Vai al contenuto
Ayrton4ever

McLaren

Recommended Posts

E soprattutto: Vandoorne cosa ha fatto per essere confermato? Sainz sarà quello che dite voi ma almeno UNO spunto nell'anno l'ha avuto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Parere del tutto personale: considerando quanto fa schifo questa macchina, discutere di quanto Tizio potrebbe essere meglio di Caio è tempo perso.

Vandoorne non è certamente questo. Sostituirlo subito non so che vantaggi potrebbe portare sia alla squadra, sia al suo sostituto

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah .. hanno preso K che è un buon tecnico. Credo abbiano problemi a livello di strutture ecc... però è un buon inizio, su un progetto che può essere 4/5 anni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Ayrton4ever ha scritto:

E soprattutto: Vandoorne cosa ha fatto per essere confermato? Sainz sarà quello che dite voi ma almeno UNO spunto nell'anno l'ha avuto

Beh oggi per esempio ha corso molto meglio di Sainz. Comunque è già da qualche gara che la sua macchina non è a posto, lo ha detto anche Alonso che la MCL33 #2 ha serie difficoltà dal punto di vista aerodinamico, in questo weekend hanno sostituito l'intera scocca e la situazione è migliorata.

Io sinceramente un pilota che nelle formule minori ha impressionato dal primo all'ultimo giorno e non ha ancora avuto una seria opportunità al volante di una Formula 1 decente me lo terrei stretto; Sainz, ripeto, non ha destato tutta questa impressione prima della Formula 1 e men che meno in Formula 1. Una qualifica buona (peraltro grazie al buon timing usato nella Q2, altrimenti col cavolo che c'era tutta questa differenza con Hülkenberg ieri) non fa di certo il valore di un pilota che, finora, a parità di macchina ha battuto solo Kvyat (...).

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah, per inciso io credo che il problema di chi scegliere neanche si ponga per la partenza di FA, quindi credo li vedremo insieme

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Ayrton4ever ha scritto:

ah, per inciso io credo che il problema di chi scegliere neanche si ponga per la partenza di FA, quindi credo li vedremo insieme

Mah, se Fernando, (giustamente) dovesse andarsene, piuttosto Norris. Davvero, non riesco a capire da dove nasca nel paddock tutta questa considerazione per Sainz. Assolutamente nulla contro di lui da parte mia, ma davvero non capisco. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

Mah .. hanno preso K che è un buon tecnico. Credo abbiano problemi a livello di strutture ecc... però è un buon inizio, su un progetto che può essere 4/5 anni

4/5 anni non è un tempo che McLaren può permettersi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Sikander ha scritto:

4/5 anni non è un tempo che McLaren può permettersi. 

eh ... ma credo che in meno tempo sia difficile se davvero ci sono problemi a tutti i livelli. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mclaren, cosi come Williams, hanno imboccato la strada del non-ritorno.

È brutto da dirsi ma è cosi. Ricordano molto brabham e lotus a cavallo tra anni 80 e 90. Detto tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

eh ... ma credo che in meno tempo sia difficile se davvero ci sono problemi a tutti i livelli. 

Infatti non hanno alcuna speranza in questa F1. Devono capire quanto e se possono vincere in altri lidi. Così non possono ambire assolutamente a nulla, e senza sponsor e (tra poco), piloti di punta, non vedo che senso abbia continuare, tanto più che la nuova dirigenza non proviene proprio dal mondo F1. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè, ora Mr. Zak ci fa vedere di che pasta è fatto... la squadra, senza il seminatore seriale di F1zizzanie, risorgerà dalle ceneri come una splendida, Arabissima, Fenice. 

 

 

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E chi li porta i punti pesanti adesso? Il genero del nuovo DS? Qualche nuovo "fenomeno" pescato chissà dove?

