Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 08/29/2018 in all areas

  1. 4 points
    Streep e Di Caprio levatevi, ecco 2 attoroni da oscar.
  2. 3 points
    Il 1989: 20 scuderie (19 con due vetture e 1 con una) per un totale di 39 vetture a weekend. Ben in 16 ottennero almeno un punto (e andavano ai primi 6 su 26 qualificati e 30 prequalificati, bisogna ricordarlo). Discorso piloti: 47 piloti diversi ci furono nei weekend di gara. 4 non superarono mai le prequalificazioni, altri 2 invece non si qualificarono mai, dunque ben in 41 presero il via in almeno una gara. Di questi 41 ben 29 ottennero almeno un punto.
  3. 3 points
    Perché quando ha parlato dell' intelligenza di Vettel nel superare Hamilton proprio prima che si entrasse in regime di Safety Car? Come se Vettel sapesse dell' incidente, del fatto che sarebbe entrata in pista la Safety Car ed il momento esatto di tutto ciò......
  4. 2 points
    Finalmente domenica tornerò a sentire "parziale record nel primo settore" anzichè i soliti FUKSIAAAAH buttati lì a caso..... Altro che Genè, i problemi di Sky sono troppi persino per essere enumerati, lì dentro bisognerebbe fare una bella tabula rasa.
  5. 2 points
    Direi che questa come risposta basta e avanza
  6. 1 point
    OT per me la leggenda quell'anno fu il Cinghio con quel ferro di AGS che porto' a casa un 6° posto in Messico in una gara tutto sommato "normale" per l'epoca Peccato solo che la gara dopo Danner portò a casa un risultato ancora più improbabile condannando il team alle pre qualifiche e al lento e inesorabile declino.
  7. 1 point
    Potevano mandare Massa ai box, così poteva fare le domande ai piloti anziché a stellina. E magari evita di dire minchiate su campionati che non conosce.
  8. 1 point
    R18, tutti sti teatrini li faccio solo per te
  9. 1 point
    Perché non lo sei? dai MauroC, non fare il permaloso che mi dispiaccio sennò
  10. 1 point
    Basta sentire o leggere solo quello che si vuole, pensa che a me hanno dato del Vetteliano solo perché sostenevo che a SPA la Ferrari non aveva danneggiato volontariamente Raikkonen
  11. 1 point
    Qui é spiegata bene tutta la faccenda FI
  12. 1 point
    Se posso: come mai? Io penso proprio che seguirò sulla RAI invece Trovo decisamente interessante che a commentare abbiano messo un pilota che ha conoscenza diretta di queste macchine. Poi beh, Mazzoni è generalmente meglio di Vanzini (o, meglio, della linea "editoriale" di Sky) per cui...
  13. 1 point
    Esatto. Sarebbe anche un occasione per fare entrare marchi importanti in F1 come Audi, Porsche e Toyota, anche se con l'attuale regola dei motori la vedo molto dura. Un eventuale aumento dei piloti però, renderebbe circuiti corti come Monaco o Ungheria troppo affollati.
  14. 1 point
    Oddio, se ha una minima possibilità di entrare in F1 come pilota è solo grazie alla Ferrari.
