Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'piloti'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • P300.it FORUM | Community
    • Regolamento
  • Passione Motorsport
    • Le News di P300.it
    • Discussioni generali
    • Scuderie di Formula 1 | Le auto di Sauro
    • Piloti
    • Circuiti
    • Il Mio Motorsport
  • Quattro ruote
  • Due ruote

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Website URL


Facebook


Twitter


Instagram


Yahoo


Jabber


Skype


Name


From


Following F1 since


Driver


Former Driver


Team


Track


Best Race


Interests

Found 14 results

  1. Pep92

    Il duello - 2019

    Come ogni anno apriamo i voti per Il duello, quest'anno le scelte non saranno molto facili per alcuni team.
  2. Con l'ufficialità di Sirotkin in Williams apriamo il solito pronostico prestagionale
  3. Ripropongo il gioco che lanciai nel 2014 per testare le capacità profetiche degli utenti. Si tratta, come al solito, di indicare per ogni scuderia il pilota che si sarà classificato più in alto al termine del campionato 2017. Sperando sempre che nessuno cambi squadra... A voi, io studio...
  4. Ciao ragazzi volevo farvi conoscere questo video tributo su tutti i piloti della f1 morti in una gara ufficiale (mancano alcuni nomi perchè sono morti in altre gare) Secondo me è molto ben fatto, per non dimenticare! https://youtu.be/TXKtkCtXyKQ
  5. ripropongo il pronostico pre stagionale per Manor e Haas ho dovuto metterli insieme perché non mi aggiunge un'altra domanda
  6. leggendo varie pagine su facebook talvolta tra i commenti spuntano delle perle inattese (visto il livello medio culturale della piattaforma) ma molto spesso fioccano post dall'imbarazzante livello di luoghi comuni e incoerenza; un frequente esempio recente è: prima "nella F1 di oggi conta solo la macchina (e già qua *coff coff*), se c'è un divario di oltre 4/5 decimi tra due piloti -soprattutto se di livello simile- allora sicuramente c'è qualcosa di diverso tra le due vetture (e qui sono anche d'accordo)" ma poi, pensando al mostruoso distacco che diede Senna a Prost (Monaco 1988), tutti che saltano dalla sedia con un "1.5 secondi di piede!! pazzesco Ayrton!!!" discussione filosofica (non certo tecnica): oggi come allora, secondo voi qual è idealmente il gap limite per pensare a una semplice differenza di valore tra piloti (e di adattamento alla pista) e quando inizia la "fascia" di distacco su giro singolo dovuto alla differenza tecnica (vuoi per sviluppo della vettura, vuoi per vettura cucita addosso alla prima guida)? per dire io quando vedevo Alonso dare 6 decimi regolarmente a Kimi nel 2014 (oltretutto Nando non è mai stato un fenomeno in qualifica) ero convinto che almeno 3/4 decimi venissero.. come dire.. dall'esterno
  7. Chiunque abbia assistito ad un GP dal vivo tra gli anni '80 e i primi anni '90 non può non aver mai ascoltato questa musica uscire dagli altoparlanti tra una sessione e l'altra. http://www.youtube.com/watch?v=45KAjt7v4t4 Era il martellante jingle del Marlboro World Championship Team, una grandissima organizzazione che ha permesso a tantissimi piloti, bravi e meno bravi, di poter partecipare al mondiale di F1 in cambio di una toppa cucita sulla tuta o di un adesivo attaccato sul casco. Una struttura che ha sponsorizzato team blasonati e non, che ha finanziato per decenni un'infinità di manifestazioni sportive, motoristiche e non. Le origini del Marlboro World Championship Team risalgono al 1970 quando