Si prennunciano tempi ancora più bui a Paragon e dintorni.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La cosa triste è che penso che McLaren sia contenta di non aver rinnovato ad Alonso (e non ha neanche provato a prendere Ricciardo), perché ha consapevolezza di non essere un team all'altezza di questo tipo di piloti. E quindi avere un top driver è fonte di pressioni e di problemi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
8 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

La cosa triste è che penso che McLaren sia contenta di non aver rinnovato ad Alonso (e non ha neanche provato a prendere Ricciardo), perché ha consapevolezza di non essere un team all'altezza di questo tipo di piloti. E quindi avere un top driver è fonte di pressioni e di problemi. 

Se sai che neanche l'anno prossimo non sei minimamente competitivo non ha senso spendere tutti quei soldi per un top driver. 

In teoria un alonso ti porta punti, ma comunque non ti risolve il problema. 

Meglio un pò di ombra sul team e lavorare con calma.

 

Modificato da KingOfSpa
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Già... l'ombra... ho letto sul web l'ennesimo commento seriale sull'Alonso sfascia armonie e team da parte di un noto armonizzatore quale Nelson Piquet, l'intervistatore avrebbe dovuto sorridere a quell parole... ma il problema non è quello della senescenza arrembante del buon Nelson ma il fatto che ai tempi d'oro della F1 piloti dal carattere "tosto"  e accentratore  - quel che oggi si imputa ad Alo come aspetto negativo - sarebbero stati definiti campioni, punto e basta. La regola era quella... campione dalla forte personalità cerca di accentrare su di se l'attenzione del team ai danni del collega... atteggiamento tipico proprio del buon Nelson, se ricordo bene. E così Senna... Lauda ( Clay R. dovette andar via da Ferrari :rolleyes: ), Gilles ( fuoco e fiamme contro i "colleghi" ); piloti come Scheckter, proprio per la loro personalità "scialba", dopo aver vinto la lotteria della vita sull'auto più performante del momento e per le sfighe altrui, si ritirarono presto... non avendo praticamente mercato. La differenza reale sta nei "dirigenti", nei TM di allora ( Furia, Colin, Tyrrel... poi Dennis e tanti altri ) e i facsimile imbelli di oggi, Toto & le tate  ed il buon Christian Horner su tutti: gente completamente incapace di governare la baracca - come dimenticare il mitico Boullier ? - totalmente in balia di campioncini arroganti e viziati, ogni riferimento a Max V. che pone il veto a una minaccia quale  Sainz (!!! ) è voluto. 

Tutto questo  come avrebbe detto lo sfasciatore armonico Alonso - via radio  mondo-diffusione ovviamente -  "It's ridiculous" 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che con l'addio di Alonso si tronca definitivamente l'unico filo che ancora legava McLaren ai top-team: la presenza di un pilota campione del mondo.  Sento che mai come ora la fine sia vicina per questo team. Spero tanto di sbagliarmi ovviamente. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

temo sia un tirar avanti, a meno di rifondare il team da un team principal serio e competente eccc... 

peccato, perché Dennis aveva preso Capito che sapeva il fatto suo ma è stato cacciato nella guerra interna del team. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

temo sia un tirar avanti, a meno di rifondare il team da un team principal serio e competente eccc... 

peccato, perché Dennis aveva preso Capito che sapeva il fatto suo ma è stato cacciato nella guerra interna del team. 

 

Già. Anche a me pare un tirare a campare in attesa di capire in che campionato McLaren può essere vincente, e, a quel punto, mollare la F1.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Sikander ha scritto:

Certo che con l'addio di Alonso si tronca definitivamente l'unico filo che ancora legava McLaren ai top-team: la presenza di un pilota campione del mondo.  Sento che mai come ora la fine sia vicina per questo team. Spero tanto di sbagliarmi ovviamente. 

 

Anche la Williams non è messa bene: certo che, nell'ipotesi peggiore, dovessero tirarsi fuori 2 scuderie storiche (e vincenti, consultare gli albi)  sarebbe una rivoluzione non indifferente.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×