Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/11/19 in all areas

  1. 8 points
    Ho lasciato perdere tempo fa di commentare nei social e anche nel quotidiano delle corse. In un forum si può discutere in certo modo, mentre in altri lidi le discussioni in un nano-secondo virano sul personale. Penso che il peggio sia stato nel periodo Singapore 2017 quando cercavo di far notare a chi dava la colpa a Max (e quando aveva colpa l'ho sempre detto) che fosse un incidente di gara alla fine, bene, mi sono sentita dire: "ma torna in cucina a lavare i piatti", "ma che ne può sapere una donna di motori... sarai magari una lesbicona frustrata", "qualsiasi italiano che tifa Versbatten andrebbe esiliato per oltraggio" e tante altre che non finirei più. Non che me ne freghi molto sia chiaro, ma non si può discutere di nulla al contrario di qua, che anche se in pochi a scrivere, sono buoni. Un grande grazie va anche a @leopnd che pubblica i risultati delle PS del wrc che non riesco a seguire live e che consulto spesso.
  2. 6 points
    Un paio di scatti del weekend Ahi, Seb... è un bidone, ma in pista è veramente bella..
  3. 5 points
    Quindi stavolta si chiude per davvero?
  4. 4 points
    Le bottiglie rischiano di diventare pregiate
  5. 4 points
    Io penso di no. Il problema qua è che non è un problema di nazi staff come in tanti altri forum passati, non è un problema di gestione. È che stiamo semplicemente assaporando gli ultimi momenti di una tecnologia morente. I forum stanno scomparendo, non credo ci sia qualcosa che si possa fare. E se resteremo i soliti 30/40 a parlare di gare... pace. In fondo, il 30/40enne medio che vuole parlare di corse normalmente, tra il serio e la battuta, bene o male deve essere gia a conoscenza di questo posto, a meno che non sia totalmente esentinternet. Il 15/20enne medio che vuole solo commentare dicendo "speriamo Hamilton faccia il frontale a 300 kmh" lo fa su skyf1 di FB e le altre pagine, dove viene coccolato e protetto. E dico medio perché ci sono anche i 15/20enni normali e, qua sta la tristezza forte, i 30/40enni che scrivono le cose di cui sopra. Ma il problema vero non è che le scrivano, il problema vero è che gli viene permesso.
  6. 3 points
    Il forum di suo è una piattaforma che sta morendo sotto la spinta dei social. Su questo noi non possiamo fare nulla, possiamo solo mantenere tutto attivo, aggiornare, curare e via dicendo, ma se la gente preferisce andare ad insultarsi sui gruppi di Facebook noi non abbiamo il potere di invertire le cose. Aggiungiamo che i due maggiori campionati sono su PayTv e la gente segue molto meno anche rispetto a 10 anni fa, ma questo è solo un motivo secondario. Ad uno spazio dedicato sì prediligono i meme, i gruppi da disagiati e le diatribe su piattaforme che dall'oggi al domani potrebbero decidere di ribaltare tutto e fare sparire migliaia di contenuti. Spiace ma è la realtà, e noi non abbiamo potere di fare nulla oltre ciò che ci è possibile.
  7. 3 points
    Beh io non nascondo di accedere al sito di P300 attraverso il forum. Pure per me è la porta di ingresso al sito... Per quanto riguarda il forum c'è da dire che entrambi i mondiali a livello di punti sono piuttosto ammazzati. Però quando ci sono gare belle il forum si rianima (vedi topic di Monza). In generale vedo che su altri forum c'è un nocciolo di persone interessate a portare avanti la baracca (10%), mentre il restante 90% legge e basta (vedi lurker). Aggiungerei anche che una situazione tipo i gruppi di facebook dove dilaga il fanboyismo estremo è una cosa a cui faccio volentieri a meno.