la multinazionale del tabacco Philip Morris utilizza il marchio Marlboro per la sua prima incursione in F1, tramite una sponsorizzazione personale al pilota svizzero Jo Siffert (la Philip Morris ha sede a Losanna). La stagione seguente Siffert corre negli Stati Uniti con il logo Marlboro sia sulla propria tuta che sulla sua Porsche 917-10 Can-Am. In più ci sono anche sponsorizzazioni personali, limitate alle tute da gara, per Denny Hulme e Peter Revson nella serie USAC. Nel 1972 l'impegno economico aumenta significativamente quando la Marlboro sostituisce la Yardley come principale sponsor del team BRM di F1 e finanzia la Lancia nei rally. L'accordo originario con la BRM prevede di schierare ben 6 monoposto ad ogni GP. In realtà questo succede solo a Nivelles, negli altri GP corrono 4 o 5 vetture. A Montecarlo Beltoise consegue la prima prestigiosa vittoria in F1 per il marchio tabaccaio, l'ultima per la BRM. Nello stesso anno la Marlboro sostiene anche campioni di motociclismo come Giacomo Agostini, Angel Nieto e Jarno Saarinen.
  8. Qualche giudizio qua e là per quel poco che ho potuto vedere del campionato di quest'anno: Hamilton 9 Rosberg 8 Mercedes 9,5 Vettel 8,5 Raikkonen 6---- Ferrari 8 Alonso 6,5 Button 6,5 McLaren 3 Perez 7 Hulkenberg 6,5/7 F. India 7 Verstappen 8 Sainz 6,5/7 Toro Rosso 6,5
  9. Alla vigilia dei test invernali volevo (ri)lanciare il giochino dei pronostici effettuato l'anno scorso sulla sfida tra compagni di squadra. Dico la mia Mercedes: Hamilton Red Bull: Ricciardo Williams: Bottas Ferrari: Vettel McLaren: Alonso Force India: Hulkenberg Toro Rosso: Sainz Lotus: Grosjean Sauber: Nasr
  10. OK "pasionari" a 300 all'ora, dite la vostra su quale è stato il periodo migliore per la massima formula a partire dalla sua creazione. Qual'è il motivo che ve la fa ritenere ineguagliabile? Quale "sfida tra titani" vi è mancata di più o quale vorreste rivedere? Quali sono i circuiti che rimpiangete? Quali le scuderie? Quando, secondo voi, è cominciato il declino? Quali "correttivi" si potrebbero proporre per invertire la rotta?
  11. Volevo chiedere un vostro pronostico per sapere quale pilota prevarrà sul compagno di squadra (ovviamente posizione finale nel Campionato del mondo piloti). Io dico: Red Bull: Vettel Mercedes: Hamilton Ferrari: Alonso McLaren: Button Toro Rosso: Vergne Force India: Hulkenberg Williams: Massa Sauber: Sutil Lotus: Maldonado Caterham: Kobayashi Marussia: Bianchi vediamo a dicembre 2014 chi è stato più bravo
  12. Taki Inoue ‏@takiinoue 4m Niko Rosberg will join to McLaren with Ross Brawn for 2014. That's why Jenson will move to Ferrari.
  13. Prendo spunto da un post nel thread di Schumacher di qualche tempo fa, e chiedo quale sarebbe la vostra ipotetica griglia di partenza ideale. Mi spiego: in altri termini, metaforicamente, sto chiedendo quali sono le vostre accoppiate pilota-vettura preferite, o che vi hanno particolarmente colpito. Per evitare troppe ripetizioni (anche se è ovvio che ce ne saranno), postate quelle che ritenete essere le migliori dieci, o anche di meno se vi va, non badate al fatto che una vettura sia troppo più prestazionale rispetto ad un'altra, è una griglia di partenza, come detto, ipotetica. La mia "griglia" sarebbe, in ordine cronologico: -Tazio Nuvolari, Alfa Romeo P3 -Alberto Ascari, Ferrari 500 -Juan Manuel Fangio, Mercedes W196 -Jack Brabham, Cooper T53-Climax -Jim Clark, Lotus 25-Climax -Mario Andretti, Lotus 79-Ford -Ayrton Senna, McLaren MP4/4-Honda -Nigel Mansell, Williams FW14B-Renault -Michael Schumacher, Ferrari F2004 -Sebastian Vettel, Red Bull RB7-Renault
