Jump to content

Davide Hill

Appassionati
  • Content Count

    3,521
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    51

Davide Hill last won the day on June 29

Davide Hill had the most liked content!

Community Reputation

10,213 Guru

Informazioni di Profilo

  • From
    Civitavecchia
  • Following F1 since
    1988
  • Driver
    Vettel
  • Former Driver
    Mansell - Hill
  • Team
    Toro Rosso - Williams
  • Track
    Silverstone
  • Best Race
    Monza 2008

Recent Profile Visitors

4,487 profile views
  1. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Il problema che ho esposto io si riferisce nello specifico a casi in cui ci siano di mezzo piloti non penalizzati (e questo non si riferisce nemmeno al caso del video postato da MarioC, che spiega perfettamente il sistema ma fa riferimento ad una serie di macchine che hanno tutte delle penalizzazioni, senza includere i casi in cui immezzo capiti qualcuno non penalizzato). Nello specifico caso di oggi, ribadisco, abbiamo Hamilton e Magnussen entrambi penalizzati che vanno collocati tra vetture non penalizzate. Magnussen ha 5 posizioni di penalità e sconterà tutte le effettive 5 (da quinto a decimo) e ovviamente davanti a lui partirà lo stesso Hamilton che, oltre ad essersi qualificato più in alto, ha anche meno posizioni di penalità. Hamilton, invece, approfitta della penalità di Magnussen per risalire di una, quindi invece di tre avrà di fatto due posizioni di penalità. Essendoci piloti non penalizzati, la priorità deve essere di questi. E quindi Hamilton qualificato secondo, ma con tre posizioni di penalità. Partirebbe quinto dietro Verstappen, Bottas e Magnussen che avanzerebbero, ma col danese penalizzato che retrocederebbe a sua volta. Il posto della Haas, quindi, lo dovrebbe prendere Norris, primo dei non penalizzati, con Hamilton che partirebbe comunque quinto con le effettive 3 posizioni in meno. Poi ovvio che se tutti sono penalizzati, allora si stabilisce l'ordine in base alla gravità e/o la "cronologia" della sanzione. Ma in questo caso non è così e, in un mondo giusto, è così che dovrebbero essere calcolate le penalità...
  2. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Te lo meriti tutto. Sia per la genialità nell'immaginare la scena con la voce fuori campo fantozziana. Sia, soprattutto, per aver fatto ricorso a quella stessa voce fuori campo fantozziana, per me uno dei momenti massimi dell'intera storia cinefila, dai fratelli Lumière ai giorni nostri...
  3. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Sono d'accordo e probabilmente si tende a sottovalutare questo aspetto, nel computo complessivo della stagione fin qui disputata. Certo, la differenza con la Mercedes, come più e più volte sottolineato e come altresì è evidente dalle prestazioni in pista, è netta. Ma, oltre alle tre pole già conquistate, questa stagione poteva aver portato due vittorie (in Bahrein e in Canada... che poi non sono arrivate per una serie di motivi che, specialmente per il Bahrein dove c'è stato un problema tecnico, vanno ad influire negativamente, perché comunque un'avaria e un errore di guida sono da imputarsi a propri demeriti e non a sfortuna. Ma resta il fatto che la Ferrari, in entrambe le occasioni, era in testa fino a pochissimi giri dal termine), più una possibilità di vittoria anche per domani, facendo i debiti scongiuri. Tre pole e due potenziali vittorie in 8 gare. In caso di vittoria domani, 3 pole fatte e 3 vittorie potenziali su 9 gare. Considerando le premesse, anche rispetto alle stagioni scorse, non è molto. Ma la stagione della Ferrari, che viene definita dai più come fallimentare, paga lo zero nella casella vittorie, che poteva tranquillamente non essere uno zero. E mancano un bel po' di altre gare.... Nelle stagioni davvero fallimentari, lo zero non solo è rimasto tale per tutta la stagione, ma non si è arrivati nemmeno lontanamente a recriminare per una o più possibili vittorie mancate. E in più questo dettaglio dovrebbe evidenziare più i meriti Mercedes, rispetto ai demeriti Ferrari. Loro sono al top e hanno costruito quella che, a fine hanno, probabilmente sarà considerata la vettura più forte e dominante della storia. Ma la Ferrari è riuscita comunque a toglier loro qualcosa... E, considerando la forza dell'avversario, non è poco...
  4. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Andrebbero... Ma sono state istituite proprio per "creare scompiglio", quindi non ci rinunceranno mai... E quindi, visto che così è e così sarà, che almeno sistemino la faccenda una volta per tutte, dando penalità certe senza bisogno di fare la tara di niente....
  5. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Infatti, come detto, è una stronzata... Le penalità (prima ho fatto la distinzione tra tecniche e sportive, ma dovrebbe valere per entrambe) deve essere quella, quindi al netto di altre retrocessioni. Nel caso odierno, Magnussen le sconterà tutte e 5, visto che parte decimo. Hamilton è vero che approfitta della retrocessione del danese, ma la regola dovrebbe essere chiara e le posizioni effettive. Hamilton retrocesso; non può salire Magnussen perché penalizzato anche lui? Benissimo, il quarto posto lo eredita Norris, che è il primo tra quelli "vergini".... e dietro di lui Hamilton che sconta le 3 posizioni effettive... Una cosa semplicissima, ma continuiamo pure a complicarci la vita e a fare i conti di analisi matematica per capire chi parte da quella determinata posizione e chi da quell'altra.....
  6. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Facciamo un televoto e non se ne parla più....
  7. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    No, giusto. 3 posizioni di penalità e sarebbe partito quinto. Ma dal quarto posto scala Magnussen che ha sostituito il cambio. quindi Hamilton risale.... E' una cazzata perché per me la penalità per infrazioni dovrebbe essere sempre al netto di chi retrocede per motivi tecnici, ma tant'è...
  8. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Hamilton, secondo, tre posizioni di penalità e parte quarto...
  9. Davide Hill

