Vai al contenuto

RC77

Appassionati
  • Numero messaggi

    311
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

257 Novello

1 che ti segue

Che riguarda RC77

  • Compleanno July 26

Informazioni di Profilo

  • Segue la F1 dal
    1987
  • Pilota
    Vettel
  • Pilota passato
    M. Schumacher
  • Team
    Ferrari
  • Circuito
    Spa
  • Best Race
    Barcellona 1996, Spa 1995

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

563 ospiti/utenti
  1. RC77

    01. Gran Premio d'Australia 2019 | Melbourne

    Ah ecco... questo spieghrrebbe l'abnorme differenziale prestazionale di oggi tra i due.
  2. RC77

    01. Gran Premio d'Australia 2019 | Melbourne

    Regia di ritardati che ci mette un eternità per accorgersi del pit di Leclerc (che va sulle "Hard" anziché "Medium" come gli altri davanti)
  3. A me proprio non piace... troppo "scimmia urlatrice" e commette anche diversi errori o imprecisioni in cronaca Aridatece Zoran
  4. Curva 2 ne sta falciando più della peste...
  5. Vero... l'ho notato anch'io questo pomeriggio...
  6. RC77

    TEST 2019 - S1 - Barcellona 18-21 febbraio

    Nella pagina FB ufficiale della F1 c'è il filmato
  7. RC77

    Motomondiale 2019

    Sì, ok era il 25-ennale HRC, bella adunata di Campioni, ma se mi fanno vedere bene SOLO la nuova RC213V lo preferirei
  8. RC77

    Radio Paddock 2018

    Ok per la scelta libera delle gomme. Poi leggo "obbligo dei due pit-stop, al fine di scoraggiare la tendenza attuale dei team ad affrontare la gara a ritmo ridotto pur di permettere agli pneumatici di garantire una sola sosta". Ecco, e magari poi tra qualche anno si renderanno conto che un altro motivo per cui in troppi frangenti non si tira sono le deliranti regole sul numero limitato di unità motrici (+ vari sottoelementi) che hanno trasformato la categoria in una roba che ingegneristicamente è un endurance e non una gara di pura velocità. Con calma eh... che tutto va bene madama la marchesa... Anche questa proprio una genialata. Continuiamo così.... Questo ormai è arrivato ad essere il solo sport dove non si può provare, non si può testare, non ci si può allenare, non si possono verificare soluzioni sul campo. Ormai si testa solo per i comodi del gommista (peraltro con i risultati che tutti vediamo), per il resto tutti fermi, nessuno metta una vettura in pista se non in gara. Ma seriamente adesso il problema sono le Libere? Ma per favore... Lo scopo è chiaro. Ridurre l'accumulo dati da parte dei team per generare artificosamente imprevedibilità. Qualcuno si è convinto che manchi lo spettacolo (poi vabbè andrebbe chiarito cosa si intende) ma visto che non sono capaci di crearlo in modo intelligente, sperano che lo crei l'imponderabile per loro. E dunque, meno tempo per elaborare un setup decente e via allo sbaraglio tutti quanti.
  9. RC77

    Radio Paddock 2018

    Se il layout è veritiero vedo una sequenza si "S" stile Austin, la curva al termne del lungo retttilineo che è copia sputata della sequenza "11-12-13" di Shanghai, una spèecie di "rotondone" in una zona "Stadio" semicircondata di tribune e poco altro...
  10. RC77

    Radio Paddock 2018

    E la ratio del provvedimento sarebbe? Ridurre i tempi delle varie fasi (e magari anche la pausa tra di esse) convinti che così aumenterebbero i risultati inattesi? Ma davvero pensano che questo miglorerebbe le cose?
  11. Ma in Ducati fanno largo uso di sostanze psicoattive prima di parlare con la stampa? No perchè questa fa il paio con Dovizioso che accusava Pedrosa per il crash a 3 a Jerez
  12. RC77

    Motomondiale 2018

    Sinceramente? Lo spero. Da tempo ho la sensazione che nel motomondiale (oltra a una certa dose di dilettantismo e di gestione a volte un po troppo caciarona) da almeno 20 anni non si diano le sanzioni che si dovrebbero dare proprio per evitare grane legali di qualche tipo. A sto punto meglio che si vada per tribunali per vedere se e quanto l'autorità sportiva è capace di tutelare nelle sedi oportune la sua autonomia e la sua sfera di influenza.
  13. RC77

    Motomondiale 2018

    Si ma a quanto ho capito per qualche astruso cavillo da azzeccagarbugli su cui non voglio nemmeno indagare, il possesso di una licenza di corsa nazionale non è necessario per avere quella internazionale. Per il resto, come altri hanno fatto notare: se Don Carmelo ordina... la federazione internazionale di solito esegue...
×