Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '2013'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • P300.it FORUM | Community
    • Regolamento
  • Passione Motorsport
    • Discussioni generali
    • Scuderie di Formula 1 | Le auto di Sauro
    • Piloti
    • Circuiti
    • Il Mio Motorsport
  • Quattro ruote
  • Due ruote

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Website URL


Facebook


Twitter


Instagram


Yahoo


Jabber


Skype


Name


From


Following F1 since


Driver


Former Driver


Team


Track


Best Race


Interests

Found 8 results

  1. http://www.bbc.co.uk/sport/0/formula1/21263377 mi sa che diventerà un topic lungo
  2. Il 2013 è il primo anno dell'era dopo-Loeb. Dato che manca un mese e mezzo al via del prossimo campionato del mondo, mi sembra giusto aprire il topic. Gli appuntamenti previsti sono 13: RallyDataSuperficie Montecarlo17-20 GennaioAsfalto/Neve Svezia8-10 FebbraioNeve Messico8-10 MarzoTerra Portogallo12-14 AprileTerra Argentina3-5 MaggioTerra Acropoli31 Maggio-2 GiugnoTerra Sardegna21-23 GiugnoTerra 1000 Laghi2-4 AgostoTerra Germania23-25 AgostoAsfalto Australia13-15 SettembreTerra Francia4-6 OttobreAsfalto Spagna25-27 OttobreAsfalto/Terra Gran Bretagna15-17 NovembreTerra I piloti delle case ufficiali saranno Hirvonen e Sordo per la Citroen, Al-Attiyah e Ostberg per la Ford, Ogier e Latvala per la Volkswagen. E' prevista inoltre la partecipazione di Sebastien Loeb a 4 appuntamenti mondiali, con la Citroen. ___________________________________________________________________________________________ 2 news prese da Autosport. http://www.autosport...t.php/id/104744 Loeb parteciperà a 4 rally mondiali: Montecarlo, Svezia, Argentina e Francia. Per Loeb è molto importante l'appuntamento svedese, in quanto è riuscito a vincere quel rally una sola volta nella sua carriera, nel 2004. ____________________________________________________________________________________________ http://www.autosport...t.php/id/104743 La Citroen rivela la sua nuova livrea, frutto di un maggior impegno economico dello sponsor "Abu Dhabi"
  3. Apro questo spazio se volete divertirvi a dare i voti ai protagonisti del mondiale 2013. Io, anche per evitare di urtare i sensibili, evito di uscire dal politicamente corretto dell'apprezzamento universale per tutti e dò un solo voto: FIA 10: per aver conseguito tutti gli obbiettivi prefissi a inizio anno. Mercedes, (che avrebbe rubato 10 milioni di dollari alla Ferrari) che deve assolutamente portar risultati e soldi a casa, ASSOLTA PER TEST FRAUDOLENTI = Obbiettivo centrato Sauber, che deve passare di mano, diamogli una mano e vediamo di convincere i gonzi russi, è DIVENTATO UN TOP TEAM = Obbiettivo centrato Gare con decisioni a caso, polemiche, gomme e casini vari = Obbiettivo centrato Aver prontamente obbedito ai richiami dei team quando le gomme avevano fatto vincere quello sbagliato = Obbiettivo centrato Omologazione tecnica e di circuito = Obbiettivo centrato Soldi incassati = Obbiettivo centrato
  4. Hi guys! Intanto voglio condividere con voi una grande gioia! Forse alcuni di voi avranno letto alcuni miei tweet e si saranno accorti che grazie al concorso di Autosprint ho vinto 2 biglietti per l' accesso al MONZA VIP CLUB per la giornata di sabato! Ammetto di avere avuto un culo enorme, tendendo conto che ho vinto anche nel 2011 mentre l' anno scorso il fortunato era stato mio papà ! :rotfl2: Ecco dove assisterò alla prove nella giornata di sabato: http://www.monzanet.it/it/show/3959/f1%20minisito%20pacchetto%20ospitalit%C3%A0%20box%20vip Volevo chiedervi se qualcuno di voi sarà in circuito!!
