Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 07/24/19 in all areas

  1. 4 points
  2. 3 points
    Per chi si entusiasma per la Storia con la esse maiuscola, due numeri speciali "antologici" in edicola:
  3. 3 points
    Thank you all very much. The Hungarian Grand Prix 2019 was very interesting. I will not comment on the leaders, they are great. However, interesting is the third place on the podium and Vettel's smiles. My dears, the Ferrari team pilots are more than 1 MINUTE behind the winner, I guess it's right to call it a disaster.
  4. 3 points
    Sono campioni del mondo morali, come l'inter.
  5. 3 points
  6. 3 points
    McLaren e Honda hanno fallito perché facevano pena entrambe (e anche perché far pena con due motori è diverso dal farlo con quattro potendo fare tutti gli esperimenti). Hanno sbagliato tutto da entrambe le parti sottovalutando cose come l'esperienza con l'ibrido (Honda è uscita dalla F1 prima dell'era kers), il tipo di figure coinvolte, l'integrazione nel lavoro, il fatto che McLaren già nel 2013 e 2014 avesse progettato una vettura pessima (accampando scuse e alibi vari). L'attuale McLaren rinasce da un azzeramento del precedente quadro tecnico. Mentre Honda ha sicuramente chiesto aiuto all'esterno (non dichiarandolo per questioni di "onore"). Mettiamoci che RBR è un gran team, sotto tutti i profili (tecnici, di organizzazione interna, politico, ecc..) e capiamo perché l'attuale pacchetto RBR-Honda sia competitivo.
  7. 3 points
    Perché ci hanno messo 5 anni a trovare il bandolo? Forse ci siamo scordati di quando la McLaren doveva rinunciare a tutti i (limitati) test perché la Honda non riusciva manco a farli uscire dalla pit lane, o quando sempre la McLaren faceva gare decenti proprio qua in Ungheria perché nelle altre piste la Honda andava in fumo una volta sì e una pure.
  8. 2 points
    Tour de Corse, 1978... Mouton e Conconi con la Fiat 131 Abarth... E la Peugeot di mio nonno in sottofondo...
  9. 2 points
    Si diceva di Rossi in Haas?
  10. 2 points
  11. 2 points
    Il primo è una preziosa raccolta dei migliori articoli che Gozzi, eminenza ferrarista, scriveva su AS nella rubrica "Il tunnel". Il secondo è una carrellata di oltre 80 pagine su tutti gli avvenimenti delle varie categorie automobilistiche della stagione 1979. Per me meritano.
  12. 2 points
    Per me non è stato promosso Kvyat perché è un tappabuchi, cioè sta in Toro Rosso solo perché non avevano nessun altro.
  13. 2 points
    Toro Rosso, il team dei licenziati
  14. 2 points
    Tu ci scherzi, ma Tardozzi ha avuto un orgasmo davvero
  15. 2 points
  16. 2 points
    Vorrei portare alla vostra attenzione il fatto che l'unico rally in cui Tänak non è mai stato davvero in lotta per la vittoria è quello del Messico. Gli altri, senza i problemi di affidabilità che ultimamente sulla Yaris stanno diventando sempre più rari, li avrebbe potuti portare a casa tutti: il cerchione a Montecarlo, la foratura in Corsica, il semiasse in Argentina e l'idroguida in Sardegna. Monte a parte, dove comunque avrebbe potuto tranquillamente recuperare (e lo ha dimostrato col passare del rally), questi inconvenienti sono capitati mentre era primo. Peraltro, poi, in Messico è stato più veloce di Ogier dopo avere fatto l'apripista nella prima tappa. Siamo davvero di fronte ad una coppia pilota-vettura destinata ad aprire un nuovo ciclo dominante nel WRC.
  17. 2 points
    io non voglio che torni in F1. Avrebbe solo da perderci. Ormai s'è staccato e non andrebbe come prima, oltre al fatto che andare in un team vincente significa andare in un team "x-centrico". Non avrebbe senso. Lasciamoli fare i fighi.
  18. 2 points
    " Immagino che sia un po' annoiato se ha il tempo di scrivere queste cose, quindi se torna non mi dispiace " commento classico del 50enne che non capisce che altre persone meno vecchie ci mettono 15 secondi a scrivere un tweet. Verstappen s'è dimostrato il più maturo lì in mezzo, confronto ai 13enni mascherati da 40 enni.
