Vai al contenuto
V6DINO

Arrows A19 '98

Recommended Posts

 

Arrows A19 '98.png

DATI GENERALI

Scuderia:    Danka Zepter Arrows
Anno di produzione:    1998
Motore:    Arrows T2-F1 V10 2996cc, preparato dalla Hart
Telaio:     Monoscocca in fibra di carbonio a struttura nido d'ape
Carburante e lubrificanti:    Elf
Pneumatici:    Bridgestone
Luogo di Produzione:    Milton Keynes (GBR)
Progettista:    John Barnard, Mike Coughlan
Impiegata nel:    1998
Piloti:    Pedro Paulo Diniz, Mika Salo
    
STATISTICHE    
    
GP Disputati:    16
Miglior risultato:     M.Salo, 4° posto nel GP Monaco 1998

 

A19

Nuovo anno e nuovo progetto per Tom Walkinshaw, quello da "costruttore" come avrebbe detto Enzo Ferrari come concetto contrapposto a quello di quelli che definiva "assemblatori" inglesi. La TWR per il 1998 non produsse solo il telaio, ma anche il motore, derivato dall'Hart 1030 dopo che Walkinshaw aveva rilevato l'atelier di Brian Hart apponendovi il proprio nome, ed il cambio, progettato in prima persona da John Barnard completamente in carbonio, una soluzione che avrebbe dovuto rendere ancora più leggera la vettura. Purtroppo, ancora una volta, la "grandeur" del progetto non si tradusse in risultati concreti in pista: sebbene la A19 fosse una vettura discretamente competitiva, che quando arrivava in fondo raggiungeva rimarchevoli risultati, la sua affidabilità era molto limitata e la portava a frequentissime défaillancemeccaniche. Il risultato a fine stagione di questo enorme sforzo fu l'ennesimo prosciugamento delle casse nella storia della Arrows, cosa che costrinse Walkinshaw a trovare nuovi soci per la stagione 1999.

A19-1.jpg

A19-2.jpg

A19-3.jpg

        ( Massimo Piciotti )

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo ora mi rendo conto di quanto poco colore avesse quest'Arrows... :mellow:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×