Vai al contenuto
Andrea Gardenal

02 - Gran Premio del Brasile 1975

Recommended Posts


Il 13/12/2013 at 19:38 , CZaff87 ha scritto:

po88kNO.jpg

Molto bella.

Interlagos 1975

Wilds, Depailler, Pryce, W.Fittipaldi, Ickx, Jones, Stommelen, Scheckter, Hill, Lauda, Pace, E.Fittipaldi, Hunt, Mass.

Peterson, Jarier, Laffite, Merzario, Donohue, Regazzoni, Reutemann, Andretti, Watson.

Manca solo il Brambillone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella.

Interlagos 1975

Wilds, Depailler, Pryce, W.Fittipaldi, Ickx, Jones, Stommelen, Scheckter, Hill, Lauda, Pace, E.Fittipaldi, Hunt, Mass.

Peterson, Jarier, Laffite, Merzario, Donohue, Regazzoni, Reutemann, Andretti, Watson.

Manca solo il Brambillone.

 

Non vorrei dire una cazzata....ma tra Ickx e Stommelen non è Jones...mi sa che ha debuttato più avanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei dire una cazzata....ma tra Ickx e Stommelen non è Jones...mi sa che ha debuttato più avanti.

 

Hai ragione, debuttò a Montecarlo.

 

Allora, o è Garcia Veiga (di cui ignoro i connotati) o è un intruso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, debuttò a Montecarlo.

 

Allora, o è Garcia Veiga (di cui ignoro i connotati) o è un intruso.

Nestor Garcia Veiga,chi è costui!  :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le novità tecniche.

dERWmFF.jpg

 

Le prove.

qZi8FlD.jpg

 

La gara.

8wQI3YA.jpg

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Strascichi brasiliani.

nbzKqxa.jpg

 

Intervista con l'avvocato (minuscolo :asd:)

v2TwLWq.jpg

Swd7z48.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Emerson Fittipaldi, McLaren M23/9 - Ford

Lezione di tattica di gara N°2. Emmo sbaglia la partenza e cade in settima posizione ma poi se li mangia tutti tranne uno. Quindici punti in classifica dopo due gare.

qDR49Dv.jpg

C9Cim9y.jpg

qQyIA4G.jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Jochen Mass, McLaren M23/8 - Ford

Soltanto decimo in qualifica, il tedesco parte male ed è 13° al primo giro. Da quel momento dà fondo a tutte le sue capacità e mette alla frusta la sua Mclaren sorpassando Merzario, Watson, Ickx, Depailler, Lauda Reutemann e Regazzoni.

Conclude la gara al terzo posto conquistando il suo primo podio e i suoi primi punti iridati.

nTeDVXp.jpg

jFYwVUK.jpg

y9v3wwi.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Jody Scheckter, Tyrrell 007/2 - Ford

Per la seconda volta consecutiva la gara del sudafricano viene pesantemente condizionata dalle gomme per poi concludersi anzitempo a causa di una perdita d'olio.

bY4vPyz.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Patrick Depailler, Tyrrell 007/4 - Ford

Weekend nero per la scuderia di Ockham. Si ritira anche Depailler quando è sesto, per la rottura di una sospensione.

D2UeYEj.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ronnie Peterson, Lotus 72/R8 - Ford

Lo svedese raggiunge forse il punto più basso della sua esperienza in Lotus.

Sedicesimo in prova, a 4" dalla pole. Al momento del via la 72 non ne vuole sapere di andare in moto per un problema di carburazione e viene avviata quando il gruppo è già lontano. Porta a termine la corsa in ultima posizione, staccato di due giri.

C'è chi giura che sia in procinto di passare alla Shadow ma un contratto capestro (una delle lacune gestionali che non lo abbandoneranno mai in carriera) lo costringerà a rimanere a Ketteringham Hall.

c0gyiJ8.jpg

xgvNzmr.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Jackie Ickx, Lotus 72/R5-2 - Ford

Per una volta Ickx riesce a qualificarsi più avanti di Peterson e riesce a condurre a termine una gara nei limiti di quanto gli consente un telaio che ha messo le ruote in pista la prima volta a Monza il 4 settembre 1970...

YTWnVEf.jpg

4Xoj0zD.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carlos Reutemann, Brabham BT44B/1 - Ford

Terzo in qualifica, Lole scatta subito al comando ma dopo quattro giri deve desistere dagli attacchi di Jarier che è nettamente più veloce. Inspiegabilmente, dopo un terzo di gara Lole non riesce a mantenere il passo e perde posizioni su posizioni, tanto da doversi fermare a sostituire le gomme, fino a chiudere il GP in ottava posizione, a oltre 1'30".

yYEiH4T.jpg

K1yeFsZ.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carlos Pace, Brabham BT44B/2 - Ford

Dopo l'ottima prestazione di Baires, stavolta Pace non commette errori e, approfittando del ritiro di Jarier, si aggiudica la prima vittoria in carriera.

E' la prima doppietta per due piloti brasiliani.

PBBdRtU.jpg

rzCQ5JT.jpg

 

Sul muso della BT44B appare un nuovo sponsor: la FINA.

AhzePCs.jpg

bWDVkxF.jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vittorio Brambilla, March 741/2 - Ford

Ritiro per rottura del motore nel corso del secondo giro.

MOcFW0I.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Clay Regazzoni, Ferrari 312 B3/014

La B3 conferma di non essedre più la monoposto migliore. Clay cerca di fare il possibile ma è costretto a cedere il passo alle più veloci McLaren, chiudendo quarto a oltre 40" dal vincitore.

0KeQJ1R.jpg

872isUm.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Niki Lauda, Ferrari 312 B3/020

Anche Lauda, come Regazzoni, è alle prese con l'usura delle gomme sui curvoni paulisti. Finisce 5° con un minuto di distacco.

1Y3kJKe.jpg

oxHVTBr.jpg

BbDds2t.jpg

m6mWZ1v.jpg

e9bsNO9.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×