Vai al contenuto

duvel

Appassionati
  • Numero messaggi

    1.036
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    3

duvel last won the day on September 3 2018

duvel had the most liked content!

Reputazione comunità

2.450 Buono

6 che ti seguono

Informazioni di Profilo

  • Segue la F1 dal
    70 - 71 circa
  • Pilota
    Schumacher
  • Pilota passato
    StewartCevertLaudaVilleneuveMansellSchumacher
  • Team
    Classic Team Lotus
  • Circuito
    tante
  • Best Race
    Zeltweg 1984

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2.572 ospiti/utenti
  1. duvel

    Radio Paddock 2018

    https://www.corriere.it/sport/formula-1/notizie/lauda-medici-fiduciosi-il-trapianto-polmoni-tutto-procede-come-previsto-a120c05e-96f8-11e8-9bea-f029cf1fc4bb.shtml Sembrano quasi quei giorni di 42 anni fa, stesso periodo. Spero finisca tutto altrettanto bene
  2. duvel

    Radio Paddock 2018

    Porca vacca Dai Niki!!
  3. duvel

    Alfa Romeo "torna" in F1

    Pur se qualcosa era già nell'aria è una notizia che m'ha lasciato un tantino perplesso (eufemismo) Poi mi sono ricordato d'essere rimasto "un poco indietro", il solito illuso sempre nella speranza che la F1 non sia diventata poco più che marketing. Speriamo solo salti fuori qualcosa di buono, auguri
  4. Nell'immediato è una cosa che lascia sconcertati, così come avere due 24h a Le Mans. Ammetto di non aver capito il prosieguo futuro dopo questa prossima stagione che inizia a Maggio di un anno e termina a Giugno di quello dopo, come lo svilupperanno poi? Se non altro si corre su circuiti abbastanza decenti che nobilitano il campionato, semprechè questo basti... Ma quel che mi preoccupa maggiormente è la "povertà" nella classe regina
  5. duvel

    The Big Question Surrounding F1 in 2017

    Articolo sacrosanto, ma ho smesso di sperarci
  6. duvel

    Radio Paddock Agosto 2016

    Perdonami ma su questa M19 non vedo la ricerca di soluzioni stile Lotus...solo più tardi la M23 era aerodinamicamente (alquanto) simile
  7. Che gara, che ultimo giro grande Lorenzo!!
  8. Senza volerlo difendere a tutti i costi, ma mio parere proprio tutti i torti Rossi non li ha http://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/25-10-2015/video-incidente-rossi-marquez-motogp-130651119421.shtml
  9. duvel

    24 Heures du Mans 2015

    Ticket di ingresso generale + tribuna Benoist 75 + 75 euro, camping un centinaio di euro da dividersi (non ricordo bene...), ma avevamo acquistato i biglietti da tempo. Aggiungiamo il volo Ryanair da Orio al Serio (circa 8 km da casa mia) un altro centinaio di euro andata-ritorno, + noleggio auto 204 euro (5 giorni) da dividere
  10. duvel

    24 Heures du Mans 2015

    A mio avviso no, però tieni conto che a me non da fastidio Vista la motorizzazione, l'Audi al confronto delle altre è alquanto silenziosa.
  11. duvel

