Vai al contenuto
R18

[Motomondiale] 2014.12 - GP Gran Bretagna

Recommended Posts

2014 Hertz Grand Prix of Great Britain - Silverstone Circuit

Round 12/18

29-30-31 agosto 2014

 

104.jpg?version=2014-08-26.r0115d6ebb7

 

infow.gifINFO

Lunghezza del circuito: 5,900 km

Giri da percorrere: 20 (MotoGP), 18 (Moto2), 17 (Moto3)

Distanza totale: 118 km (MotoGP), 106,2 km (Moto2), 100,3 km (Moto3)

Numero di curve: 18

Senso di marcia: orario

 

icocrono.jpgRECORD

Giro gara MotoGP: 2:01.941 - Marc Mà¡rquez - Honda - 2013

Giro prova MotoGP: 2:00.691 - Marc Mà¡rquez - Yamaha - 2013

Vittorie pilota 500cc/MotoGP: 5 - Valentino Rossi

Vittorie costruttore 500cc/MotoGP: 15 - Honda

Pole pilota 500cc/MotoGP: 4 - K. Roberts, W. Gardner, M. Doohan, V. Rossi

Pole costruttore 500cc/MotoGP: 18 - Honda

Podi pilota 500cc/MotoGP: 8 - Valentino Rossi

Podi costruttore 500cc/MotoGP: 45 - Honda

 

Giro gara Moto2: 2:07.186 - Esteve Rabat - Kalex - 2013

Giro prova Moto2: 2:07.039 - Takaaki Nakagami - Kalex - 2013

Vittorie pilota 250cc/Moto2: 4 - Anton Mang

Vittorie costruttore 250cc/Moto2: 11 - Yamaha, Aprilia, Honda

Pole pilota 250cc/Moto2: 5 - Loris Capirossi

Pole costruttore 250cc/Moto2: 14 - Yamaha

Podi pilota 250cc/Moto2: 6 - Anton Mang

Podi costruttore 250cc/Moto2: 31 - Aprilia 

 

Giro gara Moto3: 2:14.093 - àlex Rins - KTM - 2013

Giro prova Moto3: 2:13.507 - Maverick Vià±ales - KTM - 2013

Vittorie pilota 125cc/Moto3: 6 - àngel Nieto

Vittorie costruttore 125cc/Moto3: 11 - Aprilia

Pole pilota 125cc/Moto3: 3 - Kazuto Sakata, Maverick Vià±ales

Pole costruttore 125cc/Moto3: 12 - Aprilia

Podi pilota 125cc/Moto3: 6 - àngel Nieto

Podi costruttore 125cc/Moto3: 29 - Honda

 

icon_tv.gifOrari del Gran Premio di Gran Bretagna

Venerdì 29 agosto

9:00-9:40 (10:00-10:40) Prove Libere 1 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 (10:55-11:40) Prove Libere 1 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 (11:55-12:40) Prove Libere 1 Moto2 - SkySport MotoGP

13:10-13:50 (14:10-14:50) Prove Libere 2 Moto3 - SkySport MotoGP

14:05-14:50 (15:05-15:50) Prove Libere 2 MotoGP - SkySport MotoGP

15:05-15:50 (16:05-16:50) Prove Libere 2 Moto2 - SkySport MotoGP

 

Sabato 30 agosto

9:00-9:40 (10:00-10:40) Prove Libere 3 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 (10:55-11:40) Prove Libere 3 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 (11:55-12:40) Prove Libere 3 Moto2 - SkySport MotoGP

12:35-13:15 (13:35-14:15) Qualifiche Moto3 - SkySport MotoGP

13:30-14:00 (14:30-15:00) Prove Libere 4 MotoGP - SkySport MotoGP

14:10-14:50 (15:10-15:50) Qualifiche MotoGP - SkySport MotoGP (19:00 Cielo)

15:05-15:50 (16:05-16:50) Qualifiche Moto2 - SkySport MotoGP

 

Domenica 31 agosto

9:00-9:20 (10:00-10:20) Warm-up Moto2 - SkySport MotoGP

9:30-9:50 (10:30-10:50) Warm-up MotoGP - SkySport MotoGP

10:00-10:20 (11:00-11:20) Warm-up Moto3 - SkySport MotoGP

11:20 (12:20) Gara Moto2 - SkySport MotoGP (17:00 Cielo)

13:00 (14:00) Gara MotoGP - SkySport MotoGP (18:00 Cielo)

14:30 (15:30) Gara Moto3 - SkySport MotoGP (19:30 Cielo)

 

Tra parentesi gli orari italiani.

