Jump to content
leopnd

Radio Paddock Agosto 2016

Recommended Posts

4 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Che poi per andare in F1 i team pretendono che i piloti paghino! :asd: Fino a vent'anni fa sta roba non era minimamente concepibile o sbaglio?

Beh i piloti che portano sponsor ci sono da sempre o quasi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 minuti fa, djbill ha scritto:

Beh, mica male come rimedio. Perché far tanta fatica a raccimolare 10-15 milioni per correre 4-5 gare, quando con 1 puoi correre in Indy e far vedere il tuo talento su una stagione intera?

Che poi a dirla tutta: la Indy 500 sta al campionato Indy come la 24 ore di LM sta al campionato del WEC

Checche' se ne dica, la F.1 esercita ancora un'attrazione fortissima per chi inizia a correre in Europa e, anche se di meno rispetto al passato, in Sudamerica.

Non dimentichiamo poi l'invasione di piloti russi e/o dell'est europa.

Rimane il fatto che comunque UNO vince la 500 miglia e nulla mi toglie dalla testa che difficilmente Rossi(ad esempio) verra' ricordato alla stregua di Rick Mears...

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Che poi per andare in F1 i team pretendono che i piloti paghino! :asd: Fino a vent'anni fa sta roba non era minimamente concepibile o sbaglio?

Calma, i paganti ci sono da sempre, solo che adesso la cosa inizia dai Kart praticamente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, Albi66 said:

Checche' se ne dica, la F.1 esercita ancora un'attrazione fortissima per chi inizia a correre in Europa e, anche se di meno rispetto al passato, in Sudamerica.

Non dimentichiamo poi l'invasione di piloti russi e/o dell'est europa.

Rimane il fatto che comunque UNO vince la 500 miglia e nulla mi toglie dalla testa che difficilmente Rossi(ad esempio) verra' ricordato alla stregua di Rick Mears...

Dagli tempo :asd:

Alla fine anche Zanardi è andato in USA come ripiego e s'è visto come gli è andata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Albi66 ha scritto:

Non glielo avranno offerto.

Semplice

dipende anche da cosa ti offrono. se gli hanno offerto di correre tre gare come l'anno scorso ci sta che possa aver rifiutato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, salva202 said:

dipende anche da cosa ti offrono. se gli hanno offerto di correre tre gare come l'anno scorso ci sta che possa aver rifiutato.

La stagione indy non è ancora finita. Questa volta finisce a metà settembre invece che a fine agosto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/8/2016 at 18:50 , Lotus ha scritto:

Già con la versione "C" McLaren M19 "copia" nuove soluzioni Lotus...

Ma il risultato è ancora maldestro...

1280px-Yardley_McLaren_M19C.jpg

Perdonami ma su questa M19 non vedo la ricerca di soluzioni stile Lotus...solo più tardi la M23 era aerodinamicamente (alquanto) simile

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, duvel ha scritto:

Perdonami ma su questa M19 non vedo la ricerca di soluzioni stile Lotus...solo più tardi la M23 era aerodinamicamente (alquanto) simile

Hai ragione, la struttura dell'auto era ancora tradizionale... radiatore anteriore, sospensioni... volevo dire dal punto di vista "estetico"... era giusto un poco più carenata aerodinamicamente della prima versione; la presa d'aria motore poteva trarre in inganno, ma per il resto era ancora una vettura abbastanza tradizionale.

Tutt'altra vettura - come hai ben ricordato - la M23, vera emula della L. 72... ma dall'esordio della vettura di Chapman & Philippe son gia passati 3 anni buoni.

McLaren_M23_(Emerson_Fittipaldi)_-_001.j

L'anno successivo l'auto, già notevolissima,  fu affinata sempre più... anche grazie all'esperienza maturata da Emmo nei tre anni precedenti in Lotus.

Il "paradigma" che ho della formula ( se penso d'acchito ad una F1 "vedo" quelle vetture :asd: ) nasce in effetti in quegli anni eroici... fino alla fine dei '90.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I 5 secondi di penalità, diventati poi 8, di Rosberg a Hockenheim, sono stati conteggiati con un iPhone. Il meccanico ha pasticciato mentre aveva il telefono in mano, il cronometro s'è fermato, poi l'ha fatto ripartire, e via così :asd:

Tecnologia ne abbiamo?

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, alessandrosecchi said:

I 5 secondi di penalità, diventati poi 8, di Rosberg a Hockenheim, sono stati conteggiati con un iPhone. Il meccanico ha pasticciato mentre aveva il telefono in mano, il cronometro s'è fermato, poi l'ha fatto ripartire, e via così :asd:

Tecnologia ne abbiamo?