  8. 3 points
    Non seguo molto le vicende del motomondiale, ed è cosa nota... Oggi ho visto il GP di Misano e, soprattutto, il dopogara in cui si parlava delle future strategie della Yamaha in fatto di piloti. Ecco, dopo una serie di ipotesi c'è voluta mezz'ora buona affinché il primo, in studio, mettesse in dubbio la posizione di Valentino Rossi nel team ufficiale. Fin lì era un parlare di chi, tra Vinales e Quartararo, meritava di prendere una delle due ufficiali dal prossimo anno o tra due anni. Nessuno si azzardava di ventilare l'ipotesi di un team Yamaha formato da entrambi... Capisco che in Italia sollevare anche il più microscopico dubbio su Rossi sia considerato lesa maestà. Ma onestamente penso che, arrivati a questo punto, il team Yahama ufficiale potrebbe anche fare a meno del 46. Vinales, come hanno più volte dichiarato in studio per rafforzare la tesi del pilota inadeguato e che quindi doveva sloggiare, non è Marquez. Ma nessuno è Marquez e Vinales, oltre ad essere comunque un ottimo centauro, ha pur sempre 24 anni. Quartararo ne ha 20 e sta dimostrando di essere un bel manico. Onestamente, privarmi di uno di questi due per tenere in sella qualcuno con 40 anni sul groppone mi sembra folle. Anche se quel qualcuno si chiama Valentino Rossi e, probabilmente, ha ancora alcune cartucce da sparare. La logica vorrebbe un team Yamaha ufficiale formato, sin dal prossimo anno, da Vinales e Quartararo. E Valentino Rossi spostato in un team satellite, o meglio una sorta di team semi ufficiale totalmente focalizzato su di lui, magari con tutti i suoi sponsor e magari anche con una moto giallo fosforescente molto identificativa, attorniato da tutti i suoi uomini e quant'altro, col quale potrebbe correre anche fino a 50 anni, se ne avrà voglia. Non mi sembrerebbe una cosa tanto scandalosa... Questo anche in virtù del fatto che la Yamaha è una casa in grado di fornire ottimo materiale a team clienti o satelliti. Ecco, questa sarebbe una buonissima soluzione. Ma gli opinionisti di Sky si sono ben guardati da formulare un'ipotesi di questo genere....
  9. 2 points
    Il problema a livello di numeri è se viene fatta moderazione o meno. Per esempio un social come Reddit fa numeri che sono 1/10 o 1/20 di facebook proprio per questo motivo, ma in compenso la qualità dei contenuti è decisamente alta ed è tutto diviso in modo maniacale. Ma l'obbiettivo di reddit non è fare numeri sull'ignoranza, ma valorizzare i contenuti degni di nota. Per chi ha presente le meccaniche dei silver reward, gold reward, etc... sa di cosa parlo. È un social che prevede i downvote, cosa che per twitter e facebook equivalerebbe al suicidio della piattaforma. Twitter poi sta sperimentando la selezione dei messaggi nascondendo automaticamente quelli sgraditi all'utente... Quindi ben vengano piattaforme alternative come reddit o i forum moderati. Se tutto sta degenerando non devo per forza farmi trascinare dall'andazzo generale...
  10. 2 points
    Toyota Yaris WRC modified rear wing for Rally Turkey E con questo aggiornamento (in teoria) Makinen mette a tacere tutte le polemiche. Prima del rally di Finlandia un concorrente (verosimilmente Citroen, che lavora già da fine 2018 per portare un'ala posteriore più stile Toyota) si era lamentato con la FIA per una presunta irregolarità dell'ala posteriore della Yaris. La Federazione aveva ammesso un errore nella verifica della macchina, omologata anche se leggermente fuori regolamento, e in Germania i giappo-finnici avevano dovuto modificare la posizione dell'ala (meno sporgente di 3cm). Qui in Turchia han portato la soluzione definitiva, radicalmente diversa da quella che si è vista fino od oggi. Da vedere che impatto avrà sulle prestazioni, WRCWings parla di più drag in rettilineo e meno carico in curva (andando quindi a limitare il più grosso punto di forza della Yaris). Errore o non errore, in ogni caso, il reclamo è significativo. Perchè fino a qualche tempo fa tutti cercavano di copiare Toyota, sperando magari di avvicinarsi un po', adesso son passati direttamente per vie legali, il che significa che la superiorità della Yaris inizia ad essere piuttosto netta. Vedremo...
