Jump to content

Nemo981

Appassionati
  • Content Count

    951
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

946 Non male

6 Followers

Recent Profile Visitors

1,037 profile views
  1. Nemo981

    06. Gran Premio di Monaco 2019 | Montecarlo

    Ci vuole ricominciare tutto daccapo, magari da 10-15 anni fa...
  2. Nemo981

    04. Gran Premio d'Azerbaigian 2019 | Baku

    Secondo me il vantaggio era nel fatto di poter stare più va lungo in pista e poter aver più opzioni aperte in caso di SC. Solo che era talmente attesa prima ed invocata poi che ovviamente non è arrivata e l'ipotetico vantaggio non c'è stato. Gara deludente comunque anche sul profilo dell'azione, dopo due edizioni cardiopalmo non è successo niente di che oggi (sverniciate sul rettilineo a parte).
  3. Nemo981

    03. Gran Premio della Cina 2019 | Shanghai

    Comunque in questo momento, con una macchina che non può vincere, la Ferrari dovrebbe mirare a fare più punti possibili e basta. P3 e 4 era meglio che P3 e 5, tra l'altro seguire il criterio di massimizzare i risultati sarebbe l'unico modo di gestire la dualità tra i piloti. Leclerc oggi ha giustamente da recriminare e gli danno ragione anche i risultati di squadra. Di questo passo la coppia scoppia per forza (il che volendo potrebbe diventare l'unico motivo di interesse di questo mondiale, ma questo è un altro, triste, discorso...)
  4. Nemo981

    02. Gran Premio del Bahrain 2019 | Sakhir

    Comunque sia, che garone!
  5. Nemo981

    01. Gran Premio d'Australia 2019 | Melbourne

    Salve a tutti ragazzi, non scrivo da una vita ma vi leggo sempre con piacere. Vista ora la gara (vado rigorosamente di repliche dall'era esclusiva Sky). Una sola riflessione: il gpv di bottas all'ultimo giro, 2 secondi sotto il limite tenuto fino ad allora dice molto su quanto i gp siano corsi ormai in modalità gestione totale, il che rende impossibile, anzi inutile, provare a giudicare le prestazioni dei piloti in pista. Si corre normalmente lontanissimi dal limite delle macchine e con una decisione a tavolino, girando gli opportuni manettini, chiunque può trasformarsi in un fulmine di guerra e volare per un giro, per mezza gara, per una gara intera. Non che lo si scopra adesso, ma i numeri ora svelano impietosamente l'entità della cosa. E niente, messa così, per me l'interesse per il GP crolla ulteriormente.
  6. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    Anche perchè più flap e flappettini metti, più il tutto diventa suscettibile alla perturbazione di una macchina davanti. Con uno studio attento si potrebbero avere forme più semplici, flussi meno instabili e praticamente livelli equiparabili di carico spendendo un decimo. E magari si potrebbe concedere un po' di fantasia sulla meccanica, motori (anche se lì bisogna capire che strada prendere) ecc...che so, sbloccare la distribuzione dei pesi e la rapportatura, per dire...
  7. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    Pure a me piace più la 2008, ma guarda il lavoraccio fatto sull'ala della 17. Non saprei in termini di carico, ma il problema che proprio la limitazione (il profilo neutro nei 50 cm centrali) ha spinto alla "impalcature" costruite ai lati. Il senso del mio discorso è questo: preferirei due profili-due, con una corda tale da generare il carico tot (su questo ci si mette d'accordo) e poi basta. Non ha senso mettere prima limiti enormi (50 cm di profilo neutro) e poi spendere barche di soldi per aver mezzo punto di carico in più con mille mezzi più complicati.
  8. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    per dire, questa era l'ala del mostro rosso del 2004...
  9. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    Non saprei, se guardi solo l'ala anteriore è diventata ben più complicata dal 2009 in poi. paradossalmente proprio per le limitazioni aero in altre zone della vettura: essendo una delle poche aree libere ci si sono sbizzarriti: i piani, i flap, le ali e alette sono aumentate e diventate sempre più complicate. La mia idea è sempre la stessa: le ali andrebbero semplificate e semmai (opzionalmente) andrebbe affidato a fondo e diffusore parte del carico generato da queste (è la via seguita dal nuovo kit universale indy). E magari poi si potrebbe standardizzare pure quello, perchè no? Meno ricerca, meno soldi buttati, valori di carico pressocchè uguali all'attuale (si, se semplifichi le ali, ma ad esempio allarghi il diffusore) e la downforce si pagherebbe meno, molto meno, in termini di sensibilità alle turbolenze e ai disturbi aerodinamici.
  10. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    Ripeto, firmerei subito. Francamente aspetto di vedere cosa faranno sul serio: ho letto sì che il layout non non sarà cambiato (anche se io non crederò all'utilizzo della signes originale fino a che non vedrò effettivamente transitarci le macchine nel week end di gara), ma parlano di aggiustamenti ai cordoli. E qui può nascondersi il trucco. Ormai in tutte le piste nuove (e nei tratti modificati delle vecchie) il disegno effettivo delle curve lo fanno i cordoli: basta metterne uno più a spigolo per cambiare completamente il raggio e la traiettoria di curvatura. Operazione facilissima da fare qui dove la pista è già effettivamente disegnata dai cordoli in mezzo al mare di asfalto (altrove devono prima asfaltare). Posizionando i cordoli in un modo piuttosto che in una altro, la prima esse abbastanza veloce dopo il traguardo può diventare una sequenza di due curve a 90 raccordate ("puro Tilke"); le curve tonde dopo la bausset possono diventare spigoli; la stessa bausset, invece che un lungo curvone continuo, può essere spezzettata in tratti retti raccordati da angoli più o meno aperti da media velocità (sempre "Tilke style"). Insomma io aspetto, non i fido per nulla... Mica tanto vero. A parte che i suoi chili di carico sull'asse anteriore li genera, ma poi tutto il lavoro di pulizia e indirizzamento dei flussi contribuisce tantissimo al carico generato dietro, da fondo e diffusore. Una bella semplificata ci vorrebbe, altrochè...
  11. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    quoto, io ancora non ci credo che non arrivi tilke e spigoli tutto a partire dalla signes (tra l'altro la variante a spigolo esiste già). Ci metterei la firma perchè corrano effettivamente sul circuito così com'è
  12. Nemo981

