Vai al contenuto

Carlomm73

Appassionati
  • Numero messaggi

    2.098
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

2.669 Buono

3 che ti seguono

Che riguarda Carlomm73

  • Compleanno 11/10/1973

Informazioni di Profilo

  • Luogo
    Milano
  • Segue la F1 dal
    1982
  • Pilota
    -
  • Pilota passato
    Prost/Raikkonen
  • Team
    In aspettativa
  • Circuito
    Zandvoort
  • Best Race
    Messico 1990

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2.099 ospiti/utenti
  1. Carlomm73

    F1 in TV 2018

    Certo, ma non sempre funziona: parlo per esperienza personale perché mi è capitato in altro ambito. Ed è scocciante perché prima ti arriva l'avviso che il rinnovo non è andato a buon fine per qualche recondito motivo poi non fai in tempo ad operarlo manualmente che ti chiamano chiedendoti se sei ancora interessato; uno stress.
  2. Carlomm73

    F1 in TV 2018

    Devi anche considerare la fatica di ripetere l'operazione: con quello annuale la fai una volta sola e basta.
  3. Carlomm73

    F1 in TV 2018

    E' così quasi dappertutto, ma io non mi faccio problemi a litigare: ai gestori di un paio di locali che preferivano trasmettere calcio rispetto ad altri eventi sportivi ho detto in faccia che se continuavano su quella linea non avrei più messo piede da loro.
  4. Carlomm73

    Radio Paddock 2018

    R.I.P.
  5. Carlomm73

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Come se stesso difendendo la posizione? Effettivamente lì, uno più lucido poteva far sfilare, e pazienza se qualche giro dopo avrebbe dovuto doppiarlo nuovamente.
  6. Carlomm73

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Banalmente al muretto RBR non si aspettavano il tentativo di sdoppiaggio da parte di Ocon e quello della FI, a sua volta, non si aspettava che Verstappen potesse compromettere la sua gara e si facesse tranquillamente da parte.
  7. Carlomm73

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Spa 98 sono giusto vent'anni, un'altra era in F1, ma ci sarebbe anche Germania 83 con successivo incontro di box tra Piquet e Salazar, e giochi di squadra ci sono sempre stati, sia con le scuderie satellite (chi ha detto Red Bull e Toro Rosso?), sia con i compagni di squadra (non mi ricordo esattamente quale GP dell'85 in cui Rosberg ostacolò il doppiaggio di Senna per favorire Mansell).
  8. Carlomm73

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    4 anni appannaggio della Red Bull e 5 (compreso questo) della Mercedes e il conto è presto fatto. In passato, a parte i 5 titoli di Schumacher, non c'erano stati periodi così lunghi con una sola squadra sul gradino più alto del podio: anche Fangio i suoi 4 titoli consecutivi li ottenne guidano per scuderie diverse. E questo è dovuto,almeno in parte, al regolamento attuale troppo restrittivo.
  9. Carlomm73

    Radio Paddock 2018

    Tranquillo, la notturna è praticamente garantita.
  10. Carlomm73

    Radio Paddock 2018

    Mi ricorda Sochi, ed è evidente che il tracciato è stato pensato scopiazzando pezzi di altri circuiti (se non sbaglio già Magny-Course era stato fatto nella stessa maniera) ma in assoluto non mi dispiace: un alternanza di lunghi rettilinei con una parte guidata richiede un compromesso nella configurazione dell'assetto.
  11. Carlomm73

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Così non fanno preferenze.
  12. Magari Ricciardo non è andato in depressione però ha preferito cambiare aria preferendo accasarsi alla Renault (magari ha più fiducia nel motore ufficiale che nell'Honda, ma resto convinto che l'aria in Red Bull si era fatta irrespirabile). Inoltre una coppia formata dall'Australiano e da Vettel sarebbe improponibile per quanto successo nel 2014. In pratica un terzo posto di differenza.
  13. Non è così facile rispondere: un conto sono le prestazioni attuali, un'altro quello che accadrà l'anno prossimo; si sono visti, nel corso della storia dell'automobilismo, piloti fare grandissime stagioni e addormentarsi quella successiva, oppure viceversa. Kimi ha dimostrato di essere tutt'altro che bollito, pur sempre con tutti i suoi limiti, ma l'anno prossimo avrà 40 anni, e costruire un team su un quasi esordiente e un quasi pensionato può essere molto rischioso.
  14. Carlomm73

    F1 in TV 2018

    Ma era l'imitazione di un miagolio o di un rombo di motori?
  15. Carlomm73

    18. Gran Premio degli Stati Uniti 2018 | Austin

    Già il titolo è indicativo, ma l'articolo, se avete tempo di leggerlo, chiarisce maggiormente dove sta girando il vento. https://www.corriere.it/sport/formula-1/notizie/gp-stati-uniti-raikkonen-vince-rinvia-sogno-hamilt0n-vettel-solito-disastro-7d684b60-d568-11e8-aaed-2b3ed62ff47b.shtml
×