Jump to content

sundance76

Moderators
  • Content Count

    8,291
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    57

sundance76 last won the day on July 3

sundance76 had the most liked content!

Community Reputation

15,440 Guru

About sundance76

  • Birthday 05/16/1976

Informazioni di Profilo

  • From
    Isola d'Ischia
  • Following F1 since
    1983
  • Driver
    B. Cetinkaya
  • Former Driver
    Moll-Gil-Alesi
  • Team
    Ferrari 1929-1995
  • Track
    Spa 1924-1970
  • Best Race
    G.P. Germania 1994

Recent Profile Visitors

6,759 profile views
  1. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    Con questo mondiale, Hamilton diventerà l'unico a riuscire a vincere il titolo a ben 11 anni di distanza dal primo.
  2. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    Diciamo che gli errori sotto pressione Vettel li ha sempre fatti (Turchia 2010, Canada 2011, il cartone di polistirolo nel 2012, la sofferenza contro Ricciardo, i piccoli pasticci 2016), ma dopo Silverstone 2018 il ritmo è aumentato in modo impressionante, per chissà quali ragioni. E mi dispiace per lui, perché umanamente e istintivamente mi sta simpatico, a prescindere dal fatto che non ho mai troppo amato i pluri iridati assunti in Ferrari.
  3. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    E se da giovani fossero tutti (meritatamente) fenomeni, per poi diventare tutti psicologicamente fragili già a 30 anni pur dopo una mezza dozzina di titoli mondiali? La mia è una riflessione estemporanea: Vettel era il Fenomeno, arrivo fulminante, le prime vittorie, e poi immediatamente titoli in serie. Poi arriva a sbattere il muso contro difficoltà, e non riesce più a uscirne perché non sa come si affrontano. Anche Hamilton ebbe periodi di errori in serie dopo il titolo da baby fenomeno. Chissà. E' solo un pensiero che mi sta venendo adesso...
  4. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    Però potrebbe anche essere che sia stato Verstappen a dare un colpo di freni, chissà...
  5. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    Mondiale andato....
  6. sundance76

    10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

    I ferraristi stiano tranquilli, Vettel sta studiando questa partenza: Alesi da sesto a secondo a Silverstone '95.
  7. sundance76

    Campionato Mondiale Rally 1981

    Al minuto 5:03 c'è Malcolm Wilson, il futuro titolare della M-Sport.
  8. sundance76

    Campionato Mondiale Rally 1981

    Le assistenze notturne, su stradine isolate, le tantissime e diversissime macchine in lotta per la vittoria. In particolare, l'Acropolis era la sesta gara del mondiale piloti (quinta del mondiale costruttori, la Svezia valeva solo per il piloti), e c'erano stati SEI VINCITORI DIVERSI con altrettante macchine. A Montecarlo vinse la Renault di Ragnotti, in Svezia l'Audi di Mikkola, in Portogallo la Fiat di Alen, al Safari la Nissan-Datsun di Mehta, in Corsica la Lancia di Darniche, all'Acropolis la Ford di Vatanen..... E nella gara successiva, in Argentina, vinse la Talbot di Frequelin (navigato da Jean Todt). Oggi ce la sogniamo una tale moltitudine di concorrenti per la vittoria.
  9. Spettacoloso e coinvolgente video dell'Acropolis rally 1981, non sono riuscito a trovarlo al di fuori di FB: https://www.facebook.com/70srallyvideos/videos/344693512969730/?v=344693512969730
  10. sundance76

    World Rally Championship 2019

    Ma che bello...
  11. sundance76

    World Rally Championship 2019

    Sì, infatti ho parlato di gara candidata, ma resta il fatto che un Safari di 300 km è una passeggiata di salute, da far bestemmiare il Drago Munari che non l'ha mai vinto pur provandoci 11 volte, o Aaltonen che l'ha fatto 24 volte anche lui senza mai vincere. E parliamo di una gara senza ps ma con soli controlli orari, quindi da tirare al massimo senza pause per cinque giorni e 5mila km. Mi sorprende che addirittura nel regolamento sia vietato andare oltre i 350 km, mi ricordo che nel 2012 l'Argentina fu di 500 km (e la chiamarono formato-marathon, poveri noi..).
  12. sundance76

    World Rally Championship 2019

    Non so se avete avvertito dei boati, stamane. Erano le mie bestemmie per avere letto su AS che nel 2020 il Safari torna nel Mondiale con una gara candidata di 14 ps e la bellezza di 268 km.. A questo punto, perché non fanno una passerella con un salto per i fotografi, e si giocano ai dadi la vittoria? Sempre meglio che prendere in giro i beoti come me che cercano di rimanere appassionati di questa stupidaggine di plastica che si fregia dell'etichetta di Mondiale.
  13. sundance76

    Rally: Storia e Storie

    I due DVD di Piero Comanducci "Rally Emotions" che narrano a volo d'uccello la storia dei rallyes, italiani e mondiali, dal 1970 circa al 2000, sono su youtube. Qui inizia il primo Dvd (fino al 1986), poi è visionabile anche il secondo (1987-2000):
  14. sundance76

    Rally: Storia e Storie

    BLOCCATE LA SCORCIATOIA "Furbizie" contro "furbate": i racconti di Sergio Barbasio, "The Fox". "Rally di Campionato Italiano in Toscana. Due giri uguali; le prove si ripetevano due volte ogni giro. Sei ore di riposo tra la prima e la seconda tappa. Alla fine del primo passaggio mi trovo terzo in classifica, alle spalle di un mio compagno di squadra. Il fatto strano era che il pilota in testa si era piazzato tra il quarto e il sesto posto in tutte le prove speciali tranne una, particolarmente lunga, dove aveva ottenuto il miglior tempo in entrambi i passaggi e per di più con un vantaggio consistente. Prova a lui particolarmente congeniale? Impossibile, visto che avendola io stesso effettuata al secondo passaggio al meglio non potevo aver "beccato" quasi un minuto! Errore di cronometraggio? Difficile che si possa verificare due volte a favore della stessa vettura. E allora? Allora non restava che trovare l'inghippo. Ne parlai pertanto con il mio compagno di squadra e decidemmo di far perdere un paio d'ore di riposo ai nostri coéquipier e mandarli a fare un sopralluogo: ovviamente dopo accurate ricerche trovarono una scorciatoia nascosta con evidenti tracce del passaggio di una vettura da corsa. Appena venni messo al corrente della situazione, attuai la contromossa (in quell'occasione non era presente il direttore sportivo; ne ero io il facente funzioni). Inviai un mezzo con a bordo un nostro meccanico per bloccare la scorciatoia. Però come ciliegina sulla torta, raccomandai che l' "ostacolo" venisse sistemato, senza dare pubblicità alla cosa, almeno un chilometro dopo l'ingresso, così da far perdere al nostro "furbino" almeno tutto il tempo che aveva indebitamente guadagnato nei due passaggi precedenti! Per la cronaca, il nostro eroe giunto al blocco fece un rapido dietro front, riguadagnò la strada maestra ma, dopo dopo poche curve uscì e si ritirò: probabilmente non aveva mai visto quel tratto di percorso!" (Da "Come guidare nei rally", di Sergio Barbasio, campione d'Italia rally 1971 e 1972)
  15. sundance76

    World Rally Championship 2019

    ...poi nelle stesse pagine leggi della presentazione del successivo Sanremo, con quattro tappe diluite in SEI giorni, con addirittura 3561 km totale e ben 1300 di prove speciali suddivisi in 86 (ottantasei..) prove speciali.
×