puttana il Bez. Ma lasciatelo stare cazzo :asd: 

Neanche male che Martín stia facendo di tutto per non vincerlo, questo benedetto titolo. Ma alla fine ce la farà.

Lascia stare.

In  piste veloci è palese che tutte ste motine in pista, con prestazioni così vicine tra loro, la cosa diventa pericolosa. Lo si è visto a Buriram e lo si è visto qua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran vittoria di Vinales. Obiettivamente è l'unico in Yamaha che può pensare di lottare per il titolo se la moto è a posto. 

Ducati grande affare con Bautista in SBK e Petrucci in ufficiale.

Zarco in Australia ama sempre il retro di Marquez.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, M.SchumyTheBest ha scritto:

Gran vittoria di Vinales. Obiettivamente è l'unico in Yamaha che può pensare di lottare per il titolo se la moto è a posto. 

Ducati grande affare con Bautista in SBK e Petrucci in ufficiale.

Zarco in Australia ama sempre il retro di Marquez.

Effettivamente a conti fatti forse Bautista lo potevi mettere di qua... però oh, comunque lo stai mettendo su una moto ufficiale SBK, non lo stai sprecando. Petrucci deve fare la spalla di Dovizioso, niente di più il prossimo anno. Bautista, vista come diavolo ha corso oggi, poteva essere quasi una minaccia invece.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Alyoska Costantino ha scritto:

In  piste veloci è palese che tutte ste motine in pista, con prestazioni così vicine tra loro, la cosa diventa pericolosa. Lo si è visto a Buriram e lo si è visto qua.

Bah, a me non sembra

photo_2018-10-28_07-25-03.jpg

  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Alyoska Costantino ha scritto:

Dici di no? :mellow: Pensavo.

Ma sì, ero ironico ovviamente :asd: 

A vedere questa scena mi è preso quasi un infarto :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Alyoska Costantino ha scritto:

A parte gli scherzi, la Moto3 deve seriamente diminuire gli iscritti.

Io a dirla tutta non sono d'accordo su questo.

La Moto3 è la categoria che permette ai piloti, più o meno talentuosi, di entrare nel Motomondiale. Quindi è giusto che in Moto3 ci sia spazio per molti piloti. Con certe piste ci si può fare poco, qui e al Mugello ad esempio vedremo sempre gare così. Quindi o crei una categoria pre-Moto3 (come esisteva la 50cc un millennio fa) o corri i Gran Premi d'Australia e Italia a Barbagallo e a Binetto. Adesso in Moto3 abbiamo una trentina scarsa di moto, una dozzina di anni fa in 125cc si passavano talvolta le 40, direi che va bene così.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi c'è questo particolare qua, più o meno simpatico a seconda dei punti di vista.

m3.png

  • Like 2
  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, R18 ha scritto:

Io a dirla tutta non sono d'accordo su questo.

La Moto3 è la categoria che permette ai piloti, più o meno talentuosi, di entrare nel Motomondiale. Quindi è giusto che in Moto3 ci sia spazio per molti piloti. Con certe piste ci si può fare poco, qui e al Mugello ad esempio vedremo sempre gare così. Quindi o crei una categoria pre-Moto3 (come esisteva la 50cc un millennio fa) o corri i Gran Premi d'Australia e Italia a Barbagallo e a Binetto. Adesso in Moto3 abbiamo una trentina scarsa di moto, una dozzina di anni fa in 125cc si passavano talvolta le 40, direi che va bene così.

Il fatto è però che esistono un'infinità di categorie propedeutiche dove svezzare i talenti. Secondo me fosse un po'più selettiva questa categoria, specie  nel far "entrare" i nuovi piloti, risolverebbe questi problemi. D'accordo gli incidenti di gara, ma stanno così vicini che basta una virgola fuori posto che rischi uno schianto pauroso, vedesi Ramirez e Masia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'infinità di categorie propedeutiche? Veramente a parte il CEV le categorie nazionali di Moto3 in Europa (laddove esistono) sono di livello piuttosto basso. E anche nel CEV i piloti sono tanti. La Red Bull Rookies Cup è differente, perché va a selezioni. 

Non vedo come la Moto3 possa essere più selettiva di così. L'obbligo di partecipazione esiste solo per il vincitore del CEV e per quello della Rookies Cup, poi c'è un limite di età a 28 anni e quindi il ricambio deve essere piuttosto veloce (anzi, lo è anche più del dovuto). Poi, tra l'altro, non mi pare che nell'attuale mondiale Moto3 ci siano piloti davvero scarsi (alla Pulkkinen, per intenderci): basti pensare al fatto che ieri l'ultimo in qualifica è stato Migno, vincitore di un Gran Premio e salito sul podio anche quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, R18 ha scritto:

Bah, a me non sembra

photo_2018-10-28_07-25-03.jpg

DSC_1647.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, R18 ha scritto:

Garone di Bautista. Ducati ha fatto una gran scelta per la Superbike.

Ha fatto anche una gran GP18. Per un attimo mi sono sentito in imbarazzo per Lorenzo, Petrucci e pure Dovizioso. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites



×
×
  • Create New...