  11. 2 points
    Venerdì ho portato a casa da Monza due piccoli gadget Sono due gomme slick Michelin della Porsche Supercup. La prima è la posteriore destra di Jaap van Lagen, usata in gara in Ungheria. Il verde che si intravede è dovuto allo sponsor Rolex su cui è finito in un incidente al via e per cui è stato costretto al ritiro. La seconda invece è sempre una posteriore ma di Ayhancan Güven, secondo classificato a Spa (sul battistrada si vede ancora bene il pickup del giro di rientro). Non sto neanche a dirlo, diventeranno il mio comodino. Mia mamma non è contentissima, anche perchè le ho sporcato tutta la macchina ma... Oh, son due slick da corsa che dovevo fare? Lasciarle lì? In foto non rende bene le dimensioni (e il peso), ma io e mi papà ci siam fatti un bel culo per portarle dal paddock al parcheggio
  12. 2 points
    Mondiale riaperto come dopo Silverstone 2011
  13. 2 points
    A Spa bastava un giro in più ed avrebbe vinto Hamilton, di che parliamo? Stanno chiaramente gestendo la situazione, senza contare che dalle prossime gare penso che torneranno tranquillamente a fare la pole e ad essere i favoriti per la vittoria. La stagione della Ferrari probabilmente è finita qua
  14. 1 point
    Nel mio caso specifico la scelta di spostare la Indy su DAZN e il cambio di format del WEC (che onestamente devo ancora capire), unito a meno tempo a disposizione per via di impegni con la Federazione nei weekend mi ha portato a seguire meno certe categorie. Beh si, ormai i campionati finiscono e iniziano a Natale
  15. 1 point
    Ho diviso la discussione cambiando titolo...
  16. 1 point
    Indipendentemente da chi vince: se le prime 8 gare son vinte tutte dallo stesso team non è che il campionato possa definirsi avvincente, quindi chiaro che se c'è lotta, qualcosa di diverso, decisioni controverse, etc... il materiale su cui discutere aumenta indipendentemente dal colore della tuta del pilota. Come detto prima: diventare lo sfogatoio dei disagiati non è uno dei nostri obbiettivi.
  17. 1 point
    Visti i numeri decisamente bassi delle PayTV per me non è tanto secondario...
  18. 1 point
  19. 1 point
    Appunto, il Forum poi e' anche un fantastico archivio cronologico, ma purtroppo... Per me, da quando l'ho scoperto, il Forum P300 e' diventato praticamente la homepage quando accendo il PC o il cell... Adesso pero' non si postano manco più i servizi del sito, figuriamoci altro... Io continuo fino a fine stagione, poi lascio, anche se con il cuore in mano, anch'io... Sorry per l'OT.
  20. 1 point
    Sopravvive solo la F1 perchè c'è tanta gente che segue, gli altri thread son diventati delle "banali" cronache di gara Mi piange davvero il cuore, perchè sui forum ci son cresciuto (non solo su questo, non solo sul motorsport), ma oggi si tende a preferire la frasetta veloce sui social, quasi senza far gruppo, difficilmente intavolando una discussione che non sia un semplice botta e risposta. E mi rendo conto di essere il primo colpevole, eh. Ma la cosa veramente brutta è che su Twitter le cose si perdono
  21. 1 point
    Campionato definitivamente riaperto! Sebastian Ogier vince il Rally di Turchia 2019. Ott Tanak resta il primo favorito, vediamo come andrà a finire in Wales... Neuville secondo me e' fuori dai giochi... Classifica campionato: 1. Tanak 210 2. Ogier 193 3. Neuville 180
  22. 1 point
    Gus Greensmith riesce a portar a casa la vittoria nella sempre interessantissima WRC2PRO! Mitico... Secondo Kopecky, Rovanpera ritirato... Kajetan Kajetanowicz trionfa invece nella WRC2...
