Vai al contenuto
emsi

8 Ore Di Suzuka

Recommended Posts

Iniziate le prove libere a Suzuka per la 8 Ore.

Tanta curiosità  di rivedere in pista Kevin Schwantz assieme a "Nitronori" Haga e Kagayama, ma credo che alla fine saranno altri equipaggi a giocarsi gara e podio

 

Il sito ufficiale http://www.suzukacircuit.jp/8tai/

 

Sotto un riassunto tratto da http://www.moto.it

 

Prima giornata di libere che propongono una situazione inedita per la 8 ore di Suzuka, con la S1000RR del team BMW Motorrad France Thevent(guidato nientemeno che da Michel Bartholemy, vecchia conoscenza del motomondiale) davanti a tutti nella seconda sessione con un tempo vicinissimo al miglior riferimento della mattina - più basso in termini assoluti, ma ottenuto con il fresco, firmato da Jonathan Rea. Una prestazione che però vede come contraltare la completa disfatta della squadra titolare (composta da Cudlin, Barrier e Gimbert) per infortunio e la presenza dei soli Nigon/Pridmore alla guida.

 

Bene anche la Yamaha del team austriaco YART con Parkes e Waters ma soprattutto Nakasuga, ma la più seria pretendente alla vittoria è sicuramente la Honda del team FCC TSR con Jonathan Rea e Ryuichi Kiyonari in sella, terzi d'un soffio dopo aver dominato la mattinata. Non troppo bene, prevedibilmente, la squadra più attesa della gara - il dream team composto da Schwantz, Haga e Kagayama - che non è andata oltre il crono di 2'10" rimediando anche una caduta ad opera di Kevin, più lento di tre secondi rispetto al riferimento del caposquadra Kagayama.

 

