Jump to content

Kimired

Osservatori
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Kimired

  1. Qui c'è l'intervista in italiano, dal sito della Gazzetta: http://www.gazzetta.it/Sport-Motori/Formula1/16-09-2013/f1-massa-sto-trattando-la-lotus-non-aiutero-alonso-ora-vado-attacco-201173632148.shtml Tra le altre cose dice che andrà all'attacco, senza aiutare Alonso.
  2. Una cosa che dovrebbe essere assolutamente rivista nel regolamento è la possibilità di far provare nuove gomme o nuove componenti per l'anno a venire da un'unica squadra che si propone. Così non va assolutamente bene e non importa che usino la vettura vecchia, gli ingegneri possono comunque recuperare da prove comparative elementi preziosi per la futura progettazione e/o sviluppo della loro monoposto. Di recente si è appreso che la Red Bull proverà la coperture 2014 utilizzando la vettura di 2 anni fa. E' previsto dal regolamento quindi non si può assolutamente recriminare nulla contro di loro, lo ha fatto la Mercedes, poi la Ferrari e ora tocca a Red Bull, ma queste regole sono assurde. il test deve essere eseguito da tutte le squadre e nello stesso momento per regolamento. In caso contrario si falsano i campionati. Che se ne avvantaggi Ferrari, Mercedes o RedBull è sbagliato, la Federazione dovrebbe controllare che tutti siano nelle stesse condizioni di esperienza e conoscenza. L'alternativa è che la Pirelli usi una vettura che non corre più, tipo una vecchia Toyota con un pilota collaudatore Pirelli, ma assolutamente, non i singoli costruttori o piloti ufficiali iscritti al campionato per bando in esclusiva.
  3. Osre che ne pensi della coppia Ferrari?
  4. Come primo messaggio "all'aperto", tenevo a dire che sono molto felice della scelta Ferrari di osare con 2 fantastici piloti che attualmente mi sembrano al top della forma. Alonso credo che stia dimostrando di essere migliorato sotto il profilo prestazionale rispetto a qualche anno fa, il Raikkonen attuale, mi sembra un Raikkonen ritrovato e per certi versi rigenerato dopo la parentesi rallistica. Rimane da vedere come verranno gestiti ma, di certo, era arrivato il momento di fare una scelta coraggiosa. Onore a Massa sotto il profilo umano, un pilota onesto e sempre fedele alla squadra, ma da troppo tempo in seria crisi di risultati. Il prossimo anno sarà un anno di F1 decisamente interessante da seguire!
×
×
  • Create New...