  23. 1 point
  24. 1 point
    Tatsuki Suzuki vince la gara di Moto3, prima vittoria in carriera per lui, papa' Simoncelli in lacrime in pitlane...
  25. 1 point
    Ah, pure Ogier in Germania (che era andato per campi ma poi era rientrato). Non trovo video di nessuno dei tre però Ma ci sono da qualche parte su youtube, son sicuro
  26. 1 point
    Lappi tiene giù il piede nella SS10 e allunga di nuovo su Ogier, adesso ha 10 secondi di vantaggio... Nella WRC2PRO Kopecky ha più di 1 minuto di vantaggio su Greensmith.
  27. 1 point
    Si è già riaperto tutto. Tanak è stato costretto al ritiro da un guasto sulla Yaris già prima di iniziare la PS9.
  28. 1 point
    Uscita di strada per Neuville, quasi nessun danno ma 4' persi. Forse è qui che finisce la sua corsa per il mondiale
  29. 1 point
    https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/binotto-apre-alle-mini-race-tutti-daccordo-nel-2020-si-faranno-f1-ferrari-2021-454697.html Ma perché, perché, perché? Ma come si fa a non capire che questo continuo circo, queste continue trovate che stravolgono ogni tradizione di uno sport (e ogni sport vive sulle sue tradizioni e mitologie) non fa che togliere interesse anziché aggiungerlo? Ci saranno 22 gare, già un'abbuffata, e vogliono moltiplicarle per 2? E le care, vecchie, splendide qualifiche? Ma poi perché proprio ora che stiamo vedendo gare bellissime, nonostante un mondiale dal destino ampiamente segnato? È incomprensibile e fa rabbia
  30. 1 point
    Tanak ha forato mentre sia per Meeke che Latvala hanno commesso errori che hanno danneggiato pesantemente le proprie Yaris
  31. 1 point
    Mikkelsen e Neuville in testa con lo stesso tempo dopo la prima speciale! Dietro di loro un bravissimo Tidemand, poi Ogier e Meeke. Solo settimo Tanak...
  32. 1 point
    ...e tra un po parte lo shakedown...
  33. 1 point
  34. 1 point
    Belle parole su quel pilota anglo-caraibico
  35. 1 point
    Monza tutte e 2, ma la prima foto dovrebbe essere 1955...
  36. 1 point
    Good afternoon, Charles is just great !!! ……… ..53 laps against Mercedes –– he is a real fighter!
  37. 1 point
    E' del tutto normale: dopo Alonso e Vettel, ora c'è un nuovo Messia Rosso: Leclerc. Per me Vettel dovrebbe andare in Mercedes, e non ho mai capito perchè la Mercedes non abbia mai provato a prenderlo: tedesco campione del mondo, su macchina tedesca. McLaren soliti errori imbarazzanti. Peccato perchè Sainz 6* ci arrivava per me. Ora però dovrebbe essere più facile con le piste che arrivano. Buono Norris che si è tenuto dietro Verstappen: vuoi vedere che il Renault non è poi questo ce**o che dipingono?
  38. 1 point
    Ne parlavo ieri sera qui http://www.p300.it/caso-vettel-nulla-di-cui-stupirsi Era tutto prevedibile da un divano, figurati da gente che vive di motorsport...
  39. 1 point
    Charles è entrato come un coltello in un panetto di burro fuori dal frigorifero da due ore. Conosceva le sue debolezze e ha fatto quanto necessario per stenderlo. "Oggi sei perdonato" gli ha detto Binotto dopo la vittoria. Significa che tutti sanno benissimo com'è andata sabato, ma non interessa a nessuno perché quello sacrificato è quello "giusto".