1- BMW Motorrad France Team Thevent – BMW S1000RR – Nigon/Cudlin/Pridmore – 2’08.833
2- Monster Energy Yamaha YART – Yamaha YZF R1 – Nakasuga/Parkes/Waters – + 0.139
3- F.C.C. TSR Honda – Honda CBR 1000RR – Rea/Kiyonari – + 0.308
4- MuSASHi RT HARC-PRO Honda – Honda CBR 1000RR – Takahashi/Haslan/van er Mark – + 0.599
5- Honda Team Asia – Honda CBR 1000RR – Tamada/Kamaruzaman/Takahashi – + 0.692
6- Yoshimura Suzuki Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – Tsuda/Aoki/Brookes – + 0.697
7- Sweets Labo Motorrad 39 – BMW S1000RR – Sakai/Tsujimura/Takeishi – + 1.385
8- Yamaha France GMT94 Michelin – Yamaha YZF R1 – Checa/Foray/Lagrive – + 1.517
9- Suzuki Endurance Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – Philippe/Delhalle/Da Costa – + 1.846
10- Team Kagayama – Suzuki GSX-R 1000 – Kagayama/Haga/Schwantz – + 1.864
11- Honda Suzuka Racing Team – Honda CBR 1000RR – Hiura/Kitaguchi/Yasuda – + 1.879
12- Team JP Dog Fight Yamaha – Yamaha YZF R1 – Fujita/Kimura/Kruger – + 2.565
13- EVA RT Test Type-01 Trick Star – Kawasaki ZX-10R – Serizawa/Deguchi/Izutsu – + 2.657
14- MotoMap Supply – Suzuki GSX-R 1000 – Konno/Teramoto/Nakamoto – + 2.712
15- TOHO Racing with Moriwaki – Honda CBR 1000RR – Yamaguchi/Itoh – + 2.906
16- Team Hashimotogumi – Suzuki GSX-R 1000 – Kanayama/Inagaki/Yamashita – + 3.197
17- RS-Itoh & Asia – Kawasaki ZX-10R – Higashimura/Iwasaki/Murakami – + 3.310
18- Honda Kumamoto Racing – Honda CBR 1000RR – Tokudome/Kojima/Yoshida – + 3.632
19- Honda Dream RT Sakurai Honda – Honda CBR 1000RR – + 3.797
20- Team R2CL – Suzuki GSX-R 1000 – Buisson/Dietrich/Giabbani – + 4.110
21- Confia H.M.F. LunaSol Japan – Suzuki GSX-R 1000 – Suma/Hasegawa/Takamiya – + 4.136
22- Motobum & Ishigaki Island – Honda CBR 1000RR – Kunikawa/Ohki/Matsukawa – + 4.191
23- Yamashina Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – Mizusawa/Yamasaki/Matsumoto – + 4.960
24- Team Ebata – Honda CBR 1000RR – Igarashi/Sato/Furukawa – + 5.081
25- Team38 PS-K – Kawasaki ZX-10R – Karita/Keyes/Yamashita – + 5.241
26- Bolliger Team Switzerland – Kawasaki ZX-10R – Saiger/Stamm/Wildisen – + 5.276
27- Honda Hamamatsu Escargot – Honda CBR 1000RR – Kuboyama/Nakatsuhara – + 5.304
28- Honda Dream RT Wakayama – Honda CBR 1000RR – Nishinaka/Miki/Gonzui – + 5.461
29- Team Tras 135 BMW – BMW S1000RR – Takada/Katahira/Harada – + 5.570
30- B-Square Racing & Osaka SAM RT – Kawasaki ZX-10R – Tanaka/Ohita/Sato – + 5.624
31- Team Vital Spirit Shark Energy Drink – BMW S1000RR – Tsujimoto/Saiki/Mukoyama – + 5.701
32- Honda TT Legends – Honda CBR 1000RR – McGuinness/Andrews/Rutter – + 5.785
33- Team Honda Technical College – Honda CBR 1000RR – Kodama/Furusawa – + 5.974
34- RS Garage Harada Himeji – Kawasaki ZX-10R – Harada/Okamura/Tanaka – + 6.512
35- Honda Dream Takasaki B’WISE RT – Honda CBR 1000RR – Sakurai/Shimizu – + 6.605
36- Plus One MCRT – Kawasaki ZX-10R – Imazu/Tajima/Kumeda – + 6.665
37- NOI:Z & Clever Wolf Team DDD – Yamaha YZF R1 – Nakai/Usami/Adachi – + 6.683
38- Team Little Wing – BMW S1000RR – Miyazaki/Asano/Yamauchi – + 6.926
39- Over & Moto Italiana Suzuka – Aprilia RSV4 – Aragaki/Veghini/Day – + 7.003
40- Dog Fish O-Tec Suzuka – Honda CBR 1000RR – Ohuchida/Akimoto/Watase – + 7.125
41- Team Flemmbo Leader Team – Kawasaki ZX-10R – Demarey/Prosenik/Nishijima – + 7.807
42- Dog House & Higuchi Legal Office – Suzuki GSX-R 1000 – Iwatani/Higuchi – + 7.885
43- Winner Z-Tech – Suzuki GSX-R 1000 – Yoshida/Kunimatsu – + 8.015
44- Honda EG Racing – Honda CBR 1000RR – Honda/Kuribayashi – + 8.512
45- Team Karbar Cafe Racing From Shiga – Kawasaki ZX-10R – Morimoto/Nakajima – + 8.784
46- Team Motosport – Yamaha YZF R1 – Okuda/Yoshimichi/Fukuyama – + 8.863
47- Honda Ryokuyokai Kumamoto Racing – Honda CBR 1000RR – Kitoki/Mori/Ohnashi – + 8.927
48- Hamamatsu Team Titan – Suzuki GSX-R 1000 – Shimizu/Inuki/Ohshiro – + 8.976
49- Banner Racing H-K-C – Ducati 1199 Panigale – Kaneda/Kazuyoshi/Asahina – + 9.933
50- Motorrad Toyota Nagasaka Racing – BMW S1000RR – Noda/Nakamura/Sasaki – + 9.953
51- Iwata Racing Family – Yamaha YZF R1 – Ueno/Sawamura/Nishimura – + 10.001
52- Honda Sayama Racing & Hamamatsu – Honda CBR 1000RR – Yamashita/Ishizuka/Ohyama – + 10.303
53- T.Motokids Nac Kawauso RT – Yamaha YZF R1 – Higuchi/Kojima/Washimi – + 10.337
54- KTM Hamaguchi Bakuon Racing – KTM RC8R – Fujishima/Dairaku/Hamaguchi – + 10.415
55- Hinoseiki Iwaki & T2 with Autoboy – Suzuki GSX-R 1000 – Yamauchi/Wada/Takano – + 10.453
56- SNDheater Human-Revo DRAG Roadway ACtech – Suzuki GSX-R 1000 – Sagoh/Hisadumi – + 10.495
57- Hamamatsu 8H Team – Yamaha YZF R1 – Tonari/Nakao/Izumi – + 11.399
58- Honda Kouyoukai Dream – Honda CBR 1000RR – Kurayama/Ebinuma/Nakamura – + 11.900
59- La Bellezza Speed & Kumamon – Ducati 1199 Panigale – Itami/Hori/Toda – + 12.436
60- Team Etching Factory – Yamaha YZF R1 – Hayashi/Fukami/Nakaoka – + 12.649
61- IMT satoracing – Yamaha YZF R1 – Sato/Inagaki – + 13.317
62- Motobox Kremer Racing – Suzuki GSX-R 1000 – Scherrer/Paavilainen/Bauer – + 13.378

