Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 22/08/2018 in all areas

  1. 12 points
  2. 11 points
    Apriamo il topic del Gran Premio d'Italia con questa meravigliosa notizia
  3. 11 points
    Blastato da @Andrea Gardenal ed è andato giustamente a nascondersi
  4. 10 points
    "COI CONTRATTI MI CI SPAZZO IL....." Monza, qualifiche GP Italia 1971. Enzo Ferrari era arrivato a Monza al volante di una 250 GT e si era già incazzato ai cancelli perché per la prima volta non era stato riconosciuto dagli addetti del circuito, gente giovane, e il fido Gozzi aveva dovuto mostrare i biglietti. Ai box il Drake era dunque arrivato incupito, pizzicò un meccanico che fumava, si incazzò nuovamente perché chiamando a Maranello gli avevano detto che il segretario si era assentato per il pranzo. Intanto la squadra era nel pallone perché la 312 B2 non andava. Motore, telaio, sospensioni, nessuno ci capiva. Uno disse sospirando: "Ah, se potessimo provare una gomma diversa e vedere come interagisce con le sospensioni..". E Ferrari ribatté: "Cosa ve lo impedisce?". Gli fu risposto che, perbacco, c'era un contratto da rispettare. Allora Ferrari alzò ancor di più la voce sbraitando che lui coi contratti ci si spazzava.... ed è un vero peccato che in quel momento il rumore delle macchine in pista coprì il resto della frase per cui è rimasto misterioso l'utilizzo secondario dei contratti. Ovviamente nel poco tempo disponibile, col nervosismo alle stelle, la squadra finì ancor più nel pallone, incrociando il montaggio delle gomme, quelle legittime e quelle "abusive", su macchine diverse, con assetti diversi e piloti diversi. Il pubblico brontolava fino a fischiare, e Ferrari uscì nel vialetto perché pensò che la sua presenza avrebbe calmato la protesta: invece fischiarono anche lui. Inaudito. Il Drake rimase stranito, sperando che l'indomani la situazione sarebbe migliorata, ma le macchine andarono male pure il sabato, e Ferrari tornò a Maranello. Non mise più piede a Monza.
  5. 10 points
    Direi che questa come risposta basta e avanza
  6. 9 points
  7. 9 points
  8. 9 points
    Intanto, a Spa c'e' anche il VLC Player...
  9. 8 points
    Comunque, Hamilton vince anche la Porsche Supercup, come si vede bene...
  10. 8 points
    a me rode il culo perché Alonso due Ferrari come quelle del 2017 e 2018 le ha viste solo al museo. E questo fa ste robe qua.
  11. 7 points
    Se vabbè, Vanzini continua a blaterare che Kimi doveva fare gioco di squadra e lasciar passare subito Vettel, quando ci sono tre piloti, tre, del calibro di Rosberg, Genè e Villeneuve che cercano di spiegargli che la partenza e la prima curva sono fasi troppo concitate anche solo per pensare di pianificare queste cose, è Vettel che dovrebbe imparare che la gara non finisce dopo due curve, ma niente, lui continua a mostrarsi sordo, probabilmente questo è quello che il popolo bue vuole sentirsi dire...
  12. 7 points
    Che cosa cazzo ho appena sentito Pino Allievi ha detto che l'errore di Vettel gli ha ricordato un po' Schumacher "nella gara in cui si ruppe la gamba" (manco si ricordava pista e anno, gran giornalista), "quando Irvine gli tirò la staccata superandolo e lui non ci vide più e nel tentativo di stare davanti finì contro le barriere" ricoveratelo cazzo, ricoveratelo subito! La gara. La gara per me è stata un capolavoro Mercedes. Intesa come muretto+piloti. Il muretto ha teso il trappolone, la Ferrari per me non poteva fare nulla di diverso. Wolff lo ha spiegato incredibilmente bene. Noi siamo usciti pronti per qualunque eventualità, il nostro obiettivo era fare l'opposto della Ferrari: se escono anche loro, noi allunghiamo lo stint, se non rispondono tentiamo la carta dell'undercut. Detto che non ho visto superiorità Ferrari (il blister rientra alla grande in questa considerazione: è inutile essere più veloce se dopo 5 giri ti ritrovi già con bolle grandi quanto un pallone da basket), detto ciò, il capolavoro di Lewis dove sta? Nei primi 20 giri. 20 giri tiratissimi in cui è sempre stato a ridosso di Kimi. E' questo che ha permesso al muretto Mercedes di attuare il trappolone, se Kimi fosse riuscito a scappar via il muretto Mercedes non avrebbe potuto fare un bel niente. Complimenti anche a Bottas, messo a fare quello che gli riesce meglio: paracarrare la gente. Se le gomme di Kimi si sono spappolate, un po' di merito è anche il suo. Per cui, stratosferica vittoria di squadra, hanno fatto un lavoro eccellente. Casa Ferrari. Kimi voleva vincere a tutti i costi, oggi. Secondo me avrebbe voluto ottenere una vittoria qui a Monza, l'ultima della carriera, e a fine anno si sarebbe ritirato. Altrimenti non avrebbe tirato la staccata a Vettel. Ha corso benissimo secondo me, non poteva oggettivamente fare di più. Peccato perchè un'ultima vittoria di rosso vestito se la merita davvero, e ottenerla qui a Monza avrebbe avuto un sapore speciale. Vettel pazzesco. Pazzesco nella capacità di perdere la brocca. Per attaccare Raikkonen in un tentativo folle, in cui non sarebbe potuto andare da nessuna parte, ha steso un tappeto rosso per Lewis. Dimostrando di stare un gradino abbondante sotto quest'ultimo. Sulla squadra nulla da dire. La macchina era alla pari (sì, alla pari, nulla di più, perchè, ripeto, io superiorità rossa non ne ho visto...) della Mercedes a Monza, sia in qualifica che in gara, un risultato che solo un anno fa sarebbe stato impensabile.