  15. 1 point
    Come promesso farò una breve “recensione” del servizio NOWTV da me provato questo weekend (più anche qualcosa su Dazn, già che ci sono). Dividerò tutto in 5 punti: Questioni tecniche su NOWTV e Smart Stick, Servizio offerto, Qualità visiva, Dazn, Considerazioni finali. 1)Questioni tecniche. Io ho acquistato la Smart Stick a 29.99€ incluso un mese di sport (in HD). La Smart Stick (prodotta da Roku) è di fatto un box tv della forma di una chiavetta USB un po’ allungata, con uscita HDMI, con installata qualche applicazione, tra cui appunto NOWTV (oltre ad essa c’è Youtube, quindi può anche fare da cast di contenuti Youtube in riproduzione su dispositivi connessi alla stessa rete wifi). La Stick va alimentata tramite la porta microUSB. Io ho usato il cavo in dotazione e la porta del mio TV (UE46F6200) in grado di erogare 5V 1A. Non ho avuto problemi energetici. La ricezione wifi è più che decente considerando il prodotto. Per avere uno streaming stabile consiglio di verificare tramite smartphone di avere un segnale wifi (dove è attaccata la chiavetta) superiore a -65dbm (usate l’app wifi analizer). Con questa condizione, si può star certi che la rete domestica non darà problemi. L’uscita video è in FHD a 50Hz, adeguata al flusso video che deve produrre. Si può usufruire di Now TV su PC tramite Browser + Player proprietario, Smart TV (ma solo abbastanza recenti, niente TV del 2014, per intenderci), Device Android/IOS, Chromecast e appunto la Smart Stick. Il principale problema “tecnico” di Now TV è che SU PC e device Android/IOS si usufruisce del servizio in SD, cioè non in HD, per qualunque cosa si intenda con “alta definizione”. Il che è un limite gigantesco, dal mio punto di vista. Tant’è vero che ho usufruito del servizio sostanzialmente soltanto sul mio televisore, senza usare praticamente mai il PC. Esistono vari profili di qualità. Io ho usato una connessione Linkem a 30Mb/s rilevati tramite Speedtest, 22Mb/s tramite fast.com, piuttosto stabili. La chiavetta è stata sempre relativamente vicina al “router” (un miniPC cablato ethernet al router, con la funzione Hotspot mobile di Win 10 attivata), quindi la rete domestica non ha creato alcun problema nell’usufruizione del servizio. I due profili migliori stanno a circa 4.5 e 6.5Mb/s (il segnale wifi va a spike, almeno nel mio caso; il che significa che oscilla tra poche centinaia di Kb/s e 7/8Mb/s). 2) Servizio offerto. Il servizio prevede 14 giorni di prova gratuita con film e serie TV. Più ovviamente un mese di Sport (tutti i canali sportivi di SKY, compresi gli Eurosport). È previsto di default il rinnovo automatico, io ho disattivato tutti quanti i rinnovi (divisi per singolo Ticket), in quanto non mi interessano i canali dedicati a Film e Serie TV, e per quel che riguarda lo Sport, questa è stata una toccata e fuga, considerando la presenza in 30 giorni (dal 25/8) di 3 GP di F1 e MotoGP (sulla carta...), inizio dei campionati calcistici europei, primo turno di Champions, US Open e Vuelta. Ghiotto bottino per un appassionato di sport “a 360°”. 30€ sono del tutto spendibili considerando gli appuntamenti, e considerando anche che la Smart Stick poi resta comunque a disposizione per ulteriori toccate e fughe, o per fare cast di Youtube. Per quel che riguarda il calcio ho seguito Juve-Lazio e Inter-Torino, oltre a Manchester United-Totthenam. Non ho avuto alcun problema (tranne che per la prima partita citata), rimanendo sostanzialmente fisso sul profilo di qualità massima, ad “alto” frame rate. Non ho avuto sconnessioni, cali di qualità o audio fuori sincro. Ogni tanto ho notato uno switch tra il profilo più alto, e uno più basso, per pochi secondi, per poi tornare a quello più alto. Ma soltanto stando più attenti alla qualità video che all'evento in sé ci si può far caso. Per la F1 è andato tutto in modo eguale, a parte una schermata nera (con buffering) durata 5 secondi qualche minuto prima dell’inizio del GP. Pazienza. Non ha di certo compromesso la visione dell’evento. Capitolo telecronaca sky: mi aspettavo di peggio. Io Vanzini non l’ho mai seguito