  19. 2 points
  20. 2 points
    C’è da dire che, quando la stessa cosa è successa a Red Bull nel 2014 con Renault, ne sono usciti molto meglio. Semplicemente la McLaren non è più un top team dal 2013 ormai, ma sembrano essersene accorti con cinque anni di ritardo. Red Bull lo è, ha uno dei migliori piloti in circolazione alla guida e quindi riesce a compensare molto meglio le deficienze del propulsore Honda (che ci sono tuttora secondo me). McLaren non aveva e non ha gli strumenti per farlo.
  21. 2 points
    Certo, ma a me sembra che anche se la Honda è stata catastrofica nei suoi primi anni nella F1 ibrida, anche la McLaren ha avuto le sue colpe Red Bull ha creduto in loro...Mclaren ha preferito ripiegare sul Renault...che è il peggior motore dei 4 in griglia
  22. 2 points
    A 45 secondi al 22esimo giro Ma era tutta colpa di Honda...
  23. 1 point
  24. 1 point
  25. 1 point
    A Road America (quart'ultima gara della regular season) ultima chance per un colpo a sorpresa. Occhi tutti su Jeremy Clements (che vinse qui un paio di anni fa conquistando contro i pronostici un posto ai playoff) e Austin Cindric che va per la tripletta sugli stradali (nessuno l'ha mai fatta). A Mosport invece si attende solo chi si scontrerà all'ultimo giro Settima edizione, nelle sei precedenti: 1) Hanno vinto Elliott, Blaney, Erik Jones, Nemechek, Cindric ed Haley, diciamo non i primi che passano per la strada 2) Solo Blaney e Jones hanno vinto in maniera pulita all'ultimo giro. Per Elliott, Nemechek e Cindric ci fu la sportellata all'ultimo giro/curva, Haley approfittò del contatto fra Gragson e Gilliland. Ah, e tra Nemechek e Custer ci fu la rissa post bandiera a scacchi. Dunque gara imperdibile!
  26. 1 point
    Gli orari delle partenze delle prove speciali nell'evento...
  27. 1 point
    Presi ovviamente entrambi
  28. 1 point
    Bottas ha provato di nuovo la Fiesta WRC+, nei test pre-Germania Che si sposti dalla F1 al WRC direi che è praticamente impossibile, e soprattutto insensato, ma magari una gara tanto per potrebbe anche farsela nel 2020. La cosa strana è che Mercedes gli lasci fare tutto questo... O la storia di Kubica non ha insegnato, o a Brackley conta meno di zero...
  29. 1 point
    Non credo sia così "piccolo" da pensarlo veramente...per me sono dichiarazioni (non solo queste, ma anche altre lasciate negli ultimi giorni) per cercare di mettere pressione al 5 volte campione del mondo Peccato, per lui, che Hamilton conosca bene questa mossa...ormai è abbastanza esperto per non cadere in queste provocazioni
  30. 1 point
    Con tutto il rispetto per Kvyat che, come detto, non ho mai considerato un fermo (non arrivi davanti a Ricciardo, in classifica, per caso) penso che contro questo Verstappen potrebbe fare ben poco. Non è certo Kvyat il pilota che può impensierire, per giunta a parità di macchina, Max Verstappen. Dei piloti in griglia, forse il solo Lewis Hamilton potrebbe tenere testa a questa versione evoluta di Verstappen che, con i galloni di prima guida assoluta, è ulteriormente progredito a livello velocistico e sembra aver aggiunto anche quell'acume tattico che, specie nei confronti corpo a corpo, negli anni passati gli faceva difetto... Per rispondere a King, onestamente penso che nemmeno in Red Bull credano al Mondiale. La Mercedes fa quello che vuole e anche i bibitari ne sono consapevoli. L'obiettivo realistico è issarsi sul secondo gradino del podio mondiale di entrambe le classifiche. Per farlo, soprattutto in quello costruttori, hanno bisogno di due piloti. Devono scalzare una Ferrari che, fondamentalmente, corre con due piloti che vanno alla stessa maniera. Non potevano permettersi di lottare con un pilota solo contro due macchine. Non so che problemi abbia avuto Gasly, ma ovviamente così non poteva andare avanti. Vedremo cosa farà Albon, ma ho fiducia in questo pilota secondo me un po' sottovalutato (e fin dalla Formula 2). 5 arrivi a punti in 12 gare, prestazioni complessivamente simili a quelle del più esperto compagno di squadra. Come detto, dividerà il box col peggior cliente possibile. Ma se reggerà la pressione e si dimostrerà sufficientemente valido da non arrivare con troppo distacco alle spalle di Verstappen, questa per lui potrebbe essere l'occasione della vita.
