Vai al contenuto
R18

[Motomondiale] 2014.18 - GP Comunità Valenciana

Recommended Posts

2014 Generali Grand Prix of the Valencian Community - Circuit Ricardo Tormo

Round 18/18

7-8-9 novembre 2014

 

77.jpg?version=2014-10-30.r00e4077cbf

 

20131229000952_More_info_icon.pngINFO

Lunghezza del circuito: 4,005 km

Giri da percorrere: 30 (MotoGP), 27 (Moto2), 24 (Moto3)

Distanza totale: 120,2 km (MotoGP), 108,1 km (Moto2), 96,1 km (Moto3)

Numero di curve: 14

Senso di marcia: antiorario

 

chronograph_helped_me_318_10637.jpgRECORD

Giro gara MotoGP: 1:31.628 - Daniel Pedrosa - Honda - 2013

Giro prova MotoGP: 1:30.237 - Marc Mà¡rquez - Honda - 2013

Vittorie pilota 500cc/MotoGP: 3 - Daniel Pedrosa

Vittorie costruttore 500cc/MotoGP: 7 - Honda

Pole pilota 500cc/MotoGP: 4 - Casey Stoner

Pole costruttore 500cc/MotoGP: 7 - Honda

Podi pilota 500cc/MotoGP: 6 - Valentino Rossi

Podi costruttore 500cc/MotoGP: 18 - Honda

 

Giro gara Moto2: 1:35.694 - Jordi Torres - Suter - 2013

Giro prova Moto2: 1:34.957 - Pol Espargarà³ - Kalex - 2013

Vittorie pilota 250cc/Moto2: 2 - Daniel Pedrosa

Vittorie costruttore 250cc/Moto2: 4 - Honda, Aprilia

Pole pilota 250cc/Moto2: 2 - Daniel Pedrosa, Pol Espargarà³

Pole costruttore 250cc/Moto2: 4 - Aprilia

Podi pilota 250cc/Moto2: 2 - T. Elà­as, R. de Puniet, D. Pedrosa, A. de Angelis, H. Barberà¡, à. Bautista, M. Kallio, J. Simà³n, N. Terol

Podi costruttore 250cc/Moto2: 18 - Aprilia

 

Giro gara Moto3: 1:39.744 - Luis Salom - KTM - 2013

Giro prova Moto3: 1:39.459 - àlex Rins - KTM - 2013

Vittorie pilota 125cc/Moto3: 2 - Héctor Faubel, Maverick Vià±ales

Vittorie costruttore 125cc/Moto3: 10 - Aprilia

Pole pilota 125cc/Moto3: 2 - Gà¡bor Talmà¡csi

Pole costruttore 125cc/Moto3: 8 - Aprilia

Podi pilota 125cc/Moto3: 3 - Nicolà¡s Terol

Podi costruttore 125cc/Moto3: 24 - Aprilia

 

icon_tv.gifOrari del Gran Premio della Comunità  Valenciana

Venerdì 7 novembre

9:00-9:40 Prove Libere 1 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 Prove Libere 1 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 Prove Libere 1 Moto2 - SkySport MotoGP

13:10-13:50 Prove Libere 2 Moto3 - SkySport MotoGP

14:05-14:50 Prove Libere 2 MotoGP - SkySport MotoGP

15:05-15:50 Prove Libere 2 Moto2 - SkySport MotoGP

 

Sabato 8 novembre

9:00-9:40 Prove Libere 3 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 Prove Libere 3 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 Prove Libere 3 Moto2 - SkySport MotoGP

12:35-13:15 Qualifiche Moto3 - SkySport MotoGP, Cielo

13:30-14:00 Prove Libere 4 MotoGP - SkySport MotoGP

14:10-14:50 Qualifiche MotoGP - SkySport MotoGP, Cielo

15:05-15:50 Qualifiche Moto2 - SkySport MotoGP, Cielo

 

Domenica 9 novembre

8:40-9:00 Warm-up Moto3 - SkySport MotoGP

9:10-9:30 Warm-up Moto2 - SkySport MotoGP

9:40-10:00 Warm-up MotoGP - SkySport MotoGP

11:00 Gara Moto3 - SkySport MotoGP, Cielo

12:20 Gara Moto2 - SkySport MotoGP, Cielo

14:00 Gara MotoGP - SkySport MotoGP, Cielo

 

 

Albo d'oro

ddYUmUl.png

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da quando è in MotoGP, Pedrosa non ha mai vinto meno di due gare a stagione e questa è la sua ultima possibilità , su un tracciato storicamente amico, su cui ha trionfato 6-7 volte, contando tutte le categorie, compresa a corsa di due anni, una delle sue migliori gare in carriera, se non la migliore.