Era quello di lewis :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
I 5 secondi di penalità, diventati poi 8, di Rosberg a Hockenheim, sono stati conteggiati con un iPhone. Il meccanico ha pasticciato mentre aveva il telefono in mano, il cronometro s'è fermato, poi l'ha fatto ripartire, e via così :asd:

Tecnologia ne abbiamo?



Sabotaggio!!! :asd:

Cmq tra meccanici che cronometrano con smartphone e piloti che vogliono terminare un giro prima mi sa che la pausa ci voleva...
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, alessandrosecchi ha scritto:

I 5 secondi di penalità, diventati poi 8, di Rosberg a Hockenheim, sono stati conteggiati con un iPhone. Il meccanico ha pasticciato mentre aveva il telefono in mano, il cronometro s'è fermato, poi l'ha fatto ripartire, e via così :asd:

Tecnologia ne abbiamo?

E poi mi dite che non mi devo arrabbiare ... 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ne parlava @Andrea Gardenal ieri sera in diretta: "Mercedes fa motori spaziali, simulazioni sofisticatissime per progettare una vettura perfetta e non sa contare fino a 5!" :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

È una forzatura quella di Gardenal...anche perché nessuno si mette a contare in quei casi al giorno d'oggi...inoltre la responsabilità del "countdown" ce l' ha uno solo, quindi gli altri manco ci pensano, secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, alessandrosecchi ha scritto:

I 5 secondi di penalità, diventati poi 8, di Rosberg a Hockenheim, sono stati conteggiati con un iPhone. Il meccanico ha pasticciato mentre aveva il telefono in mano, il cronometro s'è fermato, poi l'ha fatto ripartire, e via così :asd:

Tecnologia ne abbiamo?

incredibile... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Kitt said:

È una forzatura quella di Gardenal...anche perché nessuno si mette a contare in quei casi al giorno d'oggi...inoltre la responsabilità del "countdown" ce l' ha uno solo, quindi gli altri manco ci pensano, secondo me

Io so che in Ferrari per questi casi c'è un meccanico che conta fino a 5 direttamente nell'auricolare e poi da il via...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kitt ha scritto:

È una forzatura quella di Gardenal...anche perché nessuno si mette a contare in quei casi al giorno d'oggi...inoltre la responsabilità del "countdown" ce l' ha uno solo, quindi gli altri manco ci pensano, secondo me

Non dicevo che non sapevano contare, dicevo che non riuscivano a cronometrare :asd: Bastava un orologio comunque, altro che cronometro

Share this post


Link to post
Share on other sites

20 anni fa gli IPhone non c'erano, ma i famosi 10 secondi di "stopengò" venivano fatti bene.
Evidentemente, il tipo avrà perso tempo perché si sarà materializzato un Pokemon in corsia box e ha approfittato per catturarlo

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda che non c'entra nulla: ma secondo voi questa pausa forzata, assoluta di 15 giorni in cui le fabbriche sono chiuse e nessuno può far nulla, viene rispettata davvero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, Ayrton4ever ha scritto:

Domanda che non c'entra nulla: ma secondo voi questa pausa forzata, assoluta di 15 giorni in cui le fabbriche sono chiuse e nessuno può far nulla, viene rispettata davvero?

Non ci credo manco morto

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ayrton4ever ha scritto:

Domanda che non c'entra nulla: ma secondo voi questa pausa forzata, assoluta di 15 giorni in cui le fabbriche sono chiuse e nessuno può far nulla, viene rispettata davvero?

Assolutamente no :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Ferrari F1 said:

20 anni fa gli IPhone non c'erano, ma i famosi 10 secondi di "stopengò" venivano fatti bene.
Evidentemente, il tipo avrà perso tempo perché si sarà materializzato un Pokemon in corsia box e ha approfittato per catturarlo

Una volta c'erano i cronometristi coi TAG Heuer...

4 minutes ago, Ayrton4ever said:

Domanda che non c'entra nulla: ma secondo voi questa pausa forzata, assoluta di 15 giorni in cui le fabbriche sono chiuse e nessuno può far nulla, viene rispettata davvero?

Se chiude es: Scuderia Ferrari, nessuno vieta di chiudere Black Mesa Research Facility

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:  

Probabile l'abbian volutamente usata volgendo la storia in ridicolo per togliere "pressione" all'ambiente...

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×