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Addirittura un team europeo in testa? Se vincessero pure sarebbe una bella umiliazione...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

già , considerando quanto vale per il marketing giap la otto ore .... una gara che vale la stagione  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

kevin_schwantz_8h_suzuka_2013_practice_1

 

kevin_schwantz_8h_suzuka_2013_practice_2

 

suzuka_test_d1_2013_1.jpg

 

kevin_schwantz_8h_suzuka_2013_practice_3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E poi è conciato com'è conciato, perché penso che le tante fratture (specie quelle ai polsi che lo hanno costretto al ritiro) si facciano ancora sentire, a 49 anni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 Ore di Suzuka: pole per la Yamaha YART

Per il secondo anno di fila Katsuyuki Nakasuga ha fatto il fenomeno nelle qualifiche della classica giapponese

 

Katsuyuki Nakasuga e la Yamaha YART (gli altri due piloti dell'equipaggio sono Broc Parkes e Josh Waters) si sono confermati anche quest'anno i grandi mattatori delle qualifiche della 8 Ore di Suzuka. Il pilota giapponese, un vero e proprio eroe in patria, noto in Europa soprattutto per qualche sporadica apparizione in MotoGp con la Yamaha ufficiale, ha infatti ottenuto la pole position per il secondo anno di fila.

 

Nonostante un programma sconvolto dall'arrivo della pioggia ad una decina di minuti dalla Top 10 Time Trial, quando si è iniziato a fare sul serio Nakasuga non si è fatto trovare impreparato ed è riuscito addirittura ad arrivare a ritoccare il crono che aveva realizzato nella passata stagione, che allora sembrava irripetibile, in 2'06"817.

 

Alle sue spalle, distanziata di poco più di un decimo, si è piazzata la Suzuki della Yoshimura, che è stata l'unica altra moto a scendere sotto al muro del 2'07 con Tsuda/Aoki/Brookes. Terzo tempo poi per la Honda della MuSASHi RT HARC-PRO, che però con il terzetto Takahashi/Haslam/van der Mark paga già  un ritardo di quasi mezzo secondo.

 

La top five poi si completa con i vincitori della passata edizione, ovvero Jonathan Rea e Ryuichi con la Honda della F.C.C. TSR e con la BMW della Motorrad France Team (Nigon/Pridmore). Ne restano fuori di un soffio invece Kagayama/Schwantz/Haga con la Suzuki del Team Kagayama. Il veterano texano però per ora continua a girare su tempi ancora lontani dai colleghi, sfoggiando un casco celebrativo di Wayne Rainey.