  31. 1 point
    Assolutamente sì. Prima fila, ha pagato un po' il long run nella prima stage (anche prima della toccata di Custer), ma poi nella seconda si è scatenato passando Cindric e Bell andando in testa. Nel finale ha pagato il fatto di essere finito nel traffico. Poteva arrivare nella top10 prima di finire largo nell'erba scendendo da 9° (mi pare) a 15°
  32. 1 point
    La separazione fra lo sponsor iK9 e Jeffrey Earnhardt (chissà se sapremo mai il perchè) ha costretto il JGR ed il team satellite XCi a chiamare una serie si sostituti d'emergenza per la Xfinity Series. A Mid-Ohio abbiamo visto il debutto di Jack Hawksworth, a Bristol venerdì notte ci sarà Erik Jones (non ci corre da fine 2017) e a Road America... Matt DiBenedetto! Evidentemente era l'unico libero nella settimana di vacanza della Cup Series in casa Toyota
  33. 1 point
    Niente da aggiungere Tanak è sicuramente il pilota che ha capito meglio queste nuove WRC e la convivenza con Ogier secondo me gli ha fatto fare quello step in avanti che fino a fine 2016 gli era mancato (anche per il mezzo poco competitivo, eh). E' sicuramente il futuro a breve termine della categoria. E non va sottovalutato il fatto che Toyota ha dimostrato di saper ragionare fuori dagli schemi. Sarò ripetitivo, ma la Yaris è una macchina veramente originale in ogni minimo dettaglio E questa originalità è dovuta anche al fatto che son partiti da zero con il nuovo regolamento, mentre tutti gli altri son partiti dalla "base" del 2016. MA: io non darei per spacciato Ogier. Perchè un anno fa, in questo periodo, sembrava praticamente cosa fatta per Neuville. Tanak è sicuramente il favorito e Neuville sembra quello più in difficoltà, ma tutto può succedere. Sia Hyundai che Citroen hanno in programma aggiornamenti grossi per la Germania quindi mai dire mai.
  34. 1 point
    Ribadisco. Pole conquistata senza problemi (3 decimi su tutti) poi gara non dico dominata, ma controllata sempre. L'unico errore è stato alla prima sosta quando ha lasciato spegnere il motore, ma lui e Chris avevano talmente tanto margine che ha perso solo una posizione. Poi ha perso un'altra posizione ad una ripartenza sulla corsia "inferiore" da uno scatenato Hawksworth, ma poi nell'ultima stage ha dovuto solo approfittare di un'errore di Bell e passare all'esterno del tornantino Briscoe per volare via. Una volta che ha messo giù un vantaggio di 2-3" ha controllato al meglio evitando la beffa dell'anno scorso. 2 su 2 e adesso può fare cappotto a Road America fra 2 settimane
  35. 1 point
    MM93 che rifila quasi 1/2" a tutti... chi l'avrebbe mai detto
  36. 1 point
  37. 1 point
    Un piccolo merito anche a Miller che a cercato di imitarlo al meglio, pur finendo a terra.
  38. 1 point
    È una frase fatta questa. Senna, Piquet, Prost, Clark, per citarne quattro, con la Ferrari non hanno vinto e ce li ricordiamo tutti.
  39. 1 point
    Vanzini parlava, in funzione di non ricordo quale risultato, di stagione deludente o fallimentare.
  40. 1 point
  41. 1 point
    6 ovviamente no, ma 2 sì, ovvero Bahrain e Canda, e se per il primo c'è stato un grave problema di affidabilità che dipende solo e soltanto dalla Ferrari, per la seconda si può parlare di vittoria scippata da una decisione dei commissari i quali, da lì in avanti, hanno cambiato completamente metro di giudizio. Certo, anche con queste due potenziali vittorie il giudizio sarebbe comunque negativo, assolutamente. La cosa migliore, in questa prima parte di campionato, sembra essere un Vettel finalmente ritrovato, ma dobbiamo ancora averne la certezza.