  5. A Goodwood si è tenuto il consiglio mondiale, queste le decisioni più importanti riguardanti la Formula 1: -Sarà possibile fornire i motori fino a quattro team (richiesta della Mercedes); -Patente a punti per i piloti. Si potranno dare da 1 a 3 punti di penalità . Se un pilota accumula più di 12 punti di penalità salterà il GP successivo; -Sarà possibile introdurre procedure affinchè un pilota possa restituire un vantaggio illecitamente acquisito dal fatto di essere uscito fuori pista; -Riduzione del lavoro di CFD e in galleria del vento; -Quattro sessioni da due giorni ciascuna di test saranno eseguite durante la stagione dopo i weekend di gara come nel Motomondiale; -Test permessi anche a Gennaio del prossimo anno per testare da subito i nuovi motori; -Tutto il personale impegnato a lavorare sulle vetture dovrà essere munito di casco; -Ad ogni pilota sarà concesso l'uso di un set di gomme extra da utilizzare nei primi 30 minuti delle prove libere 1; -Ogni pilota avrà a disposizione cinque motori durante la stagione. Ogni cambio di motore comporterà una partenza dalla pit lane. Ogni cambiamento di singoli elementi del motore comporterà una penalità di 10 posizioni in griglia; -I costruttori potranno omologare un solo tipo di motore nel periodo 2014-2020; -La scatola del cambio dovrà durare per sei gare consecutive e non più cinque; -Non si potranno usare più di 100kg di benzina durante la gara; -La velocità di percorrenza della pit lane viene ridotta, si torna agli 80 km/h come già era stato in passato (tranne che a Melbourne, Monaco e Singapore dove il limite è a 60 km/h); -Peso minimo delle vetture aumentato di 5kg.
  6. Facciamo il punto della situazione sulla composizione delle squadre del 2013. In verde il settore manageriale/amministrativo, in blu il settore tecnico, in grassetto rosso i piloti confermati, in arancio i piloti di riserva. Infiniti Red Bull Racing Fondata nel 2005 (ex Jaguar, ex Stewart) Sede: Milton Keynes (Gran Bretagna) Presidente Red Bull: Dietrich Mateschitz Consulente: Helmut Marko Uomo immagine: David Coulthard Team principal: Christian Horner Team manager: Jonathan Wheatley Direttore tecnico: Adrian Newey Capo aerodinamico: Peter Prodromou Capo progetto: Rob Marshall Motore: Renault RS27 Ingegnere di pista #1: Guillaume Rocquelin Ingegnere di pista #2: Simon Rennie Capo meccanico: Kenny Handkammer Pilota #1: Sebastian Vettel (fine contratto: dicembre 2014) Pilota #2: Mark Webber (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Sébastien Buemi Scuderia Ferrari Fondata nel 1946 Sede: Maranello (Italia) Presidente: Luca Cordero di Montezemolo Amministratore delegato: Amedeo Felisa Team principal: Stefano Domenicali Direttore sportivo: Massimo Rivola Responsabile di produzione: Corrado Lanzone Direttore tecnico: Pat Fry Capo progetto: Nikolas Tombazis Vice capo progetto: Simone Resta Capo sviluppo: Neil Martin Responsabile aerodinamica: Loic Bigois Vice responsabile aerodinamica: Martin Bester Direttore motori ed elettronica: Luca Marmorini Motore: Ferrari 056 Ingegnere di pista #1: Andrea Stella Ingegnere di pista #2: Rob Smedley Capo meccanico: Diego Ioverno Pilota #1: Fernando Alonso (fine contratto: dicembre 2016) Pilota #2: Felipe Massa (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Pedro De La Rosa Collaudatore: Marc Genè Collaudatore: Davide Rigon Vodafone McLaren Mercedes Fondata nel 1963 Sede: Woking (Gran Bretagna) Presidente e amministratore delegato McLaren: Ron Dennis Amministratore delegato McLaren Racing: Jonathan