    F1 e realtà virtuale, un mix incredibile

    A me non sembra per niente reale: troppi controsterzi...
  13. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    Se quest'anno stiamo di nuovo vedendo la F1 è soprattutto per questo, perchè finalmente, dopo 5 anni buoni, ci sono di nuovo delle gomme da corsa che consentono ai piloti di correre e non li costringono a portare a spasso la monoposto. Poi ovviamente c'è il fattore delle due squadre vicine, è il presupposto di un bel campionato con qualsiasi regolamento. Avessimo avuto una ferrari così col regolamento dello scorso anno, le gare sarebbero state comunque più belle da vedere ed emozionanti. Questo è tacito e non dobbiamo dimenticarcene, ma resta che sarebbero state comunque meno belle e genuine, imho Per quello basterebbe qualche piccolo aggiustamento al regolamento. Via un po' di strati dall'ala anteriore e semplificare deviatori di flusso-turning vanes-e altri orpelli tra ruote e pance. La riduzione in termini di punti di carico sarebbe alla fine molto contenuta, ma le macchine soffrirebbero molto meno in scia. Ci dono davvero vicini secondo me, senza dover stravolgere nulla e rendere di nuovo le macchine ridicolmente lente. Un piccolo atto di buon senso...spero in Brawn...
  14. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    per il paasso indietro si parlava di eliminare uno dei due motori elettrici (l'MGU_H) e lasciare un Kers magari di maggior potenza. Comunque ormai pure io mi sono lasciato convincere che un ritorno indietro a mostri apirati, di grande cilindarata e super potenti, senza ammenicoli futuristici sia impensabile...il futuro elettrico dell'auto, il mercato, l'ambiente...poi scopro che la lamborgini huracan gt3 ha un V10 5000 di cilindrata...
  15. Nemo981

    Radio Paddock 2017

    "Siccome la resistenza è molto cresciuta rispetto al 2016, c’è la possibilità di trovare maggior prestazione se la si riduce. L’aumento di carico, invece, che è già stato sensibilmente incrementato, produce un guadagno sul tempo sul giro minore rispetto all’anno scorso. Quindi, se si cerca il giusto livello di carico è più facile che si trovino dei circuiti da medio carico, mentre negli ultimi dieci anni (con le ovvie eccezioni di Monza e Spa) si sono usate ali quasi sempre con il carico massimo (magari si aggiungevano delle specifiche appendici solo per Monaco o l’Ungheria). L’ottimizzazione della macchina in galleria, quindi, avveniva con il massimo carico. Ora sono cambiati i rapporti e ci sarà un maggiore numero di tracciati nei quali ci vorrà una configurazione da medio carico. E guardando le ali posteriori ho visto che tendono a essere svergolate, con la parte esterna che risulta meno carica: Mercedes e Red Bull seguono già questa filosofia." https://it.motorsport.com/f1/news/tombazis-le-regole-aero-2017-un-vortice-di-problemi-da-risolvere-884600/ Se avesse ragione, questa cosa mi piacerebbe. Mi ricordo fino a metà anni 2000 che in effetti le configurazioni aerodinamiche variavano di più da circuito a circuito e che prevalevano assetti più scarichi, con gli estremi opposti delle coppie monza\hockenheim (quella vera) e monaco\ungheria. Tenderei a credere che oltre al fattore indicato da Tombazis (cioè il maggior livello di carico di base concesso dai regolamenti dell'epoca), influisse anche la maggiore potenza dei V10 che probabilmente dava un senso alla ricerca di una maggiore scorrevolezza sugli allunghi. Poi già a partire dal 2006, e ancora di più dal 2009, i regolamenti hanno spinto ad adottare un carico massimo praticamente ovunque, anche perché con motori ormai plafonati nella prestazione (mi riferisco ai vecchi V8) le gare non le vincevi certo con qualche chilometro di velocità in più sul dritto. Emblematiche in questo senso sono le pole della rb a monza nei primi anni di questo decennio, con velocità di punta di poco superiori ai 320. In pratica quest'anno il livello di base più alto della downforce, unito alla possibilità di sfruttare la cavalleria di queste PU per guadagnare decimi, potrebbero spingere ad avere assetti diversi tra le varie piste e non più sempre il solito setup "a tutta ala". Sperem
×