per un gp intero. Avevo solo visto degli spezzoni di telecronaca su Tv8 passando per il soggiorno di casa mentre mio papà riguardava la gara. Quindi ero abbastanza estraneo alle sue telecronache, mi aspettavo di peggio. Certo, non è stato gradevole, almeno per me, ma non l’ho trovato incredibilmente irritante come mi sarei aspettato. L’ho trovato certamente superficiale (ma paradossalmente meno di Genè, che invece dovrebbe fare “commento tecnico”, ma è di una banalità disarmante), ultrà Ferrari, e difficilmente definibile appassionato di F1 prima che tifoso, questo è certo. Vanzini si esalta spesso per nulla, e fatico a capirne il perchè; a tratti questo suo mettersi al centro della scena risulta frustrante. A Valsecchi dovrebbero far presente che urlare non è una cura dimagrante, e che se uno non lo conoscesse, sentendolo ora nei sui interventi dal box, non direbbe mai che è stato "pilota" in F1, e protagonista in GP2 . L’intero team poi l’ho trovato strategicamente abbastanza carente: nessuno ha fatto presente, durante la gara, che i due davanti non rientravano al box nonostante la gomma avesse iniziato a calare perché aspettavano di avere abbastanza vantaggio da rientrare in pista davanti a Verstappen (almeno per Vettel; Hamilton è rientrato probabilmente perché non ce la faceva più). Stucchevole (e inutile) la polemica sull'alettone flessibile Mercedes. Io faccio parte di una generazione che ha visto la F1 praticamente sempre con la telecronaca di Mazzoni e Capelli (oppure in spagnolo…raramente in inglese). Dopo la visione di FP3, Quali e gara “su sky”, ricordo con ancora più nostalgia il “cordiale saluto”. Una telecronaca, quella dell’epoca, certamente non all’altezza di quella inglese, ma certamente meno pompata di quella SKY, e più rispettosa di chi a casa non è un ultrà Ferrari. Detto questo, in ogni caso la telecronaca non mi ha rovinato l’evento. Un fastidio sopportabile. Posso però capire che a lungo andare diventi snervante, e che un tifoso non Ferrari non la possa proprio sopportare, questo è certo. Ciò che più mi preoccupa è il passare dal raccontare un evento sportivo (Mazzoni), al raccontare uno show (Vanzini). E visto che lo show è carente (almeno dal punto di vista della spettacolarità spicciola), farlo diventare uno one man show autoreferenziale. 3) Qualità Visiva. Mi astengo da giudicare l’audio perché non ho né i mezzi né le competenze per scriverci 50 parole. Per quel che ho visto non ci sono stati momenti di audio asincrono, o di calo di qualità. Non male. Paragonabile a quello di un canale del digitale terrestre. Il formato è stereo, quindi non supporta nativamente sistemi 5.1 e simili. Per quel che riguarda il video ho soltanto parole positive per tutti gli eventi tranne Juve-Lazio. Colori significativamente brillanti, immagini definite, e refresh rate adatto ad un evento sportivo. Parlo ovviamente della Smart Stick. Il PC desktop con schermo di 24” e video SD era imbarazzante, lasciate perdere. Su un tablet 8/10 pollici quella qualità video può anche essere passabile. Su un portatile da 15” secondo me già si inizia a detestare quel che si vede nel giro di qualche minuto. OK con Chromecast, ma ho comunque notato maggior fluidità sulla Smart Stick, anche se entrambe escono a 50Hz. Non ho testato app native di Smart TV. Juve-Lazio ha avuto una qualità decisamente sottotono rispetto al resto. So che si è implementato il 4k per il segnale satellitare. Non so se ci sono stati problemi con l’encoding (come pare probabile), ma l’immagine è risultata impastata, e con un rumore video piuttosto bizzarro. 