Neale Team principal: Martin Whitmarsh Direttore sportivo: Sam Michael Team manager: David Redding Direttore tecnico: Tim Goss Capo progetto: Neil Oatley Motore: Mercedes-Benz FO 108Z Ingegnere capo: Phil Prew Ingegnere di pista #1: Dave Robson Ingegnere di pista #2: Mark Temple Capo meccanico: Stephen Giles Pilota #1: Jenson Button (contratto pluriennale) Pilota #2: Sergio Pérez (contratto pluriennale) Lotus F1 Team Fondata nel 2010 (ex Renault, ex Benetton, ex Toleman) Sede: Enstone (Gran Bretagna) Presidente: Gérard Lopez (Genii Capital) Amministratore delegato: Patrick Louis Team principal: Eric Boullier Team manager: Paul Seaby Coordinatore: Alan Permane Direttore tecnico: James Allison Capo progetto: Martin Tolliday Capo aerodinamico: Dirk De Beer Motore: Renault RS27 Ingegnere di pista #1: Ciaron Pilbeam Ingegnere di pista #2: Ayo Komatsu Capo meccanico: Greg Baker Pilota #1: Kimi Rà¤ikkà¶nen (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Romain Grosjean (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Davide Valsecchi Pilota di riserva: Jerome D'Ambrosio Collaudatore: Nicolas Prost Mercedes AMG Petronas Formula One Team Fondata nel 2010 (ex BrawnGP, ex Honda, ex BAR, ex Tyrrell) Sede: Brackley (Gran Bretagna) Presidente: Niki Lauda Direttore esecutivo: Toto Wolff Team principal: Ross Brawn Direttore sportivo: Ron Meadows Staff tecnico: Bob Bell, Aldo Costa, Geoff Willis Progettista motori: Andy Cowell Motore: Mercedes FO108Z1 Capo ingegneri di pista: Andrew Shovlin Ingegnere di pista #1: Peter Bonnington Ingegnere di pista #2: Tony Ross Capo meccanico: Matthew Deane Pilota #1: Lewis Hamilton (fine contratto: dicembre 2015) Pilota #2: Nico Rosberg (contratto pluriennale) Sauber F1 Team Fondata nel 1993 (ex BMW-Sauber, ex Sauber) Sede: Hinwil (Svizzera) Presidente: Peter Sauber Team principal: Monisha Kaltenborn Team manager: Beat Zehnder Capo progetto: Matt Morris Capo aerodinamico: Willem Toet Motore: Ferrari 056 Capo ingegneri di pista: Tom McCullogh Ingegnere di pista #1: Marco Schà¼pbach Ingegnere di pista #2: Francesco Nenci Capo Meccanico: Reto Camenzind Pilota #1: Nico Hà¼lkenberg (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Esteban Gutiérrez (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #3: Robin Frijns Sahara Force India F1 Team Fondata nel 2008 (ex Spyker, ex Midland, ex Jordan) Sede: Silverstone (Gran Bretagna) Proprietà : Vijay Mallya, Michiel Mol Team principal: Bob Fernley Direttore sportivo: Andy Stevenson Direttore tecnico: Andrew Green Capo aerodinamico: Simon Phillips Motore: Mercedes FO108Z1 Ingegnere capo: Dominic Harlow Ingegnere di pista #1: Gianpiero Lambiase Ingegnere di pista #2: Bradley Joyce Capo meccanico: Andy Deeming Pilota #1: Paul Di Resta Pilota #2: Adrian Sutil Williams F1 Team Fondata nel 1975 Sede: Grove (Gran Bretagna) Team principal: Frank Williams Vice team principal: Claire Williams Amministratore delegato: Alex Burns Team manager: Dickie Stanford Direttore tecnico: Mike Coughlan Capo aerodinamico: Jason Somerville Capo progetto: Ed Wood Motore: Renault RS27 Ingegnere capo: Xevi Pujolar Ingegnere di pista #1: Andrew Murdoch Ingegnere di pista #2: Jonathan Eddolls Capo meccanico: Carl Gaden Pilota #1: Pastor Maldonado Pilota #2: Valtteri Bottas Scuderia Toro Rosso Fondata nel 2006 (ex Minardi) Sede: Faenza (Italia) Presidente Red Bull: Dietrich Mateschitz Consulente: Helmut Marko Team principal: Franz Tost Team manager: Steve Nielsen Direttore tecnico: James Key Capo progetto: Luca Furbatto Capo aerodinamico: Niccolò Petrucci Vice capo