Vai al contenuto

Guglielmi

Appassionati
  • Numero messaggi

    311
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

150 Novello

1 che ti segue

Informazioni di Profilo

  • Segue la F1 dal
    1998
  • Pilota
    Kimi Raikkonen
  • Pilota passato
    Mika Hakkinen
  • Team
    Williams
  • Best Race
    Suzuka 05, Hockenheim 00

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

518 ospiti/utenti
  1. Guglielmi

    Radio Paddock 2018

    Il DRS dopo l'incidente di Ericsson di quest'anno dovrebbe essere abolito a prescindere. Sulla sua utilità "sportiva" si può discutere (io lo detesto, ma capisco che senza gare stile Singapore rischierebbero di diventare la norma), ma incidenti di quel tipo sono un campanello d'allarme troppo serio per ignorarlo.
  2. Guglielmi

    Mercato F1 2019

    Penso che dipenda più da quanti sponsor porta ciascun pilota, probabilmente con Kvyat in Toro Rosso SMP non è più disposta a sborsare parecchio per Sirotkin e Kubica ha raccolto più soldi dell'anno scorso.
  3. Guglielmi

    Mercato F1 2019

    Auto Motor und Sport dà per fatto Kubica in Williams. Sinceramente non so proprio cosa aspettarmi. Russell - Kubica è certamente una coppia più interessante di Stroll - Sirotkin, ma restano un debuttante e un'enorme incognita.
  4. Guglielmi

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Le colpe dei padri ricadono sui figli è già stato detto?
  5. Guglielmi

    20. Gran Premio del Brasile 2018 | Interlagos

    Interessante questa crescita della Red Bull. Chissà che con Honda non riescano davvero a fare il salto di qualità.
  6. Guglielmi

    19. Gran Premio del Messico 2018 | Città del Messico

    In generale, comunque, mi sembra che con le gomme si stia tornando a una situazione stile 2012, con i valori in campo stravolti di gara in gara in funzione di come le squadre riescono a farle funzionare. Rispetto a quell'anno la variabilità è minore perché dal settimo in giù si fa praticamente un altro sport, ma non capisco come sia possibile che Mercedes passi da un dominio assoluto a farsi doppiare nel giro di due gare. Dietro anche la Haas è naufragata completamente, mentre Vandoorne con una buona strategia ha fatto punti per la prima volta da secoli. Spero che l'anno prossimo non si continui in questa direzione.
  7. Guglielmi

    19. Gran Premio del Messico 2018 | Città del Messico

    Sarebbe comunque molto poco professionale da parte sua, anche se la situazione da metà stagione in poi è stata davvero ridicola.
  8. Guglielmi

    Mercato F1 2019

    Ecco, così è meglio...
  9. Guglielmi

    Mercato F1 2019

    Mah.. Haas ha soffiato alla Williams lo sponsor Rich Energy, al di là del fatto che convincono zero (da come si presentano al fatto che le loro vendite sono inesistenti) si parla di diversi milioni di € a stagione. Potrebbe essere che a questo punto il sedile vada davvero al miglior offerente, chiunque esso sia.
  10. Guglielmi

    Mercato F1 2019

    Quante bestemmie. Lui con un volante e Ocon a casa sarebbe davvero uno scandalo. Toto caccia la grana, susu.
  11. Guglielmi

    19. Gran Premio del Messico 2018 | Città del Messico

    Che schiaffo di Ricciardo a tutta la Red Bull
  12. Vettel è da diverse gare in un pessimo momento, ma penso che la scelta della Ferrari sia giusta. Raikkonen è a fine carriera e in questi anni non è mai stato al livello di Vettel, neanche quando Sebastian ha infilato diverse gare storte. Anche soluzioni esterne (Ricciardo?) non sarebbero secondo me ottimali, il 2014 e gli errori di Vettel quest'anno non bastano a convincermi che l'australiano sia nel complesso un pilota migliore. Se poi, nella peggiore delle ipotesi, Vettel continuasse con queste prestazioni negative anche nel 2019 e Leclerc deludesse nettamente le aspettative, non credo che Ferrari avrebbe problemi a trovare dei sostituti all'altezza.
  13. Guglielmi

    F1 in TV 2018

    "mmeeeeoooowww!!" Momento migliore della gara e a quanto pare è stato sentito in tutto il mondo ahahah
  14. Guglielmi

    18. Gran Premio degli Stati Uniti 2018 | Austin

    Contentissimo per Kimi
  15. Guglielmi

    18. Gran Premio degli Stati Uniti 2018 | Austin

    Suvvia, almeno Vanzini lo pagano Bella qualifica, qui la Ferrari sembra tornata al livello della Mercedes. Peccato che ormai sia tardi... Impressionante la differenza tra le prime due squadre e gli altri, magari Verstappen ci avrebbe messo una pezza visto il divario di forma notevole col compagno, ma il deficit di motore della Renault qui era davvero evidente. Si conferma invece molto migliorata Honda, almeno come prestazione pura i progressi sono evidenti.
×