 

http://www.omnicorse.it/magazine/29626/mondiale-endurance-fim-8-ore-di-suzuka-pole-per-la-yamaha-yart-con-katsuyuki-nakasuga

 

 

Classifica

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vittoria per la Honda CBR1000RR del Team MuSashi con Haslam, Van der Mark e Takahashi, davanti alle due Suzuki, la Yoshimura di Tsuda Brookes ed Aoki e (non pensavo proprio ce la facessero ;)  ) il dream Team Kagayama, Haga, Schwantz.

Decisamente nulla da fare per Ducati, Bmw e Ktm

 

Classifica finale

1 MuSASHi RT HARC-PRO Honda | Honda | Takahashi – Haslam – van der Mark | 214 Laps
2 Yoshimura Suzuki Racing Team | Suzuki | Tsuda – Aoki – Brookes | +1’51.996
3 Team Kagayama | Suzuki | Kagayama – Schwantz – Haga | +1 Lap
4 Suzuki Endurance Racing Team | Suzuki | Philippe – Delhalle – Da Costa | +1 Lap
5 Yamaha France GMT94 Michelin | Yamaha | Checa – Foray – Lagrive | +2 Laps
6 Honda Team Asia | Honda | Kamaruzaman – Takahashi | +3 Laps
7 TOHO Racing with Moriwaki | Honda | Yamaguchi – Itoh – Watanabe | +4 Laps
8 Monster Energy Yamaha YART | Yamaha | Nakasuga – Parkes – Waters | +4 Laps
9 Honda Kunamoto Racing | Honda | Yoshida – Kojima – Tokudome | +6 Laps
10 Team RC2L | Suzuki | Buisson – Shinjo – Giabbani | +7 Laps
11 Bolliger Team Switzerland | Kawasaki | Saiger – Stamm – Sutter | +7 Laps
12 EVA RT Test Type-01 Trick Star | Kawasaki | Serizawa – Deguchi – Izutsu | +7 Laps
13 RS-Itoh & Asia | Kawasaki | Higashimura – Iwasaki – Murakami | +7 Laps
14 Honda Hamamatsu Escargot | Honda | Kuboyama – Nakatsuhara | +9 Laps
15 Confia H.M.F. LunaSol Japan | Suzuki | Suma – Hasegawa – Takamiya | +11 Laps
16 Team38 PS-K | Kawasaki | Karita – Keyes – Yamashita | +11 Laps
17 Team JP Dog Fight Yamaha | Yamaha | Fujita – Kimura – Tamura | +13 Laps
18 Honda Ryokuyoukai Kunamoto | Honda | Mitaori – Ohashi – Mori | +15 Laps
19 MotoMap Supply | Suzuki | Konno – Teramoto – Nakamoto | +15 Laps
20 Iwata Racing Family | Yamaha | Ueno – Sawamura – Nishimura | +15 Laps
21 Winner Z-Tech | Suzuki | Kunimatsu – Yoshida | +15 Laps
22 Honda TT Legends | Honda | McGuinness – Andrews – Rutter | +15 Laps
23 Hamamatsu Team Titan | Suzuki | Shimizu – Inijki – Ohshiro | +16 Laps
24 Dog Fish O-Tec Suzuka | Honda | Ohuchida – Akimoto – Watase | +16 Laps
25 RS Garage Harada Himeji | Kawasaki | Harada – Okamura – Tanaka | +16 Laps
26 Dog House & Higuchi | Suzuki | Higuchi – Iwatani | +16 Laps
27 Team Flembbo Leader Team | Kawasaki | Demarey – Nishijima – Prosenik | +17 Laps
28 B-Square Racing & Osaka SAM | Kawasaki | Tanaka – Ohita – Sato | +17 Laps
29 Honda Sayama Racing | Honda | Yamashita – Ishizuka – Ohyama | +19 Laps
30 Banner Racing H-K-C | Ducati | Kaneda – Dan – Asahina | +19 Laps
31 Motobox Kremer Racing | Suzuki | Scherrer – Paavilainen – Bauer | +19 Laps
32 SNDheater Human-Revo | Suzuki | Sagoh – Hisadumi | +19 Laps
33 La Bellezza Speed & Kumamon | Ducati | Itami – Hori – Toda | +19 Laps
34 Hamamatsu 8H Team | Yamaha | Tonari – Nakao – Izumi | +20 Laps
35 Yamashina Kawasaki | Kawasaki | Mizusawa – Yamasaki – Matsumoto | +22 Laps
36 Team Sugai Racing Japan | Ducati | Sugai – Kamatani | +22 Laps
37 Team Little Wing | BMW | Miyazaki – Yamauchi | +23 Laps
38 Honda Dream Takasaki | Honda | Shimizu – Sakurai – Kobayashi | +24 Laps
39 Hinoseiki Iwaki & T2 | Suzuki | Yamauchi – Wada – Takano | +25 Laps
40 Team Vital Spirit Shark | BMW | Saiki – Tsujimoto – Soma | +25 Laps
41 Team Karbar Cafe Racing | Kawasaki | Morimoto – Nakajima | +26 Laps
42 Motorrad Toyota Nagasaka | BMW | Noda – Nakamura – Sasaki | +26 Laps
43 Honda Kouyoukai Dream | Honda | Kurayama – Nakamura | +31 Laps
44 Honda Suzuka Racing Team | Honda | Yasuda – Hiura – Kitaguchi | +34 Laps
45 Team Etching Factory | Yamaha | Nakaoka – Hayashi – Fukami | +35 Laps
46 IMT satoracing | Yamaha | Sato – Inagaki – Yasutomi | +35 Laps
47 KTM Hamaguchi Bakuon Racing | KTM | Fujishima – Dairaku – Hamaguchi | +40 Laps
48 Honda Dream RT Sakurai Honda | Honda | Stauffer – Hook | +48 Laps
49 Motobum & Ishigaki Island | Honda | Kunikawa – Ohki – Matsukawa | +50 Laps
50 Honda EG Racing | Honda | Kuribayashi – Honda | +51 Laps