Ma visto l'andazzo della seconda parte di stagione, mi sembra parecchio difficile che possa farcela.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

spero di riuscire a vederla in diretta almeno questa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In moto3 la questione campionato è apertissima, sarà  una bella gara!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

QlIKYx1.jpg

Sent from my D5503 using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Valencia, Libere 1: Marquez svetta all'ultimo secondo

A tempo scaduto il pilota della Honda salta davanti a Lorenzo. Aleix Espargaro ottimo terzo, mentre Rossi è quinto

 

Gli occhi saranno anche puntati sul duello per il ruolo di vice-campione tra i due piloti della Yamaha, ma zitto zitto Marc Marquez ha fatto capire subito di avere intenzione di provare a migliorare il suo record di successi stagionali, portandolo a quota 13 e staccando anche la leggenda Mick Doohan.

 

Nella prima sessione di prove libere di Valencia il due volte iridato della classe regina ha piazzato la sua Honda RC213V davanti a tutti con una bella zampata arrivata proprio all'ultimo giro: "El Cabronsito" ha girato in 1'31"296, staccando di 193 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo, che aveva comandato praticamente fino a tempo scaduto.

 

Ottimo terzo tempo per la Forward Yamaha di Aleix Espargaro: lo spagnolo ha montato la gomma morbida e si è issato a miglior pilota "Open", pagando appena 344 millesimi. Solamente 7 in meno rispetto a Dani Pedrosa, che però con l'altra Honda ha dimostrato di poter girare con una certa regolarità  sul passo dell'1'31" alto. Non male per essere solo il primo turno.

 

Completa la top five Valentino Rossi, rimasto di poco sotto al mezzo secondo di ritardo con la seconda Yamaha. Il "Dottore" non ama particolarmente il tracciato spagnolo, ma sembra aver iniziato abbastanza bene il suo weekend, mettendo soprattutto quasi tre decimi tra la sua M1 ed il primo degli inseguitori, che è Bradley Smith.

 

Per ora sono un po' indietro le Ducati: la migliore è quella di Andrea Dovizioso, settimo a 775 millesimi, ma tutto sommato è interessante la prova della "Open" di Hector Barbera, che si è arrampicata fino all'ottava posizione. Top ten poi anche per la wild card Michele Pirro, decimo alle spalle di Pol Espargaro.

 

Per ora fatica abbastanza Andrea Iannone, ancora alle prese con il recupero dall'infortunio al braccio sinistro rimediato in Malesia, che lo aveva costretto a saltare la gara di Sepang: il ducatista è 15esimo, giusto davanti all'attesissima Suzuki di Randy De Puniet. Al debutto, la GSX-RR ha pagato un paio di secondi, ma il francese ha dovuto risolvere tanti piccoli problemini di messa a punto.

 

Questo però non è stato l'unico esordio della sessione, perché Hiroshi Aoyama è sceso in pista con la Honda RC213V-RS, ovvero la nuova "Open" che monta il motore dotato di valvole pneumatiche. I suoi tempi non sono stati particolarmente esaltanti, visto che è 20esimo, ma il miglioramento a livello di velocità  di punta è stato evidente: la sua è praticamente identica a quella fatta registare da Alvaro Bautista con la Honda "Factory".

 

http://www.omnicorse.it/magazine/43403/motogp-valencia-libere-1-marquez-svetta-all-ultimo-secondo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Valencia, Libere 2: Marquez si conferma al top

Proprio nel finale il pilota della Honda salta davanti a Dovizioso. Rossi solo decimo, motore in fumo per la Suzuki

 

Marc Marquez si è confermato il punto di riferimento anche nella seconda sessione di prove libere del Gp della Comunitat Valenciana di MotoGp. Con il vento arrivato a colpire in maniera violenta il Circuito Ricardo Tormo, portando delle nuvole che hanno anche abbassato la temperatura, il pilota della Honda non è riuscito a ripetere il tempo di stamani, ma il uso 1'31"454 gli è bastato per mettere tutti in fila.