  40. 1 point
    La Stampa, come è noto, è particolarmente volubile (ben più degli stessi tifosi, considerando che spesso questi ultimi vengono condizionati dalla Stampa stessa) ma è inutile nascondersi dietro un dito... Quello di ieri è stato un errore terrificante, probabilmente il peggiore da quando Vettel veste la tuta Ferrari. Se non altro perché sancisce, in modo pressoché definitivo, la fine di un "idillio" che praticamente è stato tale solo nel 2015 e si è via via andato a logorare nelle stagioni successive. A partire da Singapore 2017 - anche se lì, come dissi a suo tempo, le responsabilità di Vettel furono relative... Fu più il team, al pari di Monza 2018, a non essere brillante nella strategia da utilizzare al via - passando da Hockenheim 2018 (l'errore più grave da un punto di vista sportivo... a mio modo di vedere, lo spartiacque psicologico di Vettel) per concludersi con il testacoda di ieri alla Ascari (da solo, sull'asciutto, in un punto non facile ma che si fa senza problemi, e che ha probabilmente mandato in frantumi la tattica di gara Ferrari stabilita prima del via... Perché un conto è giocare con due punte, un conto è lasciare Leclerc da solo sotto l'attacco delle Mercedes) che ha determinato il definitivo spostamento della bilancia (per tifosi, giornalisti, addetti ai lavori e, probabilmente, per il team stesso) dalla parte di Leclerc. La situazione di Vettel penso sia molto complicata, in questo momento...
  41. 1 point
  42. 1 point
  43. 1 point
    Campionato mondiale sia...
  44. 1 point
    Inizia una partnership tra Motorsport.com e Team Penske Motorsport Network ha formato una nuova partnership con il Team Penske per offrire ai suoi tifosi e ai lettori di Motorsport.com, contenuti esclusivi del team, dei piloti e dello staff della squadra per tutta la stagione 2017. Per il Team Penske corrono, attualmente, 10 piloti che competono nelle 3 maggiori serie dal Nord America all'Australia. NASCAR, IndyCar e Supercars, i piloti offriranno contenuti esclusivi ai loro tifosi. Inoltre, ci saranno opportunità per meccanici e ingegneri di mostrare ai tifosi come il Team Penske lavora per continuare ad essere una delle squadre più innovative e di successo del motorsport. Per Motorsport.com, fondato nel 1994, il nuovo accordo segue l'obiettivo di diventare la prima società di media digitali ad occuparsi delle corse motoristiche in North America. "Siamo contenti di anunciare questa parntership con il Team Penske" ha detto Brown. "Solo a sentire il nome Team Penske, immediatamente si pensa alla prima classe nel motorsport, in tutte le serie nelle quali compete. Siamo onorati che Roger Penske e il suo team abbia scelto Motorsport.com per essere più vicino ai suoi fan". I contenuti saranno postati ogni settimana su Motorsport.com dal suo pluripremiato staff di scrittori - inclusi Jim Utter, Lee Spencer e Andrew van Leeuwe - che saranno coinvolti nella partnership. I tifosi saranno incoraggiati a partecipare alle interviste perché potranno inviare le domande che desidereranno fare ai loro beniamini.
  45. 1 point
  46. 1 point
    La Penske-Eagle di Donohue nel 1969 ad Indianapolis. La vettura da blu con striscia e finiture gialle passa ad un blu totale.
  47. 0 points
    Mi sa che twitter ha portato via tutti
  48. 0 points
    Beh, c'è il precedente di Burns in Galles (?) e di Kubica a Montecarlo
  49. 0 points
    Dramma per il leader della WRC2PRO Gus Greensmith, che si capota subito dopo aver passato il traguardo! Macchina distrutta, pilota e copilota per fortuna vivi e vegeti... Una roba mai vista.
  50. 0 points
    Livrea celebrativa DHL per RHR a Laguna Seca...
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×
×
  • Create New...