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quel van der Mark diventerà  un campione, è da un po' che lo dico. Kevin, beh, è una leggenda, già  si sapeva  B-)

 

8-ore-di-suzuka-2013-1-620x350.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa vittoria per Van Der Mark vale moltissimo visto che la Honda punterà  molto su questo ragazzo ... anche se, onestamente non so bene cHe sbocchi potrà  trovare, vista la sensazione di smobilitazione che sta girando in sbk ... spero non ascolti le sirene delle MotoGp per passare una "serena vecchiaia" su qualche Honda clienti e che Honda decida di portare nuovi sviluppi alla cbr1000rr per la sbk ...

Contento per Schwantz ma ancor più per Haga e Kagayama che ha creduto in questo suo folle team ....

Tre samurai !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per me lo state sopravvalutando un pò.

certo, è un buon pilota, ma corre da anni e non mi pare abbia mai vinto nulla.

forse questa è la prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Corre da anni? Mi sa che ti confondi :asd:

 

Michael ha 21 anni, ha vinto il titolo della Stock 600 l'anno scorso e quest'anno ha debuttato in Supersport.

 

Il passaggio più scontato sembrerebbe proprio la Honda Superbike, che davvero sembra non andare avanti. Non so, effettivamente cambiare orbita sarebbe meglio per lui, o magari potrebbe diventare il sostituto di Pedrosa, chissà ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ehehe piuttosto che mettere un olandese su una honda repsol, Bernie Expeleta richiamerebbe Crivillè, o rimetterebbe in sella Sito Pons ..... un non iberico su una Honda Repsol ?!?! Sacrilegio !!!!

Da questo punto la vedo un pò dura per l'olandesino ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è già  Mà¡rquez, direi che uno può andare bene :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare però (si potrà  dire pareperò ...  :huh:  ) che Ezpeleta , pur con tanti meriti negli anni passati stia arrivando a tirare troppo la corda ; la volontà  di Don Carmelo nel volere lo strapotere spagnolo potrebbe, alla lunga, avere un'effetto contrario ed allontanare appassionati ed eventuali sponsor non spagnoli; si troverebbe così ad avere un mondiale ispanico-centrico (come d'altronde lo è già  abbondantemente con tre spagnoli a giocarsi il titolo e ben 4 gp in casa .... ).