 

Proprio nei secondi conclusivi del turno, "El Cabronsito" ha battuto di 104 millesimi il crono che Andrea Dovizioso aveva realizzato montando una gomma posteriore a mescola soft sulla sua Ducati. Stessa soluzione adottata anche da Aleix Espargaro per portare la sua Forward Yamaha in terza piazza e quindi al comando della schiera delle "Open".

 

Quello che per ora regge meglio il confronto con Marquez a parità  di gomme è Jorge Lorenzo, quarto a poco più di un decimo con la sua Yamaha, davanti all'altra Ducati di Cal Crutchlow, anche lui però dotato della soft. Sicuramente però dispiace pensare che il britannico debba lasciare Borgo Panigale proprio ora che sembra aver trovato un po' il bandolo della matassa con la sua GP14.

 

In sesta e settima posizione ci sono le due Honda di Dani Pedrosa e Stefan Bradl, che precedono il tandem della Yamaha Tech 3 composto nell'ordine da Pol Espargaro e Bradley Smith. Per ora, dunque, fa davvero tanta fatica Valentino Rossi: il "Dottore" è solamente in decima posizione, ma a parziale scusante va detto che il suo ritardo è di appena mezzo secondo dalla vetta. Al momento però non sembra poter reggere il passo dei migliori.

 

Subito fuori dalla top ten c'è un terzetto di Ducati, con la "Open" di Hector Barbera che ha preceduto la wild card Michele Pirro ed un Andrea Iannone che purtroppo non sembra ancora recuperato al 100% dopo l'incidente con Marc Marquez a Sepang, che lo aveva costretto a saltare il Gp della Malesia.

 

Interessante anche la performance di Alex De Angelis, che è riuscito a portare la sua Forward Yamaha in 14esima posizione, mentre sembra ancora piuttosto acerba la Suzuki: Randy De Puniet ha migliorato i propri tempi, ma è arretrato al 18esimo posto e soprattutto il propulsore della sua GSX-RR è finito in fumo a pochi minuti dal termine.

 

Fatica a trovare il ritmo anche la nuova Honda RC213V-RS "Open" portata al debutto da Hiroshi Aoyama: il giapponese è stato il più lento tra i piloti della Casa giapponese, ma pare che abbia problemi a trovare i giusti setting di elettronica per il nuovo motore con le valvole pneumatiche. Dietro di lui, infine, troviamo la ART-Aprilia di Danilo Petrucci.

 

http://www.omnicorse.it/magazine/43416/valencia-libere-2-marquez-si-conferma-al-top-bene-dovizioso-indietro-rossi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra che i distacchi siano più contenuti del solito: ad esempio nella FP2 della motogp i primi 19 sono tutti in 1.5 s

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nonostante una caduta, pole in Moto3 per Niccolò Antonelli all'ultima gara con il team Gresini. In prima fila anche i contendenti al titolo, con Miller secondo e Mà¡rquez terzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo quattro anni e mezzo, Valentino Rossi torna in pole position in MotoGP. Prima fila anche per un grande Iannone e per Pedrosa, quarto Lorenzo e quinto Mà¡rquez, anche lui caduto come il fratello in Moto3.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perbacco, Rossi in pole? :shock:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

domani allora ci sarà  da divertirsi :sbav: :sbav:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fortissimo negli ultimi due settori soprattutto. Sorprendente specie perché nelle libere non aveva proprio brillato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Redding :shock:

 

1900049_894736633869848_1594712045819886

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da un' occhiata all'avantreno....

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tra poco il via della gara che deciderà  il Mondiale Moto3.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che Miller non ha voglia di fare a spallate come a Sepang.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho paura che Mà¡rquez abbia superato Antonelli con una bandiera gialla.

 

E logicamente Vià±ales attacca Miller :asd:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si sta formando un gruppone molto pericoloso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

jPDuzjS.jpg

Sent from my D5503 using Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Antonelli è molto pericoloso...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che gara...

Sent from my D5503 using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Và¡zquez è l'unica Honda che oggi possa dare fastidio a Miller, Rins impalpabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×