 

Albo d'oro

dzmgWaA.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuna novità  in MotoGP, con Camier che sostituisce Hayden per la terza volta. Sorge quindi qualche dubbio sui tempi di recupero dell'americano, che doveva saltare solo Indianapolis e Brno. Edwards non gareggerà  nemmeno come wildcard.

 

In Moto2 oltre al già  annunciato Jeremy McWilliams (che correrà  con una moto nuova, la Taylor Made) ci sarà  anche il figlio d'arte Dakota Mamola, che sostituirà  Terol sulla Suter del team Aspar. Terol da svariate gare era afflitto da problemi muscolari, e sta passando una stagione davvero nera.

 

In Moto3, seconda wildcard per Jasper Iwema, già  a punti ad Assen su una FTR motorizzata KTM, mentre su un'altra KTM del team Redline salirà  il giovane Joe Irving. Sulla seconda Mahindra ufficiale, Andrea Migno sostituisce Arthur Sissis.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Silverstone, Libere 1: Marquez davanti alle Ducati

Marc rifila oltre mezzo secondo a tutti, Iannone e Dovi ok con la gomma media. Indietro le Yamaha

 

Temperatura bassa e tempi alti: questo è il primo colpo d'occhio della sessione di prove libere inaugurale del Gp di Gran Bretagna di MotoGp, a Silverstone. Alla fine dei 45 minuti a disposizione, infatti, le prestazioni sono ancora lontane di circa 3" rispetto alla pole position realizzata nella passata stagione.

 

Dopo la sconfitta di Brno, Marc Marquez sembra intenzionato a tornare a lasciare il segno in questo weekend. Nonostante un brivido, legato ad un lungo con il quale ha rischiato di travolgere Pol Espargaro, il pilota della Honda ha messo tutti in fila con un crono di 2'03"208 con cui ha scavato un solco di oltre mezzo secondo alle spalle della sua RC213V.

 

La nota lieta di questo turno sono le due Ducati di Andrea Iannone ed Andrea Dovizioso, che si sono piazzate nuovamente in seconda e terza posizione. La cosa positiva è che le due GP14 hanno ottenuto questa buona performance montando la gomma media, quindi a parità  di condizione con i piloti delle moto factory.

 

Interessante anche la prestazione di Alvaro Bautista, che ha piazzato la sua Honda del Team Gresini al quarto posto, risultando l'ultimo capace a rimanere al di sotto del secondo di distacco. Dietro di lui completa la top five la Forward Yamaha di Aleix Espargaro, che quindi si conferma ancora una volta il punto di riferimento per quanto riguarda le "Open".

 

Con il sesto tempo della Honda di Stefan Bradl, bisogna scorrere la classifica addirittura fino alla settima posizione per trovare la prima delle Yamaha, che è quella di Jorge Lorenzo: il maiorchino alla fine ha chiuso ad oltre un secondo dal leader del Mondiale, con nella sua scia, a pochi millesimi, la M1 di Valentino Rossi. Il distacco dal primo è grande, ma per il "Dottore" aver retto il ritmo del compagno su una pista storicamente poco favorevole per lui è incoraggiante.

 

Un bravo se lo merita anche Yonny Hernandez, che con la seconda Ducati del Team Pramac si è arrampicato fino al nono posto, mettendosi dietro anche la Honda di un Dani Pedrosa partito decisamente in sordina. Dietro di lui poi deludono abbastanza le due Yamaha del Team Tech 3, con Bradley Smith e Pol Espargaro, che al momento sarebbero fuori dalla Q2, così come la Ducati di Cal Crutchlow.

 

Per quanto riguarda gli altri piloti di casa nostra, Alex De Angelis si è piazzato 16esimo con la sua seconda Forward Yamaha, giusto davanti alla ART-Aprilia di Danilo Petrucci. Da segnalare, infine, i problemi tecnici che hanno costretto allo stop in pista la PBM-Aprilia di Michael Laverty.