  14. Facciamo il punto della situazione sulla composizione delle squadre del 2013. In verde il settore manageriale/amministrativo, in blu il settore tecnico, in grassetto rosso i piloti confermati, in arancio i piloti di riserva. Infiniti Red Bull Racing Fondata nel 2005 (ex Jaguar, ex Stewart) Sede: Milton Keynes (Gran Bretagna) Presidente Red Bull: Dietrich Mateschitz Consulente: Helmut Marko Uomo immagine: David Coulthard Team principal: Christian Horner Team manager: Jonathan Wheatley Direttore tecnico: Adrian Newey Capo aerodinamico: Peter Prodromou Capo progetto: Rob Marshall Motore: Renault RS27 Ingegnere di pista #1: Guillaume Rocquelin Ingegnere di pista #2: Simon Rennie Capo meccanico: Kenny Handkammer Pilota #1: Sebastian Vettel (fine contratto: dicembre 2014) Pilota #2: Mark Webber (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Sébastien Buemi Scuderia Ferrari Fondata nel 1946 Sede: Maranello (Italia) Presidente: Luca Cordero di Montezemolo Amministratore delegato: Amedeo Felisa Team principal: Stefano Domenicali Direttore sportivo: Massimo Rivola Responsabile di produzione: Corrado Lanzone Direttore tecnico: Pat Fry Capo progetto: Nikolas Tombazis Vice capo progetto: Simone Resta Capo sviluppo: Neil Martin Responsabile aerodinamica: Loic Bigois Vice responsabile aerodinamica: Martin Bester Direttore motori ed elettronica: Luca Marmorini Motore: Ferrari 056 Ingegnere di pista #1: Andrea Stella Ingegnere di pista #2: Rob Smedley Capo meccanico: Diego Ioverno Pilota #1: Fernando Alonso (fine contratto: dicembre 2016) Pilota #2: Felipe Massa (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Pedro De La Rosa Collaudatore: Marc Genè Collaudatore: Davide Rigon Vodafone McLaren Mercedes Fondata nel 1963 Sede: Woking (Gran Bretagna) Presidente e amministratore delegato McLaren: Ron Dennis Amministratore delegato McLaren Racing: Jonathan Neale Team principal: Martin Whitmarsh Direttore sportivo: Sam Michael Team manager: David Redding Direttore tecnico: Tim Goss Capo progetto: Neil Oatley Motore: Mercedes-Benz FO 108Z Ingegnere capo: Phil Prew Ingegnere di pista #1: Dave Robson Ingegnere di pista #2: Mark Temple Capo meccanico: Stephen Giles Pilota #1: Jenson Button (contratto pluriennale) Pilota #2: Sergio Pérez (contratto pluriennale) Lotus F1 Team Fondata nel 2010 (ex Renault, ex Benetton, ex Toleman) Sede: Enstone (Gran Bretagna) Presidente: Gérard Lopez (Genii Capital) Amministratore delegato: Patrick Louis Team principal: Eric Boullier Team manager: Paul Seaby Coordinatore: Alan Permane Direttore tecnico: James Allison Capo progetto: Martin Tolliday Capo aerodinamico: Dirk De Beer Motore: Renault RS27 Ingegnere di pista #1: Ciaron Pilbeam Ingegnere di pista #2: Ayo Komatsu Capo meccanico: Greg Baker Pilota #1: Kimi Rà¤ikkà¶nen (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Romain Grosjean (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Davide Valsecchi Pilota di riserva: Jerome D'Ambrosio Collaudatore: Nicolas Prost Mercedes AMG Petronas Formula One Team Fondata nel 2010 (ex BrawnGP, ex Honda, ex BAR, ex Tyrrell) Sede: Brackley (Gran Bretagna) Presidente: Niki Lauda Direttore esecutivo: Toto Wolff Team principal: Ross Brawn Direttore sportivo: Ron Meadows Staff tecnico: Bob Bell, Aldo Costa, Geoff Willis Progettista motori: Andy Cowell Motore: Mercedes FO108Z1 Capo ingegneri di