  13. 7 points
    In pratica qualsiasi tasto premesse usciva una bevanda diversa
  14. 7 points
    Non per fare il moralista non me ne volere, ma siccome non è ne la prima nell'ultima volta, si potrebbe perlomeno evitare di parlare e pubblicizzare il gioco d'azzardo e siti inerenti?
  15. 6 points
    Arrivabene dovrebbe capire una volta per tutte che non è lì a fare il bulletto davanti al bar. Anche perché quando hai una macchina così e sei indietro in tutte le classifiche vuol dire che qualche colpa ce l'hai anche te che mandi avanti la baracca. Vettel sta facendo di tutto per farsi revisionare la carriera. Questo è fuori di dubbio purtroppo per lui
  16. 6 points
  17. 6 points
    Lewis ti prego, tira fuori la minchia e inizia a sbattergliela in testa uno ad uno. Tanto ci arrivi.
  18. 6 points
  19. 6 points
    E comunque il vero vincitore di giornata è sicuramente Arrivabene, che con la scusa della pole di Kimi ne ha approfittato per appoggiarlo impunemente a Minttu, chiamalo scemo
  20. 6 points
    Qualche foto di oggi: Bottas Lance e la FW41 Incomprensioni tra Norris e il duo della ART Il sogno bagnato di Osrevinu
  21. 6 points
    Streep e Di Caprio levatevi, ecco 2 attoroni da oscar.
  22. 5 points
    E il secondo e terzo titolo di Hamilton, ottenuti al volante della vettura più competitiva della storia della F1? Con chi lottava, quell'Hamilton? I rivali erano ad anni luce (e nemmeno potevano contare sulle disgrazie. Visto che, a differenza delle RB dei tempi di Vettel, le Mercedes nemmeno rompevano) e le gare finivano il mercoledi quando gli uomini in grigio scaricavano le vetture dal camion.... Ah, giusto. Lottava col compagno di squadra... Proprio quel Rosberg che tu hai sempre ritenuto una pippa indecente... Ma se era una pippa indecente, allora anche Hamilton ha beneficiato delle sue belle e diverse stagioni "contro nessuno". Viceversa, forse una rivisitatina al valore di Nico Rosberg dovresti farla...
  23. 5 points
    Per me per qualche ragione in queste condizioni Mercedes è riuscita ad arrivare più pronta in gara. Il blister di Kimi e Vettel arriva credo per un setting non perfetto, non posso credere che la scia di Bottas abbia creato così tanti danni al finlandese rosso, anche perché Hamilton con SS è rimasto incollato a Kimi per 20 giri che manco negli anni dei rifornimenti e gomme di marmo. Evidentemente Mercedes è arrivata meglio alla gara, il poco tempo delle libere può aver influito e forse ha"falsato" un po' i valori. Bravi loro evidentemente. Per me oggi hanno vinto su tutto gli avversari: Ha vinto il pilota (migliore del nostro ahimè) e ha vinto la macchina nella gestione delle gomme e direi anche sul passo gara in generale (se stai a un secondo dall'avversario vuol dire che hai più passo, c'è poco da dire). Una sconfitta pesantissima. A dimostrazione comunque che si, puoi avere il pacchetto migliore, ma non è né il 2002 né il 2004, il margine è poco e quindi c'è da soffrire come cani.
  24. 5 points
    Sì, migliore gara della carriera. Ha fatto due sorpassi mostruosi con una macchina inferiore. "Grazie al DRS" mica tanto, quando Kimi è rientrato per il cambio gomme aveva più di un secondo di vantaggio. Il "tappo" lo tira fuori chi non sa perdere. Kimi ha dato mezzo secondo al giro a Bottas (che invece ha corso una delle gare PEGGIORI della sua carriera) per tutto il weekend, poteva passarlo in pista come ha fatto con Hamilton. In Mercedes sono più intelligenti e furbi, in Ferrari (per adesso) si attaccano al cazzo. Se continuano a cadere nella trappola dei meccanici Mercedes che si preparano in pit lane e poi non fanno rientrare il loro pilota devono svegliarsi, in Mercedes non possono farci niente. Col cuore.
  25. 5 points
    si apre la finestra di 2 giri in cui se guadagna 4 secondi al giro lo riprende. :galbiati:
This leaderboard is set to Roma/GMT+02:00


×