4) Dazn Già che ci sono, 30 parole pure su Dazn. Sono in prova gratuita, e ho visto Napoli-Lazio, Sassuolo-Inter e Napoli-Roma. Ho usato un mini PC (piattaforma x5-z8300, 2GB di RAM e Win 10, tanto per rendere l’idea), collegato tramite RJ45 al router, e con l’uscita video settata a 50Hz, perché Dazn trasmette con quel refresh rate. Usata la TV dei capitoli precedenti. Come Browser ho notato che Edge si è comportato sensibilmente meglio di Chrome (almeno su quella piattaforma). La prima partita è filata via (sorprendentemente, con il senno di poi) abbastanza liscia. Primo tempo assolutamente ok per defezione (720p, credo) e fluidità (grazie al “trucco” dei 50Hz). Secondo tempo con “un solo” blocco di 8 secondi di buffering e immagine bloccata (ma niente schermata nera), e poi un calo del profilo negli ultimi 30 minuti di partita, con significativo calo del refresh rate (immagino si sia passati a 25Hz). Colori molto smorti e luminosità bassa. Streaming paragonabile ad un Rojadirecta molto buono, nel secondo tempo. Con la mia Inter ho avuto colori migliori, ma non paragonabili a quelli di NOW TV, primo tempo con un buffering anche qui di diversi secondi, ma senza schermata nera. Un solo episodio comunque. Poi nel secondo tempo ancora un calo di profilo con abbassamento degli fps per trenta minuti buoni. Con Napoli-Roma ho avuto anche qui un bel buffering a inizio primo tempo, ma poi tutto liscio durante la partita. Qualche sporadico calo di frame rate, evidente, ma soltanto per pochi secondi. Nulla a che fare con quello che è successo nelle partite precedenti. Colori come nella precedente partita. Mio papà ha seguito la partita del Verona, e da tipico sessantenne totalmente disinformato di streaming mi ha detto che si è bloccata una volta (sarà stato il “solito” bufferone da 8 secondi) e che i colori erano smorti. E che si vede meglio “sulla ciaveta”, intendendo Now TV. 5) Considerazioni finali Partendo da Dazn, bene ma non benissimo. Considerando che sono in prova gratuita, come praticamente tutti gli altri, non mi posso lamentare più di tanto: siamo in fase di beta testing puro. Leggendo on-line si parla di apocalissi multiple. Io francamente ho avuto un’esperienza diversa. Che statisticamente non fa testo, ma che comunque riporto. Il servizio lo reputo comunque inferiore a NOWTV da tutti i punti di vista (parlando dell’aspetto tecnico, ovviamente, perché dal punto di vista dei contenuti non c’è evidentemente paragone), ma ha due vantaggi: la flessibilità di usarlo ovunque in HD (io l’ho usato solo su PC, amici mi riferiscono che con Chromecast e app smart TV Samsung serie J la fluidità non esiste. Può essere colpa del discorso dei 50Hz. Di certo la responsabilità è di Dazn che deve migliorare il proprio player); e il mese gratuito (che se si ha una ricaricabile TIM, possono diventare due mesi gratuiti di fila). Il prezzo poi secondo me è un po’ altino considerando quel che viene offerto, ma lì sono considerazioni personali. Io non pagherò per questa piattaforma. Per NOWTV il discorso è più complicato, per il semplice fatto che il servizio è molto più ampio. Il fatto di avere un mese così carico di eventi, e la promozione della Smart Stick sostanzialmente “in regalo”, mi ha tolto ogni scusa per non provarlo. Io sono soddisfatto tutto sommato. Ma non ci sarà alcun rinnovo automatico, questo è certo: si vedrà in base al periodo, e in base ad eventuali modifiche di prezzo del pacchetto Sport.
  16. 1 point
    Si, chiaro. Il mio era solo un commento al fatto che in genere, se non sei "uscente", certe cose le case ufficiali non te le fanno fare. Che poi forse non sarebbe nemmeno un male se dovesse separarsi dalla Ferrari, restare praticamente fermi per più di 2 anni é più deleterio che altro. Anche se la domenica ti fan mettere su una polo rossa.
  17. 1 point
    È da Montecarlo che seguo praticamente tutto con l'audio ambientale senza commento. Per Spa non c'era e sono impazzito.
  18. 1 point
    Non sarà il pilota d'esperienza di cui necessita la Williams, ma mi sento di dire che è meglio Markelov di Stroll.
  19. 1 point
    Lo so che sto sognando ma spero che Sky molli tutto e che rientri in gioco la Rai. Mazzoni avrà le sue pecche ma ai livelli schifosi di Vanzini e company non ci è mai arrivato.
  20. 0 points
    ve lo riportavo pure io quando seguivo la pagina ke c pcc a inizio stagione. Lì sono tutti convinti che Vanzini sia antiferrarista e tifoso mercedes/hamilton perché non è abbastanza di parte. Per farvi capire i livelli di fanatismo dell'italiano medio.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×