Jump to content

Osrevinu

Staff
  • Content Count

    12638
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

Osrevinu last won the day on October 30 2017

Osrevinu had the most liked content!

Community Reputation

5945 Professore

About Osrevinu

  • Rank
    Cigarette Smoking Man
  • Birthday 12/20/1986

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

3823 profile views
  1. Io continuo a ritenere che a Monza la Mercedes abbia osato un po' troppo con la strategia di Hamilton: è stato fermato troppo presto per le gomme che gli hanno messo.
  2. Ieri addirittura a Sky parlavano di 20 errori ("...li abbiamo contati, questi sono gli errori che ha fatto alla Ferrari..."), cioè è cambiato proprio il vento, vento che iniziò a mutare radicalmente dopo Singapore 2017.
  3. Ho pensato la stessa cosa. È un mondiale un po' strano. La Mercedes è sì ancora fortissima ma non è più la corazzata imbattibile di una volta, diciamo che è la vettura più adattabile in condizioni diverse e questo rappresenta un vantaggio importante. In qualifica rispetto agli altri anni non sono più invincibili, lo stesso Hamilton se andiamo a vedere ha fatto poche pole rispetto ai suoi standard. A Monza dal 2014 avevano sempre vinto loro grazie ad un motore stellare rispetto alla concorrenza e questo vantaggio non ce l'hanno più. Sono curioso di vedere a Singapore che succede, anche perché la Red Bull dovrebbe tornare a dare fastidio.
  4. Per le regole attuali, la manovra di Leclerc oggi così come quella di Verstappen in Austria sono irregolari, come lo era quella di Vettel in Canada. Il problema è la regola che è una schifezza, ma dopo il fatto di Montreal si è deciso di cambiare approccio, ma si fosse applicato il criterio usato in quell'occasione, sia Verstappen in Austria che Leclerc oggi non l'avrebbero passata liscia.
  5. Dipende come si intente la lotta: perchè pure prendersi a sportellate e buttarsi fuori è lotta, ma non è mica regolare.
  6. Comunque Leclerc è destinato a grandi cose. Io l'ho sempre detto, come a suo tempo lo dissi di Hamilton, e quando Lewis si ritirerà ho capito, non da ora, per chi fare il tifo.
  7. Queste due quando le portano?
  8. Comunque a rigor di regolamento alcune manovre di Leclerc erano poco regolari. Si è visto più di un cambio di traiettoria in frenata (Verstappen-style) e infatti in radio gliel'hanno detto di non farlo. Quella della Roggia era da penalità e forse se non si fosse stati a Monza la penalità sarebbe arrivata. Ma meglio così.
  9. Ma magari. Ho sempre ritenuto Alonso uno dei piloti più forti in circolazione, e ancor oggi penso che sotto certi aspetti sia anche superiore ad Hamilton (o almeno all'Hamilton dell'epoca). Solo una serie di coincidenze negative, unite a scelte sue dovute al fatto che non è una persona con cui è facile avere a che fare, gli ha impedito di ottenere di più.
  10. Ah no, ecco è arrivato adesso.
  11. Non c'è Vettel nella foto di squadra...
  12. Se nelle prossime tre gare Vettel prende altri tre punti di penalità salta una gara.
  13. Bottas ha dimostrato per l'ennesima volta che "nun è art soja" come diciamo qua. Hamilton quando se la sarebbe fatta scappare un'occasione come quella? Lui appena arrivato negli scarichi di Leclerc errore, gli viene l'ansia da prestazione, e non è la prima volta.
  14. Ha ragione @Ayrton4ever, solo che io e lui e lo diciamo da dieci anni, qualcuno se ne sta accorgendo adesso e qualcun altro ancora non lo accetta.
×
×
  • Create New...