 

http://www.omnicorse.it/magazine/41109/motogp-silverstone-libere-1-marquez-davanti-alle-ducati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Silverstone, Libere 2: Marquez vola, disastro Yamaha

Marc rifila mezzo secondo a Bradl e quasi 1" a Dovizioso. Lorenzo e Rossi fuori dalla top ten

 

Marc Marquez continua a sembrare imprendibile per il resto del gruppo della MotoGp tra le veloci pieghe del tracciato di Silverstone. Il pilota della Honda ha imposto un ritmo che è parso davvero insostenibile per tutti gli altri, ma soprattutto le cose sono andate davvero male per le Yamaha ufficiali: se domani mattina dovesse piovere, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi sarebbero infatti entrambi tagliati fuori dalla Q2, non essendo riusciti ad inserirsi nella top ten cumulativa.

 

Rispetto a questa mattina "El Cabronsito" e la sua RC213V si sono migliorati di oltre 1", scendendo fino a 2'02"126, un tempo comunque ancora molto alto rispetto alla pole position dello scorso anno. Questo non vuol dire però che lo spagnolo non abbia fatto una grande selezione, visto che il più vicino degli inseguitori, il tedesco Stefan Bradl, si è visto rifilare oltre mezzo secondo.

 

Proseguono poi le indicazioni positive in casa Ducati, con Andrea Dovizioso che è riuscito a portare a casa il terzo tempo proprio sotto alla bandiera a scacchi, sfruttando ancora una volta la scia di Marquez, ma anche la gomma morbida. Il distacco dal leader è piuttosto pesante (circa otto decimi), ma nel complesso la sua GP14 sembra piuttosto competitiva su questa pista anche con la gomma media.

 

Sulla pista di casa poi hanno fatto molto bene sia Bradley Smith, autore del quarto tempo, che Scott Redding. A stupire è stato soprattutto il britannico del Team Gresini, che ha piazzato la sua Honda RCV1000R "Open" addirittura in sesta posizione, alle spalle della Ducati dell'altrettanto sorprendente Yonny Hernandez.

 

Settimo tempo per un Andrea Iannone che invece non è riuscito a replicare quanto di buono era riuscito a fare questa mattina con la sua Desmosedici. Gli resta comunque la soddisfazione di essersi messo dietro le due Honda di Alvaro Bautista e di un Dani Pedrosa che proprio non sembra ingranare in questo fine settimana: il distacco di 1"2 dalla moto gemella è in effetti troppo pesante.

 

Il quadro dei piloti che ad oggi avrebbero accesso diretto alla Q2 si completa poi con la Forward Yamaha di Aleix Espargaro. Come detto, sembra notte fonda invece in casa Yamaha, con Lorenzo e Rossi che hanno accusato grossi problemi di chattering. In ogni caso sono in buona compagnia, visto che al momento dovrebbero passare dalla Q1 anche Pol Espargaro e Cal Crutchlow.

 

In crescita invece Alex De Angelis, che con la seconda Forward Yamaha si è portato in 15esima posizione, anche se ancora a circa 1" da Espargaro. Più indietro Danilo Petrucci, che si è dovuto accontentare del 19esimo tempo con la sua ART-Aprilia.

 

http://www.omnicorse.it/magazine/41120/motogp-silverstone-libere-2-marquez-vola-disastro-yamaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

McWilliams ?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

è a soltanto 9 secondi dalla pole

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è a soltanto 9 secondi dalla pole

Purtroppo le favole stanno sui libri o nei discorsi dei politici peccato

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh dai era abbastanza prevedibile, sarebbe strano se non fosse così

ora a 7 giri dal termine è doppiato e staccatissimo dal penultimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non siamo mica in f1. lì diventano fenomeni anche bambini di 17 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inizia ad essere noioso sto vizio di far finta di lottare col secondo di turno. Parti e dai mezzo minuto a tutti e tanti saluti

Inviato da Samsung Galaxy S3 con Tapatalk 4 Pro

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti a marc. Senza l'errore se ne sarebbe andato forse prima, ne aveva di più. Bravissimo anche lorenzo, ormai dalla germania "tornato "n se". I compagni lontanissimi, a lottare con un bravo dovizioso.

Modificato da M.SchumyTheBest

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una discreta palla di gara

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come guida Marquez... mamma mia. Gap Lorenzo-Rossi che ritorna alla normalità . Dovizioso può ben essere contento, ha corso una grande gara.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovizioso ha demolito i compagni di squadra/marca che guida ragazzi!

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovi ha accettato la sfida ducati e l'ha vinta

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovi ha accettato la sfida ducati e l'ha vinta

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Non è che avesse molte alternative....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è che avesse molte alternative....

Oh beh anche quello è vero

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dovi ha accettato la sfida ducati e l'ha vinta

 

In che senso? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×