    24 Heures du Mans 2015

    Praticamente...un report tipo quelli che devo scrivere per lavoro Ad ogni modo son partito giovedi mattina assieme a mio nipote (che ringrazio davvero perchè sua è stata l'idea e buona parte dell'organizzazione), un suo amico più un mio carissimo amico da ben 38 anni accompagnato da suo figlio dodicenne. Arrivati a Parigi-Beauvais da Orio al serio, ci attendeva la vettura a noleggio (una C Max che i passeggeri posteriori hanno trovato scomodissima) con la quale siamo giunti a Le Mans attesi da un caldo appiccicaticcio, subito alla ricerca del nostro camping Beausejour dove siamo stati accompagnati al nostro posto da un solerte addetto, montaggio tende e via! ad assistere alle prove serali; e qui ci siam resi conto dell'infelice scelta della tribuna, la 12 a fine del rettifilo principale: sulla carta pareva una buona scelta ma non ci potevamo rendere conto che la visuale è compromessa dalla "storica" tribuna in cemento (ora Dunlop)...quindi non si vedeva l'intero rettifilo principale e le macchine sbucavano all'improvviso . Un giro appena oltre e siamo sulla prima curva Venerdì mattina un acquazzone insistente ha un poco rovinato la mattinata (ma ha rinfrescato!), spesa a gironzolare nel villaggio tra vari stand e bancarelle, più un bellissimo spazio dedicato alle sfide Ferrari-Ford negli anni sessanta Veramente ci sarebbe dovuto essere il Pitwalk...ci siamo andati nel pomeriggio ma siamo stati rimbalzati indietro boh...in nottata rientro al camping dove all'esterno inglesi e locali fulminati dall'alcool conciavano la rotonda d'ingresso in una discarica puzzolente. Sabato mattina: warm up alla curva Porsche vicino al nostro campeggio e per vedere la Le Mans Legend pensiamo di andare a piedi ad Arnage....peccato non ci si riesca! Reti dappertutto, tentiamo di raggiungere il rettifilo dell'Hunaudieres ma è proibito.... chilometri a piedi invano. Ce la siamo persa . Prima delle 15 postazione in tribuna (zeppa),imponente cerimonia vista dal megaschermo e via alla 24 ore, i primi giri sono da GP tra Porsche e Audi, le Toyota sin da subito danno l'impressione di non tenere il passo, dopo circa 3 ore decidiamo di spostarci passando verso il ponte Dunlop, chicane e arriviamo a Tertre Rouge: bella curva in discesa verso Hunaudieres dove più che mai sono evidenti i problemi delle Nissan Nismo, al confronto delle avversarie parevano ferme, peccato perchè la vettura mi ispirava simpatia sia per la linea (io la trovo bellissima...) sia per le soluzioni tecniche un poco azzardate. La Porsche n°17 di Webber/Bernhard/Hartley è in testa seguita dall'Audi n°7 di Lotterer; bella la Porsche n°19 che in qualche modo ricorda la livrea del Team Salzburg, vincitore nel 1970. Usciamo per mangiare un boccone (altra scarpinata) e al ritorno è buio ma l'atmosfera è suggestiva Ritorniamo in tribuna (semideserta) dove passiamo la notte al freddo e vento, dormito si e no un'ora in tutto (e come sarebbe stato possibile col frastuono di quella dannata Corvette ) con qualche passeggiata di fronte ai box, c'è stato un breve intervallo con l'Audi di Lotterer in testa e poi la Porsche n°19 di Hulkenberg/Bamber/Tandy prende la testa e non la mollerà più. Intanto albeggia Tornati alla curva Porsche per un ultimo diversivo prima dell'arrivo e ritorno alla tribuna 12 per il gran finale, applausi ai vincitori (ma anche agli altri,) premiazione vista dal megaschermo e incomincia a piovere...chiudiamo la giornata all'interessante museo del circuito Ringraziamo....il Buffalo Grill nei pressi di Tertre Rouge (costine-costate-texmex), i baracchini vari con baguettes farcite, ottimi hamburgher e scatole di birra. Lunedi mattina assieme agli ultimi reduci sbaracchiamo, direzione Parigi Beauvais e il volo ci riporta a casa. Dormito: poco e dove capitava. Mangiato: tanto e alla faccia del colesterolo. Sigarette: non le ho contate.... Ma ne è valsa la pena
  12. duvel

    24 Heures du Mans 2015

    Tornato da poche ore Lo so, le sport-prototipi di un tempo erano un'altra cosa così come l'automobilismo in generale, il circuito stesso non è più lo stesso, sono stati giorni inizialmente di caldo afoso poi di pioggia, vento, doccie accettabili oppure gelate, notti pressochè insonni e scarpinate interminabili...ma mi sono divertito e ne è valsa la pena :happy-sunny: cavolo, a Le Mans non ero mai stato! :handgestures-thumbup: :handgestures-thumbup: Grandi Porsche, onore alle Audi, in Toyota saranno parecchio delusi.. Solo, mi è dispiaciuto non poter accedere al rettifilo dell'Hunaudieres
  13. duvel

    Maurizio Arrivabene

    Ma solo a me quando parla ricorda Huber dell' Ultimo minuto svizzero?
  14. duvel

    #KeepFightingMichael

    Questo suscitò lo sdegno di Kossiga
  15. duvel

    Il futuro di Monza

    Sono consapevole del fatto che ci si debba in qualche modo adeguare per mantenere il GP, dico solo che c'è un limite a tutto e la F1 da anni lo ha abbondantemente superato. Questo vale non solo per Monza, infatti mi pare ci si lamenti un po' tutti per come sono stati conciati i vari impianti, storici o meno. Perdonatemi ma l'ultimo vomito d'asfalto alla Parabolica m'ha fatto salire i succhi intestinali
×