    09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg

    Magnussen, Norris e ovviamente Leclerc sugli scudi. Il danese si conferma un pilota comunque valido, che sa essere molto veloce. il suo problema resta l'atteggiamento da stronzo demmerda che, troppo spesso, mette in pista. Ok voler fare il duro, ma troppo spesso esagera. Sarebbe tutt'altro pilota, senza quegli atteggiamenti da bullo... Norris, che eredita la 5^ (poi 4^) posizione proprio dal pilota Haas, si conferma in grande spolvero. Pilota dal gran futuro e personaggione a livello social, porta una McLaren in una posizione di partenza che non si vedeva dai tempi di Button. Leclerc superlativo. Ora vediamo in gara, considerando come è andata le due volte che la Ferrari è partita al palo, in questa stagione, direi che è meglio non dire nulla... Penalità di Hamilton che i giudici potevano tranquillamente risparmiarsi. Hanno voluto forzare la mano e addolcire un po' la pillola canadese? E hanno fatto una cazzata, un'altra.... Tra l'altro, se proprio vogliamo credere a questa cosa, allora consideriamo pure i diversi momenti. Uno in gara, nella fase cruciale, l'altro in qualifica, con tutto un GP ancora da correre. In ogni caso, dovevano sorvolare. Un conto sono manovre inopportune come quelle di Russell, che si è praticamente piantato in traiettoria, tra l'altro in un punto praticamente cieco del circuito. Un altro è la manovra di Hamilton, figlia soprattutto di una evidente incomprensione d'intenti...
  10. Davide Hill

    08. Gran Premio di Francia 2019 | Paul Ricard

    anvedi come balla Lando...
  11. Davide Hill

    08. Gran Premio di Francia 2019 | Paul Ricard

    Alonso? Beh, contro questa Mercedes non solo non basterebbe l'asturiano, ma neppure un cyborg formato dalle migliori caratteristiche di Senna, Schumacher, Clark , Nuvolari, Fangio e tutti i più leggendari piloti che la F1 abbia mai avuto. La W10 è un'astronave come, probabilmente, non ce ne sono mai state nella storia della F1. Sono del parere che, al termine della stagione, scalzerà dal trono, eclissandole, le antenate W05 e W07 che al momento sono in cima alla classifica delle vetture migliori e dominanti della storia (con buona pace delle Ferrari di Schumacher, delle Red Bull di Vettel, delle McLaren e Williams varie... Non esistono paragoni. Al termine della stagione, la Mercedes, con le sue tre migliori vetture dell'era ibrida, avrà monopolizzato pure il podio delle vetture migliori di sempre. E ci sarà ancora il 2020 per alzare di più l'asticella verso l'alto). Si critica giustamente la Ferrari per non aver messo in pista una vettura all'altezza della situazione, ma probabilmente si minimizza pure il fatto che, per contro, la Mercedes ha messo in pista la migliore in assoluto. Come ho detto più volte, il fatto che la Ferrari sia riuscita a giocarsela un po', in questi anni, con l'organizzazione migliore di sempre che, fin dall'inizio dell'era ibrida, è sempre partita con un vantaggio clamoroso, è assolutamente un merito. Non è riuscita a vincere titoli. Ma il clamoroso ci sarebbe stato nel caso ci fosse riuscita, non che alla fine abbia perso....
  12. Davide Hill

    08. Gran Premio di Francia 2019 | Paul Ricard

    E se evitasse di fare il piacione anche in diretta TV sarebbe ancora meglio. Oggi con Federica Masolin è stato disgustoso....
  13. Davide Hill

    08. Gran Premio di Francia 2019 | Paul Ricard

    Assolutamente si! Siamo in una botte di ferro! Come si fa a non fidarsi di uno con quello sguardo così determinato e autorevole e di un altro che si è fatto da solo e che aveva tutte le ragioni quando ha criticato i giovani italiani perché fannulloni...
  14. Davide Hill

    [Formula E] 2018-19.11 - Berna

    Ma può pure dire un sacco di stronzate... E' talmente sorca che le perdoniamo tutto!
×