  42. 1 point
    Gene dice che potevano vincere 6...
  43. 1 point
    Ciao ragazzi, oggi imho Hamilton avrebbe vinto comunque, uno che con qualche giro in meno sulle gomme va 2 sec più forte...dai... Si aveva perso un poco di ritmo ma secondo me anche non rientrando, alla fini avrebbe passato Verstappen.... Ferrari anonime, ci sono rimasto male, non che mi aspettassi posizioni migliori ma un ritmo migliore si. Comunque noto che ormai è sport nazionale dare addosso ai rossi, ci vorrebbe un po' di riconoscenza, infondo senza Ferrari sarebbero stati anni di noia assoluta
  44. 1 point
    Meglio in Mercedes al posto di Bottas Sarebbe meglio per tutti
  45. 1 point
    Bravo Lotus, non hai abboccato alla provocazione Io credo che, come al solito, la verità stia nel mezzo
  46. 1 point
    quindi il peggio dei motori in griglia permette a Carlos Sainz - anche oggi ottimo 5 - di bastonare puntualmente la Red Bull di Pierre Gasly... mentre il famoso motore Honda permetteva a Fernando Alonso di non riuscire a superare le vecchie Sauber e Toro rosso manco sparandogli col bazooka. le cose sono un po' più complicate , dai.
  47. 1 point
    Questo è poco ma sicuro, infatti io aborro (DRS ). ma ultimamente Max è il pilota che se ne avvantaggiato di più per vincere, la cosa è innegabile. Sul resto le cose son due: o Max Verstappen è Nuvolari redivivo, capace di fare tutta questa differenza con competitori, come dici tu, molto più forti (Mercedes... Hamilton ) e umiliare oltremisura il compagno doppiandolo a parità di veicolo... o qualcosa a me non torna, se è vero ( come pare sia vero ) che la differenza tra questi ragazzi - dal migliore più scarso - si misura in pochi decimi di sec. Ripeto, sono un fan di Max Verstappen ma queste prestazioni Red Bull dal GP di Francia in poi mi fanno venire qualche dubbio.
  48. 1 point
    Non pretendo nulla dalla formula 1 e se guardiamo il DRS dovremmo rivalutare un sacco di vittorie/podi da quando è stato messo; o è scorretto solo quando lo usa Max? La Mercedes qui era più veloce, l'ho già detto e lo pensavo anche prima delle libere perché hanno più carico aerodinamico. Poi che Mercedes e Ferrari abbiano la PU migliore di Honda lo sapevano anche i sassi ma il miglioramento c'è stato e questo è importante. Poi vediamo che la PU non è tutto e non basta per vincere, infatti le Ferrari devono ancora arrivare al traguardo.
  49. 1 point
    Da notare che Hamilton ha abbassato di circa 20 secondi il record di tempo gara. Non so se è la prima volta quest'anno che succede, ma di certo è indice di grande spinta per tutto il GP.
  50. 1 point
    Ma, vi chiedo: la vera Red Bull è quella di Verstappen? Gasly è sicuramente molto più scarso di Max... ma la sua vettura stenta anche nei confronti delle Mclaren cesso-motorizzate Renault, mi ricorda quasi il periodo Vettel... quando solo la sua RB svettava decisamente sulla concorrenza; allora tutti ad osannare Vettel... "Baby Schumy". Cosa ora si pensi di Vettel in Ferrari da parte dei più è noto. Non so, molti dubbi a me restano. PS se, realmente, Max Verstappen si è offerto a Maranello ottenendo un rifiuto per non "destabilizzare" il futuro grande campione Charles... beh mi sa che han fatto un'enorme cazzata, col tutto il bene che penso di Charles a me sembra che l'olandese volante sia di un'altra pasta. l'unica cosa che doveva temere un pilota fortissimo ma giovanissimo come Charles Leclerc arrivando in Ferrari era l'idolatria idiota tipica dell'ambiente, la famosa "pressione rossa"... come volevasi...
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×
×
  • Create New...