Già  l'ormai prossimo ritiro di Rossi, vedrà  scendere tantissimo il pubblico in Italia (che poi siano tifosi della domenica è un altro paio di maniche ma intanto gli investimenti pubblicitari diminuirebbero parecchio)

Ma qui sto andando un po' OT, magari potrebbe essere lo spunto per un altro topic

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

38th Coca Cola Zero Suzuka 8 Hours

23-24-25-26 luglio 2015

 

800px-Suzuka_circuit_map--2005.svg.png

 

 

 

20131229000952_More_info_icon.pngINFO

Lunghezza del circuito: 5,821 km

Numero di curve: 18

Senso di marcia: orario

 

chronograph_helped_me_318_10637.jpgRECORD

Giro gara: 2:07.943 - Ryuichi Kiyonari - Honda - 2012

Giro prova: 2:06.703 - Takuya Tsuda - Suzuki - 2014

Distanza: 8h00:50.922 (217 giri) - Kousuke Akiyoshi/Shinichi Itoh/Ryuichi Kiyonari - Honda - 2011

Vittorie pilota: 5 - Tohru Ukawa

Vittorie costruttore: 27 - Honda

Pole pilota: 7 - Wayne Gardner

Pole costruttore: 20 - Honda

Podi pilota 500cc/MotoGP: 9 - Shinichi Itoh

Podi costruttore 500cc/MotoGP: 65 - Honda

 

icon_tv.gifOrari della 8 Ore di Suzuka

Giovedì 23 luglio

13:30-14:30 (6:30-7:30) Prove Libere 1

15:40-16:40 (8:40-9:40) Prove Libere 2

 

Venerdì 24 luglio

8:00-8:50 (1:00-1:50) Prove Libere 3

9:50-12:40 (2:50-5:40) Qualifiche 1

14:30-17:20 (7:30-10:20) Qualifiche 2

18:20-19:30 (11:20-12:30) Prove Libere 4

 

Sabato 25 luglio

14:15-15:00 (7:15-8:00) Prove Libere 5

15:30 (8:30) Top 10 Trial

 

Domenica 26 luglio

8:30-9:15 (1:30-2:15) Warm-Up

11:30 (4:30) Gara - Eurosport 2

 

NB: tra parentesi gli orari italiani.

 

Albo d'oro

BPeX5UC.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lista iscritti: http://www.suzukacircuit.jp/en/pdf/suzuka8hours_entrylist_2015.pdf

 

L'equipaggio favorito è ovviamente quello della Honda #634 di Stoner/Takahashi/van der Mark, i quali dovranno guardarsi anzitutto dalla Yamaha #21 pilotata da Espargarà³/Nakasuga/Smith. Attenzione anche alle Suzuki: la #17 di Haga/Kagayama/Kiyonari e la #12 di Lowes/Tsuda/Waters.

 

Tra i team del mondiale, la Suzuki #30 di Delhalle/Masson/Philippe ha vinto a Le Mans, ma la pattuglia degli europei è agguerrita anche con la Yamaha #7 di Morais/Parkes/Silva, la Kawasaki #11 di Foret/Lagrive/Leblanc, la Yamaha #94 con Checa/Foray/Gines e, ovviamente, la Honda #111 di da Costa/Foray/Gimbert.

 

I protagonisti sono tantissimi, come ogni anno, si fa fatica a tenerli d'occhio tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vedo un duello Honda Yamaha

Inviato dal mio LT25i utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho una classifica dei tempi, ma nelle libere (con la pioggia) al primo posto si è piazzata proprio la Yamaha #21, un secondino più veloce della Honda #104 di Elà­as/Wilairot/Yamaguchi.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

David Checa ha già  sbrindellato la R1:

 

11781801_10152902326596644_3554111013422

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Yes :zizi: con di Pillo al commento.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forza Casey !

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho una classifica dei tempi, ma nelle libere (con la pioggia) al primo posto si è piazzata proprio la Yamaha #21, un secondino più veloce della Honda #104 di Elà­as/Wilairot/Yamaguchi.

 

Grande Tonino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×