aerodinamico: Jon Tomlinson Motore: Ferrari 056 Capo ingegneri di pista: Laurent Mekies Ingegnere di pista #1: Marco Matassa Ingegnere di pista #2: Phil Charles Capo meccanico: Corrado Cardinali Pilota #1: Daniel Ricciardo (fine contratto: dicembre 2013) Pilota #2: Jean-à‰ric Vergne (fine contratto: dicembre 2013) Caterham F1 Team Fondata nel 2012 (ex Lotus) Sede: Leafield (Gran Bretagna) Team principal: Cyril Abiteboul Vice team principal: Kamarudin Bin Meranun, Nasarudin Nasimuddin Amministratore delegato Catheram Group: Riad Asmat Responsabile tecnico: Mike Gascoyne Direttore tecnico: Mark Smith Direttore performance: John Iley Capo progetto Lewis Butler Consulente: Jean-Claude Migeot (Aerolab) Team manager: Paul Craig Motore: Renault RS27 Ingegnere capo: Gianluca Pisanello Ingegnere di pista #1: Juan Pablo Ramirez Ingegnere di pista #2: Tim Wright Pilota #1: Charles Pic (contratto pluriennale) Pilota #2: Giedo Van Der Garde Pilota di riserva: Alexander Rossi Pilota di riserva: Ma Qing Hua Marussia F1 Team Fondata nel 2012 (ex Virgin) Sede: Bicester (Gran Bretagna) Presidente e direttore sportivo: Graeme Lowdon Team principal: John Booth Amministratore delegato: Andy Webb Direttore tecnico: Pat Symonds Motore: Cosworth CA2013 Ingegnere di pista # 1: Gary Gannon Ingegnere di pista # 2: Paul Davison Pilota #1: Max Chilton Pilota #2: Jules Bianchi
  7. Domani inizia la Dakar 2013, trentaquattresima edizione del raid più famoso al Mondo. La gara partirà dove è terminata l'anno passato, cioè da Lima, capitale del Perù, e si snoderà per 8000 chilometri attraversando anche Cile ed Argentina con il passaggio per le Ande e il deserto di Atacama. Si termina il 19 gennaio, a Santiago del Cile. Rimangono quattro le categorie: auto, moto, quad e truck. Tra le auto il 10 volte vincitore del raid, Stéphane Peterhansel, cercherà di difendere il suo titolo sulla Mini del team X-Raid, gli avversari principali saranno i Buggy del Qatar World Team di Nasser Al-Attiyah (vincitore nel 2011) e Carlos Sainz (primo nel 2010), ma attenzione anche a Giniel de Villiers, su una Toyota privata, trionfatore nella prima edizione sudamericana nel 2009 e a Nani Roma, che in Africa vinse (in moto) nel 2004. Presenti anche il rallysta polacco HoÅ‚owczyc, l'esperto francese Chicherit e l'Hummer di Robby Gordon. La corsa motociclistica parte con un protagonista in meno: il vincitore di tre Dakar (2006, 2009, 2011) Marc Coma si è fratturato una clavicola in Marocco e non sarà presente. Dunque favorito assoluto è il quattro volte vincitore (2005, 2007, 2009, 2012) Cyril Despres, su KTM. Outsider le Husqvarna ufficiali degli spagnoli Barreda e Viladoms, la Honda del portoghese Helder Rodrigues (ex del Mondiale Enduro), terzo l'anno scorso, le KTM del cileno Là³pez e del norvegese Ullevalseter. Attenzione anche al portoghese Faria e al francese Casteu. Sui quad il detentore delle ultime due edizioni è l'argentino Alejandro Patronelli, ma quest'anno sarà assente cedendo quindi il ruolo di favorito al fratello Marcos, vincitore nel 2010, che gareggerà su Yamaha. I suoi avversari saranno il connazionale Maffei e i polacchi Laskawiec e Sonik, sempre su Yamaha. Sui truck l'assenza dei russi Chagin e Kabirov spiana un pochino la strada al campione in carica, Gerard de Rooy, su Iveco. Il colosso russo Kamaz si affida a Nikolaev, Karginov e ai Mardeev (Ilgizar e Ayrat, padre e figlio). Della partita saranno anche l'olandese Hans Stacey (vincitore dell'ultima edizione africana), AleÅ¡ Loprais e Marcel van Vliet, rispettivamente su Iveco, Tatra e Man.
×
×
  • Create New...