Jump to content

Recommended Posts

Anche se non amo particolarmente Marchionne ha la mia fiducia. Alla fine nel 2017 ha avuto ragione lui mentre io in tempi non sospetti scrivevo che sarebbe stata una stagione disastrosa. Certo è che perdere un tecnico che va a rinforzare i diretti concorrenti è una cosa che mi fa sempre paura, e siamo già al secondo anno consecutivo che qualcuno porta informazioni alla Mercedes. :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2017 sono stati bravissimi in Ferrari, ma è evidente che quest'anno, con la stabilità regolamentare e la regola delle 3 PU, si tornerà ad un assolo argentato. Inoltre mi sembra che la Ferrari vada al risparmio come impegno di uomini e mezzi, preferendo roboanti dichiarazioni su ritorni farlocchi come quello Alfa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addirittura evidente...quante certezze...

@TexasTerror sbaglierò, ma non credo che Mercedes abbia bisogno delle informazioni degli ex dipendenti dei rivali...specie se si tratta dell' argomento PU

Per il resto, su Sassi mi sembrano, quelle di Marchionne, dichiarazioni piu' di facciata che altro...chissà che c'è dietro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il problema sia la quarta PU Ferrari che si rompeva al banco. Anche se non lo trovo un motivo per regalare un uomo alla concorrenza diretta dopo un solo errore. Altrimenti nel periodo '96-'99 in Ferrari sarebbero saltate teste illustri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz, Marchionne voleva mettere Sassi a lavare i bagni e lui si è rifiutato? Che cattivo. Tra l'altro l'ha preso la Mercedes, nota squadra allo sbando, quindi di sicuro non è stata una gran perdita per la Ferrari. Come Allison, altro incapace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ad oggi non mi sento nè particolarmente ottimista, nè particolarmente pessimista. Aspetto e spero, diciamo. Consapevole che, negli ultimi dieci anni (ma anche negli anni del famigerato ventennio), una buona stagione rossa non è mai stata garanzia di un assalto al titolo in quella successiva (anzi, spesso è accaduto il contrario), ma anche che questa Ferrari ha saputo sorprendere positivamente l'anno scorso, e potrebbe anche rifarlo quest'anno. Per un Sassi che se ne va (elemento importante, nessuno lo mette in dubbio) c'è un bel gruppo di tecnici capaci che resta, e che potrebbe sfornare un'altra ottima vettura (speriamo più costante e con un'affidabilità meno critica). Se poi la Mercedes tornerà mostruosa come negli anni scorsi amen, non sarà stato l'arrivo di Sassi a renderla tale.

Edited by Schumy81
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, M.SchumyTheBest ha scritto:

Azz, Marchionne voleva mettere Sassi a lavare i bagni e lui si è rifiutato? Che cattivo. Tra l'altro l'ha preso la Mercedes, nota squadra allo sbando, quindi di sicuro non è stata una gran perdita per la Ferrari. Come Allison, altro incapace.

Sassi non è stato spostato nel settore GT perché antipatico a Marchionne, semplicemente il motore 2018 al banco non funzionava. O, almeno, questa è la motivazione che han dato. I provvedimenti son stati presi con largo anticipo, e questa per me è un'ottima cosa.

Poi, chiaro, la Mercedes è stata furba a prenderselo, esattamente come è stata furba la Renault a ingaggiare Budkowski. Però sono abbastanza convinto che la scelta della Ferrari di spostarlo dal progetto F1 non sia stata presa così "a casaccio".

Senza dimenticare, ovviamente, che il motore non lo disegna una persona sola e che proprio la power unit si è dimostrata ancora notevolmente al di sotto di quella Mercedes durante il 2017.

Edited by giovanesaggio
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se invece dal 2020 allineassero il regolamento delle motorizzazioni alla indycar?  Porterebbe magari una profonda semplificazione, e un ritorno d'immagine dei costruttori  europei e oltreoceano. Ma forse sarebbe troppo costoso in termini di produzione e nel dover accontentare diverse esigenze di telaio, raffreddamento, elettronica, potenza, ecc..

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Yoong ha scritto:

E se invece dal 2020 allineassero il regolamento delle motorizzazioni alla indycar?  Porterebbe magari una profonda semplificazione, e un ritorno d'immagine dei costruttori  europei e oltreoceano. Ma forse sarebbe troppo costoso in termini di produzione e nel dover accontentare diverse esigenze di telaio, raffreddamento, elettronica, potenza, ecc..

La Formula 1 che si mette al livello della IndyCar? Va bene che ci stanno Carey e compagnia bella, ma mo' non esageriamo :asd: 

  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Kitt ha scritto:

.@TexasTerror sbaglierò, ma non credo che Mercedes abbia bisogno delle informazioni degli ex dipendenti dei rivali...specie se si tratta dell' argomento PU

Sono convinto anch'io che nessuno possa insegnare qualcosa a Mercedes, ma portare informazioni "fresche" su quello che fanno gli avversari penso possa far sempre comodo, di certo non fa male. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, The Rabbit said:

La Formula 1 che si mette al livello della IndyCar? Va bene che ci stanno Carey e compagnia bella, ma mo' non esageriamo :asd: 

Sai che arrapamento il baffone... :asd:

  • Lol 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

"But we are always seeking new ways to help our commercial partners, and that of the teams and promoters get the best possible visibility at each race."

Non bastavano l'intera vettura, la tuta e il casco. Le ruote si salvano perché girando non danno visibilità ... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Elio11 ha scritto:

"But we are always seeking new ways to help our commercial partners, and that of the teams and promoters get the best possible visibility at each race."

Non bastavano l'intera vettura, la tuta e il casco. Le ruote si salvano perché girando non danno visibilità ... :asd:

Ti ricordo che avevano inventato i copri cerchi per dissipare meglio il calore dei freni

2008FerrariF2008.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Elio11 ha scritto:

"But we are always seeking new ways to help our commercial partners, and that of the teams and promoters get the best possible visibility at each race."

Non bastavano l'intera vettura, la tuta e il casco. Le ruote si salvano perché girando non danno visibilità ... :asd:

Le ruote no.... ma la Pirelli si

unnamed.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pep92 ha scritto:

Credo che la decisione sia stata presa per non svantaggiare i piloti più pesanti, come ad esempio Hulkenberg. Può essere una buona soluzione, in questo modo i piloti non saranno più costretti a diete estreme per guadagnare pochi centesimi

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/1/2018 at 23:53 , djbill ha scritto:

Ti ricordo che avevano inventato i copri cerchi per dissipare meglio il calore dei freni

 

Io pensavo fosse per ottimizzare l'aerodinamica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Io pensavo fosse per ottimizzare l'aerodinamica.

anche, ma non solo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...