Vai al contenuto

duvel

Appassionati
  • Numero messaggi

    1.010
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    3

duvel last won the day on September 3

duvel had the most liked content!

Reputazione comunità

2.405 Buono

6 che ti seguono

Informazioni di Profilo

  • Segue la F1 dal
    70 - 71 circa
  • Pilota
    Schumacher
  • Pilota passato
    StewartCevertLaudaVilleneuveMansellSchumacher
  • Team
    Classic Team Lotus
  • Circuito
    tante
  • Best Race
    Zeltweg 1984

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2.476 ospiti/utenti
  1. duvel

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Esiste il "fattaccio" di Zolder con Purley (che tra l'altro voleva aver ragione lui), anche se le dinamiche furono diverse
  2. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    E permettetemi ma almeno da noi il fenomeno è notevolmente aumentato nei momenti di successo Ferrarista o nei periodi in cui la rossa è in seria competizione per il titolo, dai tempi di Lauda arrivando fino a oggi passando per Gilles Villeneuve e Schumacher e ogni volta che torno, quando ci torno, ho la sensazione che si peggiori. Ieri ero a Monza un po' per "caso", ai piedi della tribuna laterale prima del traguardo, regno praticamente unico per club Ferrari; se prima della gara l'atmosfera era abbastanza accesa dopo il contatto Vettel-Hamilton il clima è irrimediabilmente degenerato: berci e insulti a ogni passaggio di Hamilton (ma anche Bottas) e urla sguaiate di ammirazione quando passavano le rosse, almeno un buon 70% del pubblico si comportava così (stima personale...)...soprattutto un gruppetto di "signore" abbastanza attempate (che potevano essere mie coetanee) hanno dato il peggio di se. Per non parlare della premiazione. Il tutto m'ha lasciato il ricordo di una giornata da dimenticare unendolo al risultato finale, al punto di vista infelice da cui seguire la corsa e per poi non parlare di quel lunghissimo e orrido pregara fatto di tunz-tunz-tunz sparati a cannone dagli altoparlanti e inframmezzati dall'insulso speaker che urlava stupidaggini in continuazione. Una tristezza, non vedevo l'ora che partisse la gara. Invece sempre bello lo spettacolo delle Frecce Tricolori anche se breve: hanno poi puntato verso Lovere per un'altra manifestazione
  3. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    Indubbiamente, non sostengo certo il contrario
  4. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    Vero. A Silverstone "impiccarono" il manichino di Senna e in Francia la Ferrari era (o è) fischiatissima, salvo quando sopra non ci corre un francese
  5. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    Assai più storici ci furono Stewart che rallentava Fittipaldi cercando di favorire il compagno Cevert in quel momento primo (Baires '73), ma Emerson vinse comunque; Regazzoni che rallentava Fittipaldi (sempre lui) proteggendo le spalle a Lauda (Watkins Glen '75), Regazzoni squalificato e famosa manata in faccia del direttore gara a Montezemolo. Emerson spesso col pugno alzato quando si trovava davanti qualcuno più lento e si diceva esagerasse un tantino. Mass doppiato che rallenta Regazzoni in favore del compagno Fittipaldi (Mosport '74) Più recente Schumacher platealmente rallentato nel rientrare ai box per il pit-stop da una Arrows che stava rientrando pure lei (Barcellona '99); Arrows era un team nell'orbita McLaren anche se non ne ricordo i termini Ah, Coulthard su Schumacher (Spa '98)
  6. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    Mi fa specie che si dimentichi Malesia '99 (non era garbato neppure a me...), citando invece episodi compreso quello di ieri che rientrano in un lecito gioco di squadra
  7. duvel

    14. Gran Premio d'Italia 2018 | Monza

    Però attenzione che l'articolista ha fatto confusione: Ferrari montava Firestone da contratto e a Monza provò con GoodYear nel tentativo di risolvere le vibrazioni pneumatici. Si passò a GoodYear nel 1973
  8. duvel

    Radio Paddock 2018

    https://www.corriere.it/sport/formula-1/notizie/lauda-medici-fiduciosi-il-trapianto-polmoni-tutto-procede-come-previsto-a120c05e-96f8-11e8-9bea-f029cf1fc4bb.shtml Sembrano quasi quei giorni di 42 anni fa, stesso periodo. Spero finisca tutto altrettanto bene
  9. duvel

    Radio Paddock 2018

    Porca vacca Dai Niki!!
  10. Ma non puoi smettere di seguire le gare solo perchè pensi di perdere (e questo è ancora tutto da vedere). Detto da uno che praticamente segue pochissimo ma per altri motivi, quindi può essere relativo...
  11. duvel

    07. Gran Premio del Canada 2018 | Montreal

    Se ricordo bene, anche in Argentina '78 Manuel Fangio sventolò la bandiera con un giro d'anticipo (o di ritardo?) a Mario Andretti
  12. duvel

    04. Gran Premio d'Azerbaijan 2018 | Baku

    L'incidente Verstappen/Ricciardo è una delle pochissime cose che ho visto, al Tiggì, della gara. Certo magari a chi è davanti viene d'istinto proteggersi in modo non proprio ortodosso, ma quando chi segue arriva ben più veloce per il fatto di quella genialata che risponde al nome di DRS beh è una bella complicazione. Stesso discorso vale per il vecchio episodio Bruno Senna/Schumacher.
  13. duvel

    Lotus 56B WWR

    Una curiosità: per il 1972 la John Player aveva già deciso di mutare la sua sponsorizzazione da Gold Leaf a John Player Special e la livrea di Monza, sfruttando il fatto che la Lotus non partecipò ufficialmente a causa dell'inchiesta sull'incidente di un anno prima, fu un test cromatico che non convinse del tutto
  14. duvel

    Lotus 56B WWR

    Adatta solo alle piste ultraveloci, ma quant'era bella! Una delle macchine più affascinanti che possa ricordare anche se per via del propulsore anomalo non tutti concorderanno. Non venne accantonata per la mancanza di risultati (e a dire il vero dopo Monza ottenne un secondo posto al Rindt Memorial tenutosi ad Hockenheim, per quel che può valere) anzi, Chapman diceva di avere nuove soluzioni su cui lavorare per renderla competitiva ma i regolamenti la misero al bando per il 1972. Forse ebbe il demerito di distrarre il team nella stagione in corso ostacolando lo sviluppo della 72.
×