pista: Andrew Shovlin Ingegnere di pista #1: Peter Bonnington Ingegnere di pista #2: Tony Ross Capo meccanico: Matthew Deane Pilota #1: Lewis Hamilton (fine contratto: dicembre 2015) Pilota #2: Nico Rosberg (contratto pluriennale) Sauber F1 Team Fondata nel 1993 (ex BMW-Sauber, ex Sauber) Sede: Hinwil (Svizzera) Presidente: Peter Sauber Team principal: Monisha Kaltenborn Team manager: Beat Zehnder Capo progetto: Matt Morris Capo aerodinamico: Willem Toet Motore: Ferrari 056 Capo ingegneri di pista: Tom McCullogh Ingegnere di pista #1: Marco Schà¼pbach Ingegnere di pista #2: Francesco Nenci Capo Meccanico: Reto Camenzind Pilota #1: Nico Hà¼lkenberg (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Esteban Gutiérrez (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Robin Frijns Sahara Force India F1 Team Fondata nel 2008 (ex Spyker, ex Midland, ex Jordan) Sede: Silverstone (Gran Bretagna) Proprietà : Vijay Mallya, Michiel Mol Team principal: Bob Fernley Direttore sportivo: Andy Stevenson Direttore tecnico: Andrew Green Capo aerodinamico: Simon Phillips Motore: Mercedes FO108Z1 Ingegnere capo: Dominic Harlow Ingegnere di pista #1: Gianpiero Lambiase Ingegnere di pista #2: Bradley Joyce Capo meccanico: Andy Deeming Pilota #1: Paul Di Resta Pilota #2: Adrian Sutil Williams F1 Team Fondata nel 1975 Sede: Grove (Gran Bretagna) Team principal: Frank Williams Vice team principal: Claire Williams Amministratore delegato: Alex Burns Team manager: Dickie Stanford Direttore tecnico: Mike Coughlan Capo aerodinamico: Jason Somerville Capo progetto: Ed Wood Motore: Renault RS27 Ingegnere capo: Xevi Pujolar Ingegnere di pista #1: Andrew Murdoch Ingegnere di pista #2: Jonathan Eddolls Capo meccanico: Carl Gaden Pilota #1: Pastor Maldonado Pilota #2: Valtteri Bottas Scuderia Toro Rosso Fondata nel 2006 (ex Minardi) Sede: Faenza (Italia) Presidente Red Bull: Dietrich Mateschitz Consulente: Helmut Marko Team principal: Franz Tost Team manager: Steve Nielsen Direttore tecnico: James Key Capo progetto: Luca Furbatto Capo aerodinamico: Niccolò Petrucci Vice capo aerodinamico: Jon Tomlinson Motore: Ferrari 056 Capo ingegneri di pista: Laurent Mekies Ingegnere di pista #1: Marco Matassa Ingegnere di pista #2: Phil Charles Capo meccanico: Corrado Cardinali Pilota #1: Daniel Ricciardo (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Jean-à‰ric Vergne (fine contratto: dicembre 2013) Caterham F1 Team Fondata nel 2012 (ex Lotus) Sede: Leafield (Gran Bretagna) Team principal: Cyril Abiteboul Vice team principal: Kamarudin Bin Meranun, Nasarudin Nasimuddin Amministratore delegato Catheram Group: Riad Asmat Responsabile tecnico: Mike Gascoyne Direttore tecnico: Mark Smith Direttore performance: John Iley Capo progetto Lewis Butler Consulente: Jean-Claude Migeot (Aerolab) Team manager: Paul Craig Motore: Renault RS27 Ingegnere capo: Gianluca Pisanello Ingegnere di pista #1: Juan Pablo Ramirez Ingegnere di pista #2: Tim Wright Pilota #1: Charles Pic (contratto pluriennale) Pilota #2: Giedo Van Der Garde Pilota di riserva: Alexander Rossi Pilota di riserva: Ma Qing Hua Marussia F1 Team Fondata nel 2012 (ex Virgin) Sede: Bicester (Gran Bretagna) Presidente e direttore sportivo: Graeme Lowdon Team principal: John Booth Amministratore delegato: Andy Webb Direttore tecnico: Pat Symonds Motore: Cosworth CA2013 Ingegnere di pista # 1: Gary Gannon Ingegnere di pista # 2: Paul Davison Pilota #1: Max Chilton Pilota #2: Jules Bianchi
×
×
  • Create New...